Divisione mesh low poly e sviluppo in piano

crimas

Utente poco attivo
Professione: /
Software: AutoCad_2013 SolidWorks_2016 Ansys_2018
Regione: Veneto
#1
Salve, è da molto che non scrivo, oggi mi sono trovato di fronte a un problema che va oltre le mie capacità, in pratica ho un modello 3d realizzato in low poli (tanti grossi triangoli che vanno a formare un modello tridimensionale), da questo modello devo riuscire a selezionare certe facce e creare una mesh/superficie a parte per ogni ragruppamento in modo da avere l'intero modello costituito da tante sub mesh/superfici che lo compongono, questo lavoro è necessario per la fase sucessiva, ovvero, presa ogni sub mesh/superficie che ragruppa 4/5 facce triangolari dovrò apiattirla per realizzare lo sviluppo piano per il sucessivo taglio e piega su lamiera.
Il lavoro è simile alla costruzione di un pallone da calcio a forma icosaedrica, si parte dal modello 3d, si decide quali facce possono restare unite da un lato e quali necessiteranno una giunzione, si sviluppano sul piano queste superfici e in fine si assembla la palla.

Per maggiore chiarezza vi lascio una foto in cui è presente un modello 3d low poli in cui ogni colore rappresenta un ragruppamento di facce che costituirà un unico pezzo di lamiera che dovrà essere tagliato e piegato.

La soluzione più immediata che mi è venuta in mente era quella di andare a ridisegnare ogni faccia e poi a forza di esportare in dxf e unire i vari triangoli mi usciva il singolo pezzo di lamiera da tagliare, ma questa operazione mi sembra al quanto laboriosa e poco intelligente, oltre che perdere tutte le informazioni sulla piega della lamiera perchè di fatto si uniscono triangoli a spessore nullo in un disegno 2d. Spero che qualcuno sappia suggerirmi un operazione più smart per eseguire questo lavoro
Grazie in anticipo.
mesh.jpg
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
Hai provato ad unire le superfici ed ispessirle?
Volendo si può fare direttamente in lamiera, ma et sicuramente un lavoro lungo e certosino; per un utente con una richiesta analoga avevo fatto un icosaedro in lamiera perfettamente sviluppabile. Prova a cercare
 

crimas

Utente poco attivo
Professione: /
Software: AutoCad_2013 SolidWorks_2016 Ansys_2018
Regione: Veneto
#4
grazie per la segnalazione della discussione, ho provato a mettere in pratica subito il tuo consiglio, allora l'unione delle facce con il comando unisci superficie è proprio quello che cercavo, volendosi fermare qui avrei potuto fare appiatimento superficie e avrei finito (lo spessore della lamiera è trascurabile al fine della distensione ) però ho provato a seguire la via delle funzioni di inspessimento e lamiera ma il software si blocca, nel senso che inspessisce la supeficie però si generano delle geometrie che si intersecano sui vertici di unione dei vari triangoli che impediscono di fatto la conversione successiva in lamiera... se provo a fare la funzione con solo due facce il gioco regge però non è quello che cerco...
 

crimas

Utente poco attivo
Professione: /
Software: AutoCad_2013 SolidWorks_2016 Ansys_2018
Regione: Veneto
#5
noto ora che solo per alcune superfici la funzione appiattisci mi genera un profilo curvo, non coerente con la geometria iniziale, che per definizione dovrebbe conservare tutti i lati rettilinei, nella foto si nota che un triangolo della mesh è stato appiattito con lati curvi anzichè rettilinei come evidenziato in giallo; a cosa può essere dovuto ?
appiattimento.jpg
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
lo spessore della lamiera è trascurabile al fine della distensione
non è vero perché in funzione dello spessore cambiano i ritiri(anche di parecchi decimi) e quindi le dimensioni dello sviluppo. per conoscere i ritiri devi contattare chi farà effettivamente la piega delle lamiere altrimenti metti un fattore k arbitrario.
il software si blocca, nel senso che inspessisce la supefice però si generano delle geometrie che si intersecano sui vertici di unione dei vari triangoli che impediscono di fatto la conversione successiva in lamiera
senza file o immagini è impossibile dare un suggerimento valido
nella foto si nota che un triangolo della mesh è stato appiattito con lati curvi anziché rettilinei come evidenziato in giallo; a cosa può essere dovuto ?
come per il resto dei tuoi problemi, senza specificare:funzioni usate, opzioni delle funzioni, allegare immagini e file è parecchio difficile dare consigli su qualcosa di così particolare.
va specificato la versione del software usato, anzi va inserito nel profilo.
 

crimas

Utente poco attivo
Professione: /
Software: AutoCad_2013 SolidWorks_2016 Ansys_2018
Regione: Veneto
#7
Cerco di spiegarmi meglio, come prima cosa allego qui la mesh importata in solidworks di una parte del levoro che sto facendo, ho provato a inspessire, ma la funzione funziona solo se si inspessisce verso l'esterno, quando provo al interno mi dice impossibile eseguire... Accontendandosi e inspessendo verso l'esterno poi con la funzione lamiera si riesce a convertire solo fino ad un certo punto, certi spigoli selezionati per la piega fanno bloccare la funzione che riporta errore nel raggio di piegatura, probabilmente la geometria si autointerseca negli spigoli. Uso SW 2016 al momento.

ps. prima quando dicevo che lo spessore della lamiera è trascurabile al fine della distensione intendevo che lo spessore che utilizzo (pochi decimi di mm) fa si che il ritiro sia praticamente trascurabile, infatti oggi ho fatto delle prove di stampa su cartoncino con la semplice distensione delle superfici e il risultato è ottimo, certo il cartoncino non è lamiera da 5/10 quindi se riuscissi ad usare la funzione lamiera per gli sviluppi verrebbe fuori un lavoro più curato
 

Allegati

Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#9
quello che cerchi di fare tu è possibile, non usando il tuo modello la cosa però potrebbe essere da valutare.
in allegato trovi un esempio.
non riuscendo a crearli da solo bisogna aggiungere le zone in cui fare gli scarichi per la piega
 

Allegati