Impianto idraulico ad acqua

AngeloB

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Autocad, Inventor, Algor
Regione: Liguria
#1
Ciao a Tutti
Stavo cercando delle informazioni sul sito della Agop e mi sono accorto che hanno una serie di cilindri studiati per funzionare con l'acqua anzichè con l'olio.
Non sapevo che esistessero cilindri di questo tipo, in alcuni casi poter utilizzare l'acqua risolverebbe molti problemi.
Come si comportano questi impianti? posso capire che un cilindro in Inox possa funzionare bene anche con l'acqua, ma si trovano elettrovalvole adatte? che tipo di pompe bisogna utilizzare? devo cambiare anche i tubi flessibili?
Hò chiesto ad i miei colleghi ma nessuno ne sà niente, ora mi chiederò alla Agop.
Voi avete esperienze in merito?
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#2
Ciao a Tutti
Stavo cercando delle informazioni sul sito della Agop e mi sono accorto che hanno una serie di cilindri studiati per funzionare con l'acqua anzichè con l'olio.
Non sapevo che esistessero cilindri di questo tipo, in alcuni casi poter utilizzare l'acqua risolverebbe molti problemi.
Come si comportano questi impianti? posso capire che un cilindro in Inox possa funzionare bene anche con l'acqua, ma si trovano elettrovalvole adatte? che tipo di pompe bisogna utilizzare? devo cambiare anche i tubi flessibili?
Hò chiesto ad i miei colleghi ma nessuno ne sà niente, ora mi chiederò alla Agop.
Voi avete esperienze in merito?
Credo si riferisca all'acqua-glicole. Non è acqua "di rubinetto", ma acqua con aggiunti additivi. si comporta come olio, ma ha miglior resistenza al fuoco.
Componentistica identica all'uso con olio.
Si comportano in modo leggermente diverso, specie se hai componenti strani, come valvole proporzionali, regolatori di flusso e altri ammenicoli..
 

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#3
confermo MBT
Impianti "idrodinamici" che utilizzino acqua as is se ne vedono pochissimi e quasi sempre in condizioni poco critiche, tipo pressioni non troppo elevate, portata fissa e con azionamenti tipo on-off, quindi senza nessuna regolazione proporzionale.
Ed anche in queste condizioni gli intervalli di manutenzione sono circa 1/4 di quelli azionati ad acqua-glicole e da 1/6 ad 1/10 di quelli ad olio.

Per non parlare dei costi, non solo dei cilindri in inox e relative guarnizioni, o dei manifolds/piastre di base che pero' possono benissimo essere in alluminio, ma anche e soprattutto per le valvole direzionali e di controllo, nelle quali ci sono grossi problemi di usure e rischio di bloccaggi per la troppa similitudine dei materiali impiegati per corpi, cassetti ed otturatori.

Ci sono alcune case che hanno tentato soluzioni ibride, del tipo corpo in acciaio o ghisa nichelati chimicamente, con camice in inox riportate, ma alla fine, per la serie "dallo e dallo se scassa pure 'o metallo", la corrosione si fa strada lo stesso, ed allora si butta tutto a rottame.
 

Asterx66

Utente registrato
Professione: Progettista idraulico
Software: fogli di calcolo personalizzati
Regione: lombardia
#4
Ciao a Tutti
Stavo cercando delle informazioni sul sito della Agop e mi sono accorto che hanno una serie di cilindri studiati per funzionare con l'acqua anzichè con l'olio.
Non sapevo che esistessero cilindri di questo tipo, in alcuni casi poter utilizzare l'acqua risolverebbe molti problemi.
Come si comportano questi impianti? posso capire che un cilindro in Inox possa funzionare bene anche con l'acqua, ma si trovano elettrovalvole adatte? che tipo di pompe bisogna utilizzare? devo cambiare anche i tubi flessibili?
Hò chiesto ad i miei colleghi ma nessuno ne sà niente, ora mi chiederò alla Agop.
Voi avete esperienze in merito?
Ciao
Impianti ad acqua esistono ….. cilindri ad acqua ci sono ( in alcuni casi vengono costruiti su misura e appositamente per l'impianto ), esistono valvole ad acqua per il comando di gestione sia on/off sia proporzionali ( con pilotaggio o ad olio o ad acqua ) pressioni di lavoro possono arrivare a 300 bar
Le pompe utilizzate sono pompe a pistoni ad acqua ( ne esistono marche diverse ) se vuoi un comando proporzionale puoi gestirle con inverter
Comunque se vuoi più chiarimenti aspetto tue info
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#5
Spero che nel frattempo abbia risolto, visto che sono passati quasi 10 anni.....
 

Asterx66

Utente registrato
Professione: Progettista idraulico
Software: fogli di calcolo personalizzati
Regione: lombardia
#6
Spero che nel frattempo abbia risolto, visto che sono passati quasi 10 anni.....
Scusa ma mi sono registrato ora e non ho visto la data …. solo che è uscita questa segnalazione come prima ….
ok ciao
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :) [ Ma dove sei finito ? ]
Software: Inventor 2019 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#7
Ciao
Impianti ad acqua esistono ….. cilindri ad acqua ci sono ( in alcuni casi vengono costruiti su misura e appositamente per l'impianto ), esistono valvole ad acqua per il comando di gestione sia on/off sia proporzionali ( con pilotaggio o ad olio o ad acqua ) pressioni di lavoro possono arrivare a 300 bar
Le pompe utilizzate sono pompe a pistoni ad acqua ( ne esistono marche diverse ) se vuoi un comando proporzionale puoi gestirle con inverter
Comunque se vuoi più chiarimenti aspetto tue info
Comunque potrebbe interessare a me, hai dei riferimenti ?
Grazie.