Emergenza Covid-19

TorMec

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Piemonte
Buongiorno a tutti, vorrei condividere con voi questo momento di difficoltà sanitaria ed economica per chiedervi nelle aziende in cui lavorate come vi siete organizzati e quanto sta incidendo nel vostro lavoro.
Desidero aprire questo argomento perché nell'azienda in cui lavoro io siamo tutti in cassa integrazione tranne 3 o 4 persone che continuano a lavorare perché non posso portarsi il lavoro a casa. Il problema è che ci sono dei ritardi con i pagamenti dunque l'azienda ci ha chiesto nonostante la cassa integrazione di lavorare da casa. Voi che cosa ne pensate? Come state vivendo questo momento lavorativo?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Coma da te. Parte di persone in smart working a casa 4h/giorno di lavoro, piccola parte in azienda e piccola squadra emergenze in cantiere.
Gran parte a casa cassa integrazione a zero ore.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
da quello che so se lavori da casa non sei in cassa integrazione. se vi beccano vi fanno un mazzo tanto.
se avete la possibilità di lavorare da casa l'azienda ha sbagliato a mettervi in cassa integrazione perché ha fermato una produttività che poteva realizzare ugualmente, magari con ritmi leggermente ridotti.
 

TorMec

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Piemonte
Esatto è quello che penso anche io e non vorrei che come spesso accade si prenda questo motivo per trarne un vantaggio. Ma purtroppo come si può fare?Tutti si sono adeguati, posso capire venirsi in contro per aiutarsi un pochino se l'azienda non è milionaria ma approfittarsene è un attimo, come si dice l'occasione fa l'uomo ladro.Che cosa mi consigliate?Premetto che nonostante si stia lavorando da casa pur essendo in casa non abbiamo orari vincolanti e ognuno si gestisce la propria giornata. Io personalmente non mi sto ammazzando di lavoro, tanto per fare un esempio diciamo che ho disegnato una macchina da circa 100 ore in quasi 4 settimane, quindi me la sono presa con comodo.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Intanto informati in maniera chiara se pur essendo in cassa integrazione puoi lavorare e quante ore. Prima di tutto col datore.
Se non potresti farlo, ma il datore insiste fatti fare un documento che qualsiasi rogna ti coinvolga è a suo carico.
Adesso queste 4 settimane le hai fatte a gratis? Avete concordato buon forfettario? Come trasmetti gli orari effettivi? Tutto basato con una pacca sulle spalle e fiducia sulla parola?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Membro dello Staff
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Esatto è quello che penso anche io e non vorrei che come spesso accade si prenda questo motivo per trarne un vantaggio. Ma purtroppo come si può fare?Tutti si sono adeguati, posso capire venirsi in contro per aiutarsi un pochino se l'azienda non è milionaria ma approfittarsene è un attimo, come si dice l'occasione fa l'uomo ladro.Che cosa mi consigliate?Premetto che nonostante si stia lavorando da casa pur essendo in casa non abbiamo orari vincolanti e ognuno si gestisce la propria giornata. Io personalmente non mi sto ammazzando di lavoro, tanto per fare un esempio diciamo che ho disegnato una macchina da circa 100 ore in quasi 4 settimane, quindi me la sono presa con comodo.
Sinceramente spero che vi arrivi un controllo e vi sanzionino come meritate. Prendere la cassa integrazione e lavorare da casa e' come prendere il reddito di cittadinanza e lavorare in nero. Per curiosita', come ve le pagheranno queste ore che fate da casa?
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Si mi sembra una cosa molto scorretta, sia in tempi normali e soprattutto adesso, paragonando al regno animale e' un comportamento da avvoltoi!
 

TorMec

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Piemonte
Queste 4 settimane di cassa sono a zero ore e le ho fatte gratis, non c'è forfettario ne comunicazione di orari o timbrature, ufficialmente siamo in cassa. Anzi ho sentito perfino qualcuno a cui hanno chiesto di ridursi lo stipendio per venirci in contro ed aiutarci, non so se sia vero e se verrà applicato a tutti, magari è solo qualche frase travisata come spesso accade perché se non credo se senza un accordo da entrambe le parti si possa fare o sbaglio?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Qui è spiegato il calcolo è le modalità di cassa integrazione....che è una famiglia di possibilità.
Inoltre c'è per legge chi è in cassa a zero ore....senza dover lavorare e quindi l'ammorizzatore sociale paga e dove con riduzione di orario azienda e ammortizzatore pagano le rispettive quote.
 

