Formazione disegnatore e progettista meccanico

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#22
stai facendo le domande e ti stai stando le risposte da solo senza tener conto di quello che ti si dice.
la domanda a questo punto è: perché hai aperto questo thread?
 

martec

Utente registrato
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Toscana
#23
stai facendo le domande e ti stai stando le risposte da solo senza tener conto di quello che ti si dice.
la domanda a questo punto è: perché hai aperto questo thread?
Non mi sembra il caso di polemizzare, mi riferivo all'azienda che mi ha fatto un preventivo di 2300 euri solo per un attestato di frequenza! A sto punto ho detto meglio che faccio da me o con la scuola superiore per l'esame, ma mi era chiaro anche prima che aprissi il thread!
Tengo ben conto di quello che mi dite, stai tranquillo.
 
Ultima modifica:
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#24
Se sei fortunato di avere dei professori in gamba, sfrutta le loro capacità e apprendi il più possibile. Poi tutto quello che ti fai di esperienza è spendibile nel lavoro.
 

Teo-77

Utente Junior
Professione: Deperito
Software: Autocad, Think Design, Excel
Regione: Lombardia
#25
Ciao,
per adesso mi sembri molto confuso, al di là di questo ti do la mia opinione:

Diploma - laurea
la prima cosa che dovresti capire è se ti pesa o non ti pesa studiare. Se passare un'ora su un libro è una sofferenza e non vedi l'ora di fare altro forse è il caso di ragionare di fermarsi al diploma. Se invece hai le capacità, la voglia e il supporto economico della tua famiglia è giusto proseguire. Per stabilire la facoltà devi dialogare con il tuo cuore. Metti su un paio di scarpe da ginnastica, lascia a casa il cellulare e vai a fare una corsetta. Lascia che il tuo "io" quello profondo ti suggerisca qualcosa. Nessuno di noi potrà, meglio di te, scegliere per la tua vita. Quando avrai individuato una possibile via prova a parlare con persone che fanno o hanno fatto un percorso analogo alla tua idea e cerca di capire soprattutto se i risvolti negativi sono da te tollerati. Nota bene ho parlato di punti negativi. La tua giornata lavorativa sarà fatta anche da cose che non ti piacciono e proprio in quei momenti che si vede chi ha veramente passione e chi invece ha solo una qualifica su un foglio di carta. I pilastri di questo forum sono persone che inseguono un sogno e amano il proprio lavoro. Sono persone tecnicamente preparate che hanno raggiunto un ottima conoscenza per pura passione. Se come loro, sentirai il fuoco nel petto, sei nella giusta direzione diversamente sarai una persona mediocre pur avendo anche una laurea.

Formazione:
Indispensabile e mai abbastanza. Occhio però, stai lontano "dal gatto e dalla volpe". Ci sono corsi per i quali vale la pena investire dei soldi. Altri che non ti danno niente ma ti rubano solo " le 30 monete". Dovrai stare in campana e fare delle valutazioni accurate e documentate.
A breve sarai un perito meccanico, quindi io mi aspetto che la scuola abbia fatto il suo dovere e tu il tuo. Dovresti avere pertanto delle basi di disegno, di meccanica di tecnologia, di automazione, ecc. quindi ti rivolgo una domanda. Un corso di disegno di una manciata d'ore, facciamo addirittura 200, può equiparare o addirittura supera un diploma?

ECDL (Europe Computer Driving License) o certificazioni simili
In libreria e in rete trovi una valangata di testi che ti possono aiutare ad elevare la tua conoscenza. Prima di iscriviti ad un corso prova ad acquistarne uno di fascia economica e prova a studiare da autodidatta. Personalmente ritengo le certificazioni molto importanti in quanto ti permettono di fissare un'asticella ad un determinato livello ma, non significa che questo sia necessariamente elevato. Se consideri una scala da 1 a 100 e la tua asticella e fissata a 10, a livello relativo, questo rappresenta il tuo massimo mentre, a livello assoluto, dimostra che sai solo qualcosa. Le persone che intraprendono un percorso qualificativo si presentano al mondo del lavoro con qualcosa in più e, poco o tanto qualcosa valgono. Quanto meno dimostrano una tua propensione a voler crescrere quindi magari il tuo certificato di fatto non val niente ma può generare un'opignone positiva riguardo alla tua personalità. La fase che precede il tuo certificato non deve necessariamente costare tanto.
10 anni fa, ho intrapreso un percorso ECDL. Ho dato 9 esami e il costo totale non ha raggiunto i 350 euro. Come è possibile una cosa del genere? semplicemente ci sono degli enti privati o pubblici che si presentano come "test center" quindi in quei luoghi dai solo l'esame. Io per esempio gli esami gli ho sostenuti al mio vecchio ITIS. Ho semplicemente comprato i libri, gli ho studiati da autodidatta e quando mi sentivo pronto pagavo una pichiorla e davo l'esame abilitante. Per me la cosa più gratificante di tutto questo percorso è il fatto di esserci riuscito ma come ti scrivevo prima, questi esami non fanno di me un perito informatico.

