Estrattore per chiavette parallele: come funziona questo attrezzo?

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#1
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
guardando quest'immagine http://www.kukko.com/v_mediando_images/Konvertierungen/online-normal/139-1_normal.png ipotizzo questo funzionamento:
la ghiera bassa chiude le ganasce con una trazione parallela ai punti di contatto andando a bloccare quest'ultimi sui fianchi della chiavetta
la ghiera alta essendo vicino allo snodo fa una trazione che ha una componente verticale che unita all'inclinazione dei punti di contatto spinge la chiavetta verso l'alto
spero di essere stato spiegato

aggiungo anche questa pagina che spiega come si usa, ma non il meccanismo http://www.qbcbearings.com/BuyRFQ/Bega_Pullers_KD_KZZ.htm
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#3
Ciao Massi, continuo a non capire chi/cosa crea la spinta verticale ...

La ghiera A e B in fondo fanno lo stesso lavoro e lo snodo è unico ....
quando stringo la A o la B stringo i fianchi della chiavetta ... l'altra sembrerebbe inutile ... e non dà la spinta verticale ... :confused:
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
secondo me le due ghiere hanno la stessa dinamica delle forze, ma proprio perché sono posizionate a distanze diverse dal fulcro e dalla chiavetta la funzione si modifica
non ho conoscenze tecniche in materia di forze e quindi mi è difficile spiegarmi, oltretutto la mia è una visualizzazione mentale del funzionamento e non ho dati a prova della mia tesi; comunque ci riprovo:
la ghiera B essendo vicina alle ganasce che stringono la chiavetta agiscono con una forza pressoché lineare
la ghiera A essendo lontana dalle ganasce ha una minor influenza su queste e agisce maggiormente sulla rotazione del fulcro.

139-1_normal.png
speriamo che arrivi qualcuno ferrato in cimnematismi
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#5
è intrigante e sicuramente sarà un uovo di Colombo ....
Serve una spinta verticale verso l'alto, l'unica che potrebbe crearla è la rotazione sul fulcro e il far toccare la parte bassa/raggiata control l'albero, ma non capisco come potrebbe: una volta che hai pizzicato la chiavetta, l'unico modo per continuare a ruotare sarebbe facendo affondare i denti all'interno della chiavetta, altrimenti si blocca tutto, ma anche affondando dentro la chiavetta (cosa non possibile perchè si legge che non rovina nè albero nè chiavetta), la rotazione sarebbe in ogni caso minimale rispetto quanto necessario ...

ufff non capisco ... mi scoccia doverla comprare per vederlo funzionare :tongue:
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Il pomello basso ha vite destra e sinistra per serrare l'autocentrante di serraggio pinza. La manopola sopra é liscia con eccentrico e spinge verso il basso/alto la sbarra centrale. Non vedo filetto.
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#7
Si nota, nel filmato linkato da reggio, un dente trascinato dalla spira della vite trapezia azionata dalla manopola in alto.
Il braccio di leva è notevolmente moltiplicato.
I due denti che prendono sui fianchi la linguetta, sono nei pressi del punto morto della camma eccentrica, per cui si avvicinano pochissimo al variare della rotazione delle due camme.
C'è, sicuramente, strisciamento delle camme sull' albero e un tentativo di rifollamento sui fianchi della linguetta, ma molto meglio che una martellata.
 

Allegati

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#8
Esatto!! Il leverismo che immaginavo io era sbagliato e non-sense.
Fortunatamente il mio amico Andrea mi ha mandato quanto allegato, rischiarandomi la giornata :)

Ottima l'intuizione di [MENTION=1722]stefanobruno[/MENTION]

... ora mi toccherà comprarne uno, sperando non costi un patrimonio :wink:

Grazie e alla prossima!
 

Allegati

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#9
... ora mi toccherà comprarne uno, sperando non costi un patrimonio :wink:
...Azz!!!
Volete giocare a INDOVINA QUANTO COSTA?

Vi dò un aiutino, usate multipli di €50 e fate finta che sia fatto in oro ...
 

reggio

Utente Senior
Professione: ...
Software: autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012
Regione: Emilia - Modena
#11
...peccato, nessuno ha partecipato, comunque la risposta giusta è €500 !!! :(
Vero che la qualità si paga e anche l'innovazione, certo che per ammortizzare quella cifra, di chiavette ne debbo togliere nella vita ...

e se tolgo "made in Germany" e metto "made in PRC" ?
eh eh eh, non saprei, dimmelo tu, se lo trovi,
ad ogni modo questo credo sia made in USA O HOLLAND