Meteor02

Utente Standard
Professione: Tecnico stampaggio plastica
Software: Solidworks 2016
Regione: Emilia romagna
s'è l'azienda è in difficoltà e fatica a esser pagata o chi lavora da una mano come può o rischia di trovarsi senza un azienda dove tornare finita la quarantena... leggi pippe e manfrine poco contano quando si è a spasso. di conseguenza ogni valutazione è strettamente personale, io ad esempio quando tutto va bene mi trovo spesso gratificazioni , se adesso dovessero chiedermi qualche sacrificio momentaneo non avrei problemi.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
s'è l'azienda è in difficoltà e fatica a esser pagata o chi lavora da una mano come può o rischia di trovarsi senza un azienda dove tornare finita la quarantena... leggi pippe e manfrine poco contano quando si è a spasso. di conseguenza ogni valutazione è strettamente personale, io ad esempio quando tutto va bene mi trovo spesso gratificazioni , se adesso dovessero chiedermi qualche sacrificio momentaneo non avrei problemi.
Sacrificio momentaneo ci può stare, sempre se una persona se lo può permettere.
Diverso è avallare e contribuire ad un comportamento illecito, perchè lavorare percependo la CIG è illecito.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Membro dello Staff
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
s'è l'azienda è in difficoltà e fatica a esser pagata o chi lavora da una mano come può o rischia di trovarsi senza un azienda dove tornare finita la quarantena... leggi pippe e manfrine poco contano quando si è a spasso. di conseguenza ogni valutazione è strettamente personale, io ad esempio quando tutto va bene mi trovo spesso gratificazioni , se adesso dovessero chiedermi qualche sacrificio momentaneo non avrei problemi.
Il problema e' che cosi' stai fregando quelli che invece si sforzano di lavorare in regola. Se tutti cominciano a fare i furbi in questo modo poi la CIG non ci sara' piu' per nessuno.
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
Intanto bisognerebbe capire se l'azienda ha titolo per continuare a lavorare, ovvero se rientra nei codici ATECO autorizzati oppure ha fatto domanda al prefetto della provincia per continuare ad operare perchè parte di una filiera essenziale...
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Se tolleriamo i comportamenti illeciti...tipo questo o non pagare le tasse.. poi non lamentiamoci se non ci sono soldi per la sanita' pubblica e ci si trova in difficolta' nelle terapie intensive! Se non capiamo queste cose in questo periodo quando mai le capiremo!
 

New Rider

Utente Standard
Professione: Impiegato Tecnico
Software: SWorks17s.p05 / Sworks18s.p03 / DSight / SEdge2019 / AutoCadLt / ProgeCAD
Regione: Veneto
Mi inserisco in questa discussione.. Se non vado errato , ripeto se non vado errato, il titolare può metterti in cassa integrazione. Alla fine del mese il titolare deve dichiarare quante ore effettive hai lavorato e quante ore hai svolto di Cassa Integrazione. Dove sta l'illecito?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Ricordiamoci che non stiamo parlando di cassa integrazione del padrone dell'azienda che non la sa gestire e quindi va verso il fallimento.
Stiamo parlando di quella istituita per condizioni di calamità e eventi straordinari.
Non è tutto uguale.
C'è un ventaglio molto complesso che sopra abbiamo citato e ci sono molti elementi da valutare per sapere se si può e cosa si può e per quanto tempo.

Sicuramente tutti noi ci disdiciamo da comportamenti scorretti e illeciti.

Si fa fatica ad avere spiegazioni chiare.... soprattutto in periodi difficili.
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
Mi inserisco in questa discussione.. Se non vado errato , ripeto se non vado errato, il titolare può metterti in cassa integrazione. Alla fine del mese il titolare deve dichiarare quante ore effettive hai lavorato e quante ore hai svolto di Cassa Integrazione. Dove sta l'illecito?
Pacifico, la cassa integrazione non necessariamente deve essere a 0 ore...però per aprile per molte aziende dovrà essere per forza a 0 ore non avendo avuto la possibilità di essere aperte per legge.
Allora se uno è in cassa integrazione straordinaria a 0 ore e si fa qualche oretta pagato chissà come...scatta l'illecito...
 

TorMec

Utente Junior
Professione: Progettista meccanico
Software: SolidWorks
Regione: Piemonte
L'azienda ha il codice ateco idoneo per lavorare, su questo ci mancherebbe ma a volte queste sono quelle piccole cose che ti fanno perdere un po' di stima per il tuo datore di lavoro, non sai mai se la bugia o l'infrazione è a fin di bene ed eventualmente limitata ad un brevissimoe periodo eccezionale oppure se ne approfitta della bontà e dei suoi collaboratori.D'altronde come ho scritto prima l'occasione fa l'uomo ladro e si sa che in italia siamo degli specialisti per queste cose.
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
Mi inserisco in questa discussione.. Se non vado errato , ripeto se non vado errato, il titolare può metterti in cassa integrazione. Alla fine del mese il titolare deve dichiarare quante ore effettive hai lavorato e quante ore hai svolto di Cassa Integrazione. Dove sta l'illecito?
Non so in questa situazione se hanno cambiato qualcosa, ma la cassa integrazione va richiesta e concordata con le parti sindacali, comunicando all'INPS prima di effettuarla quante giornata, per quanti lavoratori e per quale periodo.
Non è che si chiede la cassa poi a fine mese si comunica quante ore sono state lavorate e quante sono state fatte in cassa integrazione.