Dove cercare lavoro? (Napoli)

Giosuè

Utente registrato
Professione: Disoccupato
Software: CATIA V5
Regione: Campania
#1
Mi sono da poco diplomato e da un po' di tempo sto inviando curriculum a destra e a sinistra per cercare quanto meno di ottenere un colloquio, il problema è che sono riuscito a trovare davvero poche aziende interessate a un perito meccanico appena diplomato (la maggior parte vuole ingegneri o comunque sia gente con almeno un anno di esperienza). Principalmente le mie competenze sono quelle di disegnatore CAD (CATIA V5), programmazione basilare in CAD/CAM (mai sfruttata sul campo), basi di HyperMesh, PLC e altri programmi di simulazione simili, oltre ovviamente alle conoscenze di progettazione, disegno tecnico, organizazzione industriale che fanno parte del percorso di studi che ho fatto. Dove sarebbe più conveniente inviare il curriculum secondo voi? Cosa dovrei cercare per iniziare?
 

Sergio_V

Utente poco attivo
Professione: Aspirante Progettista
Software: Thinkdesign
Regione: Marche
#2
Dove sarebbe più conveniente? Da Civitavecchia a salire :ROFLMAO:
Se non hai qualche parente avrai la vita dura, anche se molto probabilmente qualcuno che ti fa fare uno stage lo trovi. Sta a te scegliere se prestare servizio ed arricchire uno schiavista qualunque al sud, cercare la cattedrale nel deserto oppure prestare servizio presso qualcuno che riconosce il giusto valore al tuo lavoro ( molto probabilmente lo troverai più facilmente al nord Italia,anche se i furbi sono ovunque)... Chi dice diversamente o ha un azienda al sud oppure e tra i pochi fortunati/raccomandati... Ad ogni modo,buona fortuna per il tuo futuro!
 
Ultima modifica:

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
#3
Hai provato ad inserire il curriculum nei vari portali online?
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: Studente
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
#6
Io sono originario del sud dell’abruzzo e tutti miei amici, e sono parecchi, che si sono fermati alla qualifica di perito (elettrico , meccanico .... ), lavorano come operai generici o nel migliore dei casi come operai specializzati negli stabilimenti delle grandi aziende (sevel, denso ...). Purtroppo al di sotto delle Marche gli studi tecnici scarseggiano e sono spesso a conduzione familiare. Quindi se si fa un investimento su una nuova figura, lo si fa per qualcuno di già competente e qualificato perché la formazione gli costerebbe troppo. Non so come sia in provincia di Napoli, ma dalla breve descrizione della tua situazione, deduco che più o meno siamo lì.

Se sei giovane, sei convinto che la tua strada sia lavorare in ufficio e hai la possibilità di fare qualche sacrificio iniziale, valuta di spostarti più al nord. Stanzetta in appartamento condiviso con altre 4 persone, pasta col tonno 3 sere su 7, birra dell’eurospin, ma qualcuno che ti forma e ti fa fare esperienza lo trovi (e che ti paghi, sia ben chiaro).
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#7
Usa LinkedIN. Fai un buon profilo e cerca contatti tra gli head hunter. Non ho detto che funziona, ma mandare in giro curriculum non mi ha mai portato indietro nulla.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#8
Se proprio non vuoi/puoi proseguire con l'Università prova a vedere se esistono le scuole di alta specializzazione come per esempio questa:

https://itsmaker.it/

Io scrivo dall'Emilia Romagna e ti posso garantire che queste figure sono ricercate più degli ingegneri.
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX1872 TC12
Regione: veneto
#9
Se proprio non vuoi/puoi proseguire con l'Università prova a vedere se esistono le scuole di alta specializzazione come per esempio questa:

https://itsmaker.it/

Io scrivo dall'Emilia Romagna e ti posso garantire che queste figure sono ricercate più degli ingegneri.
Ciao @PierArg un po' OOT, a tuo avviso perché queste figure sono più ricercate?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#10
Ciao @PierArg un po' OOT, a tuo avviso perché queste figure sono più ricercate?
In genere sono figure piu' applicative e meno teoriche, il percorso formativo e' piu' breve e con una percentuale di ore di stage enormemente superiore rispetto ai normali corsi di ingegneria industriale. Considera che spesso nelle fondazioni ITS le aziende locali hanno un peso notevole per cui orientano la formazione offerta alle loro specifiche necessita' di profili professionali: per esempio qui' a Recanati-Ancona nella fondazione ci sono Guzzini a cui interessa molto il design e la CNR di Ancona con preminente interesse nella nautica.

Al termine degli studi il salario d'ingresso e' quello di un diplomato e non quello di un laureato, ed inoltre esistono fattispecie contrattuali (il c.d. "Apprendistato di alta formazione") che per certi versi sono molto invitanti per il datore di lavoro, pur con controindicazioni altrettanto pesanti.

Di contro la preparazione teorica non e' minimamente paragonabile a quella del laureato.

Diciamo che per il 90% delle attivita' di U.T. il diplomato ITS puo' assolvere bene alle funzioni richieste, lasciando campo libero all'ingegnere nel restante 10%.

P.S. Per esempio lo stage e' di 3-400 ore annue, per cui molto spesso termina con l'assunzione dello stagista.