Ciao e tanti auguri.
 

martec

Utente registrato
Professione: Studente
Software: Solidworks
Regione: Toscana
#26
Ciao,
per adesso mi sembri molto confuso, al di là di questo ti do la mia opinione:

Diploma - laurea
la prima cosa che dovresti capire è se ti pesa o non ti pesa studiare. Se passare un'ora su un libro è una sofferenza e non vedi l'ora di fare altro forse è il caso di ragionare di fermarsi al diploma. Se invece hai le capacità, la voglia e il supporto economico della tua famiglia è giusto proseguire. Per stabilire la facoltà devi dialogare con il tuo cuore. Metti su un paio di scarpe da ginnastica, lascia a casa il cellulare e vai a fare una corsetta. Lascia che il tuo "io" quello profondo ti suggerisca qualcosa. Nessuno di noi potrà, meglio di te, scegliere per la tua vita. Quando avrai individuato una possibile via prova a parlare con persone che fanno o hanno fatto un percorso analogo alla tua idea e cerca di capire soprattutto se i risvolti negativi sono da te tollerati. Nota bene ho parlato di punti negativi. La tua giornata lavorativa sarà fatta anche da cose che non ti piacciono e proprio in quei momenti che si vede chi ha veramente passione e chi invece ha solo una qualifica su un foglio di carta. I pilastri di questo forum sono persone che inseguono un sogno e amano il proprio lavoro. Sono persone tecnicamente preparate che hanno raggiunto un ottima conoscenza per pura passione. Se come loro, sentirai il fuoco nel petto, sei nella giusta direzione diversamente sarai una persona mediocre pur avendo anche una laurea.

Formazione:
Indispensabile e mai abbastanza. Occhio però, stai lontano "dal gatto e dalla volpe". Ci sono corsi per i quali vale la pena investire dei soldi. Altri che non ti danno niente ma ti rubano solo " le 30 monete". Dovrai stare in campana e fare delle valutazioni accurate e documentate.
A breve sarai un perito meccanico, quindi io mi aspetto che la scuola abbia fatto il suo dovere e tu il tuo. Dovresti avere pertanto delle basi di disegno, di meccanica di tecnologia, di automazione, ecc. quindi ti rivolgo una domanda. Un corso di disegno di una manciata d'ore, facciamo addirittura 200, può equiparare o addirittura supera un diploma?

ECDL (Europe Computer Driving License) o certificazioni simili
In libreria e in rete trovi una valangata di testi che ti possono aiutare ad elevare la tua conoscenza. Prima di iscriviti ad un corso prova ad acquistarne uno di fascia economica e prova a studiare da autodidatta. Personalmente ritengo le certificazioni molto importanti in quanto ti permettono di fissare un'asticella ad un determinato livello ma, non significa che questo sia necessariamente elevato. Se consideri una scala da 1 a 100 e la tua asticella e fissata a 10, a livello relativo, questo rappresenta il tuo massimo mentre, a livello assoluto, dimostra che sai solo qualcosa. Le persone che intraprendono un percorso qualificativo si presentano al mondo del lavoro con qualcosa in più e, poco o tanto qualcosa valgono. Quanto meno dimostrano una tua propensione a voler crescrere quindi magari il tuo certificato di fatto non val niente ma può generare un'opignone positiva riguardo alla tua personalità. La fase che precede il tuo certificato non deve necessariamente costare tanto.
10 anni fa, ho intrapreso un percorso ECDL. Ho dato 9 esami e il costo totale non ha raggiunto i 350 euro. Come è possibile una cosa del genere? semplicemente ci sono degli enti privati o pubblici che si presentano come "test center" quindi in quei luoghi dai solo l'esame. Io per esempio gli esami gli ho sostenuti al mio vecchio ITIS. Ho semplicemente comprato i libri, gli ho studiati da autodidatta e quando mi sentivo pronto pagavo una pichiorla e davo l'esame abilitante. Per me la cosa più gratificante di tutto questo percorso è il fatto di esserci riuscito ma come ti scrivevo prima, questi esami non fanno di me un perito informatico.

Ciao e tanti auguri.
Ciao Teo, apprezzo molto il tuo messaggio, ti ringrazio.


quindi ti rivolgo una domanda. Un corso di disegno di una manciata d'ore, facciamo addirittura 200, può equiparare o addirittura supera un diploma?
In linea generale assolutamente no e su questo non ho dubbi: per le conoscenze di fisica, meccanica fredda e calda, tecnologia, lavorazioni nell'industria metalmeccanica ecc.. Per quanto riguarda l'utilizzo dei software (sw o inventor che sia) ancora non lo so, infatti proprio su questo tema ho aperto il thread. Come ho detto nel post di apertura, non mi aspetto di diventare disegnatore solo imparando a spippolare un programma, ma ho chiesto se un corso mi avesse aiutato a comprendere a fondo le funzioni di esso. Quindi lo farei per me; non per andare a giro e dire "guardate ho il pezzo di carta, so usare SW"; poi aldilà di questo è sempre da inserire nel CV. Volevo un parere di chi magari ha già una certificazione del genere, essendo nel forum cad3d e sapere quanto gli sia stata utile (per lui, non tanto per le aziende). :)

Ovviamente per il corso gli unici soldi che voglio spendere sono quelli per dare l'esame come hai fatto tu.
Oltre che allo studio individuale, la scuola penso che sia un mezzo per la preparazione all'esame, completo, parziale? Non lo so. Domani mi inizia la scuola, mi faccio dire le unità formative di disegno tecnico dal prof e aggiornerò il thread.
 
Ultima modifica: