Domande su tolleranze geometriche

Martakynghi

Utente standard
Professione: Studente
Software: AutoCAD
Regione: Puglia
Salve stavo facendo questo esercizio però volevo avere conferma da voi.
Per il TOL_1 avrei scritto che la proprietà geometrica che viene controllata è la rettilinei tá e non è una tolleranza associabile. L'elemento geometrico è l'asse di simmetria. La zona di tolleranza è limitata da un piano contenuto tra due cilindri la cui differenza è 0,04 di diametro. In questo caso è possibile aumentare il valore di tolleranza di un valore pari alla differenza tra la dimensione effettiva e di massimo materiale ed è possibile dall'applicazione del modificatore di massimo materiale.
 

Allegati

Martakynghi

Utente standard
Professione: Studente
Software: AutoCAD
Regione: Puglia
Per il TOL_2 la proprietà geometrica che viene controllata è l'inclinazione ed è una tolleranza associabile. L'elemento geometrico a cui la tolleranza è applicata è un piano . La zona di tolleranza è riferita ad un piano inclinato rispetto ad un piano di riferimento A formando un angolo esatto diverso da 0 e da 90°
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Per il TOL_2 la proprietà geometrica che viene controllata è l'inclinazione ed è una tolleranza associabile. L'elemento geometrico a cui la tolleranza è applicata è un piano . La zona di tolleranza è riferita ad un piano inclinato rispetto ad un piano di riferimento A formando un angolo esatto diverso da 0 e da 90°
E il suo valore di tolleranza 0,4?
Screenshot_20200104_185130.jpg
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Inoltre il 40° è un TED quindi valore esatto di angolo, se mai parallelo per la tolleranza di geometria di 0,4....ma 40,00000000° deve essere 👍🏼
 

Martakynghi

Utente standard
Professione: Studente
Software: AutoCAD
Regione: Puglia
Salve vorrei sapere se sto facendo bene questo esercizio.
Ho dei dubbi nel TOL_1 riguardo il modificatore di massimo materiale.

Per il TOL_1
La proprietà geometrica che viene controllata è la localizzazione ed è una tolleranza associabile.
L'elemento geometrico a cui la tolleranza è applicata è l'asse di simmetria.
La zona di tolleranza è riferita alla superficie A, dato che nel riquadro della tolleranza geometrica viene indicato con il simbolo (M) l'applicazione della condizione di massimo materiale quindi la dimensione effettiva discosta dal valore di 20.5 e tale scostamento incrementa l'ampiezza della zona di tolleranza geometrica.
Per il TOL_2
La proprietà geometrica è la rettilineitá .
L'elemento geometrico è l'asse di simmetria.
La zona di tolleranza è limitata da un cilindro di diametro t e l'asse del cilindro deve essere compreso in una zona cilindrica avente diametro 0,08 mm.
Dato che nel riquadro della tolleranza geometrica non è indicato il simbolo del modificatore di massimo materiale possiamo dedurre che non viene applicato.
 

Allegati

Martakynghi

Utente standard
Professione: Studente
Software: AutoCAD
Regione: Puglia
Ragazzi mi aiutate a comprendere la parte 2 punto 3?
Per il TOL_1 abbiamo una tolleranza di parallelismo quindi la zona di tolleranza è limitata da due piani paralleli distanti 0,1 mm e paralleli alla superficie di riferimento F. Poi il MMC si può applicare? Si perchè può essere applicato ad una FOS la cui quota di grandezza è controllata da una tolleranza dimensionale... Va bene ?
 

Allegati

Fede1967

Utente poco attivo
Professione: impiegato industria meccanica
Software: GBG
Regione: italia
Ragazzi buongiorno e speriamo finisca in fretta sta situazione.. Lavoro nella meccanica di precisione ma sono un po' arrugginito.. in particolare sulle toll di max/min materiale. Ho guardato tutte le discussioni aperte in materia e credo di avere capito il concetto. Pero' sotto vi chiederei un vs chiarimento in materia su un esercizio che ha lo scopo di garantire lo spessore min del bordino (io lo intendo come "delta" diametrale tra il diam di testa e di fusto del rivetto). Qualcuno di voi gentilmente puo' commentare le tolleranze indicate in figura sotto ? In particolare a cosa si riferiscono i valori di 0.15 e 1 ? grazie

L’ultimo esempio riguarda un componente in plastica, la cui esigenza funzionale è lo spessore minimo del bordino dei 4 perni di collegamento radiali (figura 4). Con l’utilizzo del modificatore di minimo materiale si riesce a proteggere lo spessore minimo del bordino in tutte le condizioni (figura 5).

Figura 4. Quotatura di un componente in plastica, la cui esigenza funzionale è lo spessore minimo del bordino dei 4 perni di collegamento radiali. Figura 5. Con l’utilizzo del modificatore di minimo materiale (e il massimo materiale sul riferimento) si riesce a proteggere lo spessore minimo (0,725 mm) del bordino in tutte le condizioni.
Infatti, al massimo materiale:



Al minino materiale: