Foglio excel biella-manovella

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
La coppia massima viene uguale 27Nm quindi la diamo per giusta.
A che velocità gira quando hai 27Nm?
 

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2020, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Penso di aver fatto un errore: il software si riferisce con i 577 g/1' alla velocità di rotazione del motore che poi passa attraverso il riduttore 1:19 quindi abbiamo circa 30 g/1' della manovella che equivalgono a 42 w.... Nel caso del mio foglio io ipotizzo velocità costante 76 g/1'
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Ma se il motore ha 25,5Nm il brushless lo userà di picco qualche Nm di più.
Non è che stai incasinando prima e dopo al riduttore?
 

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2020, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Quel valore 25.5 Nm è quello che il software indica come massimo e pone i 577 giri come valore massimo. L'uso del software è molto semplice, non credo di aver fatto casini. Qualcosa non torna.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Allora.... riporto la tu scheda calcolata col programma.
Screenshot_20200508_153111.jpg
Il motore....colonna 3 ha coppia nominale 25,5Nm ma tu ne usi colonna 2....10,2 Nm al motore....quindi è un motore che nominale eroga circa 600W e gira a quasi 600rpm.
Però per fare le accelerazioni usa 25,4Nm e il motore può dartene 75Nm.
Sei sicuro che hai impostato la legge di moto uguale?
 

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2020, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Queste sono le impostazioni che ho assegnato al software:

Cattura1.JPG
 

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2020, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Va oltre le mie conoscenze, non saprei come impostare una velocità variabile. Che criterio utilizzo?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Va oltre le mie conoscenze, non saprei come impostare una velocità variabile. Che criterio utilizzo?
Allora prova a mettere velocità costante nel simulatore così confronti.
 

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2020, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Per come lo conosco io, in questo simulatore si può solo impostare i punti di inizio e di fine movimento e i tempi che si vogliono ottenere, le scelte su come fare per arrivare al risultato sono demandate al software. In questo caso io ho impostato 0.5 s per fare i primi 325 mm e 0.5 per fare i secondi 325 mm.
Devo capire come fare in excel...
 

Calender

Utente attivo
Professione: Impiegato tecnico
Software: Inventor
Regione: Friuli Venezia Giulia
Buonasera, per diletto e curiosità mi sono messo a "giocare" con excel per provare a calcolare la coppia necessaria a spostare un carico in verticale usando un sistema biella-manovella.

Non ho ancora immesso i fattori di attrito, perchè devo definire come guidare il carico, ma sarà quasi certamente con guide e pattini a ricircolo. Al momento però sono sicuro che qualcosa già non vada bene, perchè i valori della coppia sono esagerati, sicuramente ho fatto una qualche confusione con il 9.81 o con le unità di misura.

C'è qualcuno che ha la pazienza di darci un occhio?

Grazie mille in anticipo!
Se ti puo aiutare c'è tanta bibliografia a riguardo nel settore delle presse ad eccentrico,con tanto di formule ecc...se riesco a trovare qualcosa te lo passo ;)
 

pakito93

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere Meccanico Junior
Software: SolidWorks, AutoCAD, INVENTOR, Catia5v
Regione: Campania
Ciao a tutti , sto eseguendo uno studio su un sistema simile , con la differenza che il sistema spinge "il cilindro" verso il basso , il mio scopo è quello di quantificare quanta forza esprime il cilindro quando arriva a fine corsa. Per intenderci il sistema è una sorta di piccola pressa che ciclicamente schiaccia il prodotto con un manovellismo di spinta. Ho considerato la Coppia uscente dal riduttore costante , di conseguenza anche la forza tangenziale, in più ho analizzato quando il braccio di manovella si trova nella posizione di 90° WhatsApp Image 2021-02-23 at 08.58.48.jpeg
Mi potete aiutare a capire se ho fatto bene.

Grazie in anticipo
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: System Engineer
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
Secondo me risolvendolo come un problema di statica potresti sottovalutare qualcosa... un sistema biella-manovella è intrinsecamente sempre in accelerazione/decellerazione, anche se il motore al piede di manovella gira a velocità costante.
Se il tuo manovellismo ha una discreta inerzia, la maggior parte della tua coppia la “sprechi” per accelerarlo e di forza utile in fondo te ne rimane poca.