• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Gestione progetti, alcuni dubbi.....

leggera

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico
Software: Catia - Inventor
Regione: Toscana
#1
Buongiorno,

è un argomento trito e ritrito, ma ho alcuni dubbi sulla gestione dei progetti.
Innanzi tutto durante il corso mi è stato configurato e detto che dovevo gestire tutti i miei lavori sotto un unico progetto ( NOMEDITTA.ipj ) e poi creare nella cartella di lavoro le cartelle dove salvare i miei lavori, ma non creare altri progetti .ipj
Non uso VAULT.

Adesso che ho un pò di lavori mi sembra che la gestione sia macchinosa e pericolosa.

Da autodidatta creavo un progetto per ogni lavoro che dovevo fare e di conseguenza mi bastava che selezionavo il progetto con il codice ed il programma mi puntava sempre al lavoro che stavo facendo.

Ma voi come fate ?
Usate un progetto singolo ?

Grazie a chi mi deluciderà in tal merito.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#2
Noi che lavoriamo su prodotti nostri e non a commessa abbiamo un unico progetto.
Chi lavora a commessa solitamente ha un progetto per ogni cliente, in questo modo puoi avere, ad esempio, le messe in tavola personalizzate per quel cliente e puntare a quei template per realizzarle.

Prova a spiegare meglio che tipo di lavoro fate, che esigenze avete ecc.
Qualche suggerimento utile ti arriverà sicuramente.

Una domanda, ma chi vi ha fatto il corso?
 

leggera

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico
Software: Catia - Inventor
Regione: Toscana
#3
Sono stato un pò generico.
Lavoriamo solo su prodotti nostri con cartigli nostri.
Non mi fare dire chi mi ha fatto il corso, non si sa mai chi legge :rolleyes:
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#4
Allora direi progetto unico in cui hai i tuoi template, librerie, design data ecc.

Poi l'archivio lo strutturi come vuoi a seconda delle vostre esigenze.

Se posso darti un consiglio, visto che è compreso nella licenza, fatevi installare il Vault.
Svolge egregiamente il suo lavoro e ti "salva" da errori e casini vari che possono succedere utilizzando Windows per gestire l'archivio.
 

leggera

Utente Standard
Professione: Disegnatore meccanico
Software: Catia - Inventor
Regione: Toscana
#5
Proverò a vedere il vault, ma adesso prima di imbarcarmi in un nuovo SW da imparare vorrei vedere di risolvere in altro modo.

Per esempio a volta capita di fare un oggetto con 10 parti con 3 soluzioni diverse che differiscono solo di 2 parti delle 10.
Non posso fare 3 cartelle con Ipotesi 1, Ipotesi 2, Ipotesi 3 perchè poi mi ritrovo con cartelle doppioni e con assiemi di Ipotesi 2 e 3 che mi puntano alle parti della cartella Ipotesi 1.
Creare nuovi progetti NO perchè conviene tenere 1 solo progetto.

Voi come fate SENZA VAULT e progetti simili con parti in comune ?
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#6
Voi come fate SENZA VAULT e progetti simili con parti in comune ?
C'è solo la memoria che ti salva, per questo è meglio imparare ad usare il vault.
Io non lo uso, non ho mai tempo di dedicarmici, ed a volte mi capita di perdere qualcosa, nel qual caso vado a pescare nei backup.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#7
Per imparare ad usare il Vault serve veramente poco tempo, sostanzialmente è un archivio con alcune funzioni utili.
Ad esempio si possono rinominare i file, spostarli di cartella e Vault mantiene tutti i collegamenti.

Tornando al tuo caso specifico io farei un unico assieme con 3 rappresentazioni di posizione diverse in cui vado a sopprimere/attivare i particolari diversi.
Quando poi ho scelto la versione definitiva elimino quel che non mi serve ed ho l'assieme sistemato.
Oppure nella cartella dove fai lo studio salvi 3 assiemi distinti e le loro relative parti, poi a progetto definito elimini quel che non serve ed hai la cartella pulita.
Questo vale se stiamo parlando di uno studio in cui si valutano varie soluzioni.
Se invece parliamo di più progetti simili che differiscono solo per alcuni componenti molto dipende da come avete strutturato il vostro archivio.
Noi, ad esempio, abbiamo varie cartelle divise per tipologia. Assiemi vari, particolari, commerciali ecc.
Nel tuo caso salverei gli assiemi nella loro cartella e punterei alle parti nelle loro cartelle.
Ripeto, tutto dipende da come avete o volete strutturare l'archivio a seconda delle vostre abitudini, esigenze, tipologia di lavoro ecc
 

callaghan

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: Inventor 2014
Regione: Piemonte (TO)
#8
Ciao
anche noi lavoriamo su prodotti nostri e usiamo un unico progetto, con sotto tutte le varie cartelle
non usiamo il VAULT, diciamo non lo uso... tanto disegno solo io :-(
l'unico vero problema è la lentezza della rete
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Inventor/Rhinoceros/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#9
Anch'io sono l'unico a disegnare, da quando ho inserito il Vault il lavoro si è sveltito e semplificato.
Oltre ad avere un maggiore controllo su eventuali errori.
 

bradipo666

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: Inventor 2018, Autocad 2018, Solidworks 2014
Regione: abruzzo
#10
puoi sempre crearti più assiemi in un unico progetto cosi da poter riutilizzare le parti senza crearti i doppioni.
esempio:

CARTELLA1 contiene:
ipotesi1.iam
-tizio.ipt
-caio.ipt
-sempronio.ipt

CARTELLA2 contiene:
ipotesi 2.iam
-caio.ipt
-pinco.ipt
-pallino.ipt
-tizio.ipt