Disposizione pilastri

Domix

Guest
#1
Salve a tutti.
Qualcuno mi potrebbe dare un consiglio relativamente alla disposizione dei pilastri? Soprattutto quello nel soggiorno a piano terra che capita più o meno nel mezzo della stanza? Grazie.

scantinato.png

piano terra.png

piano primo.png
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
#3
Ma li hai disposti a caso? A che servono 2 pilastri ai due lati di una porta?
Un pilastro da 40x40 trave superiore lunga 90cm altro pilastro 40x40?
 

Domix

Guest
#4
Ma li hai disposti a caso? A che servono 2 pilastri ai due lati di una porta?
Un pilastro da 40x40 trave superiore lunga 90cm altro pilastro 40x40?
ciao. sono uno studente di terzo anno geometri e quindi ho poca esperienza, mi potresti aiutare per la disposizione dei pilastri? soprattutto relativamente a quello che mi è capitato all'interno della sala da pranzo? grazie
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#7
Il forum non sostituisce i tuoi docenti! Noi potremmo anche consigliarti ma non è detto che la soluzione proposta sia universalmente accettata. Il forum si compone di professionisti che a tempo perso e gratis si prodigano ad aiutare altri professionisti in problematiche che questi ultimi non sono in grado di risolvere. Tu disponi già di chi può indirizzarti ed è addirittura pagato per questo, quindi ti pregherei di fare meno lo sbruffone.
Vorrei anche farti notare che quando hai dichiarato la tua condizione di studente, chi ti aveva precedentemente risposto si è gentilmente defilato, e dubito che il motivo sia perchè sei uno studente di 3a ITG bensì perchè il supporto è giusto che te lo diano i tuoi insegnanti! E' compito loro farti capire cosa fare e come farlo. Non è cattiveria o menefreghismo!
 

Domix

Guest
#8
Il forum non sostituisce i tuoi docenti! Noi potremmo anche consigliarti ma non è detto che la soluzione proposta sia universalmente accettata. Il forum si compone di professionisti che a tempo perso e gratis si prodigano ad aiutare altri professionisti in problematiche che questi ultimi non sono in grado di risolvere. Tu disponi già di chi può indirizzarti ed è addirittura pagato per questo, quindi ti pregherei di fare meno lo sbruffone.
Vorrei anche farti notare che quando hai dichiarato la tua condizione di studente, chi ti aveva precedentemente risposto si è gentilmente defilato, e dubito che il motivo sia perchè sei uno studente di 3a ITG bensì perchè il supporto è giusto che te lo diano i tuoi insegnanti! E' compito loro farti capire cosa fare e come farlo. Non è cattiveria o menefreghismo!
Salve. Sono il padre del ragazzo. Mio figlio ha solo chiesto un piccolo aiuto e nessuno glielo ha dato. Lo ha detto in maniera tranquilla e forse anche incosciente e non si è comportato da sbruffone. Forse lo ha fatto lei che ha risposto in un post precedente " i tuoi docenti che ci stanno a fare??? Chiedi a loro!!"...con tre punti interrogativi e due esclamativi. Lo ha detto anche lei "...Noi potremmo anche consigliarti..." ma nessuno lo ha fatto. Un consiglio voleva e basta. Poi se le iscrizioni del forum sono aperte a tutti, i forum diventano di tutti al di là di eventuali regolamenti. Poi un'altra cosa: "....Tu disponi già di chi può indirizzarti ed è addirittura pagato per questo...". Che significa? Boh!!!! Comunque il ragazzo ha risolto da sè ed i suoi professori si sono complimentati con lui. Togliamo il disturbo e se non riesco da solo ad annullare l'iscrizione prego gli amministratori del forum di farlo. Buonasera
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#9
Io non ho parole! Ma stiamo scherzando?
Mi perdoni, ma lei quando ha frequentato la scuola aveva a disposizione internet? Io no, e se avevo un problema prima di tutto chiedevo al docente. Se poi il docente non mi rispondeva o mi faceva capire che dovevo arrivarci da solo, allora partivano le ricerche tra gli appunti, in biblioteca o chiedevo a chi avrebbe potuto saperne più di me; con la consapevolezza che ciò che trovavo in autonomia o grazie all'aiuto dei più esperti poteva anche essere impreciso o errato.
Suo figlio ha chiesto ai docenti prima di rivolgersi al forum? Dalla risposta che ha fornito ne dubito fortemente.
Ha risolto da solo e i docenti si sono complimentati? Benissimo, ha imparato una lezione e cioè che:
1. il forum è una stanza virtuale dove non necessariamente si è obbligati ad aiutare chicchessia,
2. se si impegna può arrivare alla soluzione dei problemi in autonomia (cosa che dà anche più soddisfazione personale).
Davvero vuole che le spieghi perchè è compito del docente istruire e formare gli alunni? Mi occupo di formazione da più di 10 anni e francamente se un mio allievo decide di seguire le direttive del primo pinco pallino che risponde su un forum, senza prima chiedere a me, la cosa mi disturba assai perchè mi dà l'impressione che manchi la fiducia nella mia professionalità. Se non sono in grado di aiutare i miei allievi allora forse è il caso che vada a scaldare la sedia da un altra parte. Ripeto e ribadisco: non è cattiveria o menefreghismo.
Poi se volete farvi cancellare l'account fate pure, a me fotte 'na sega...
 

Domix

Guest
#10
Io non ho parole! Ma stiamo scherzando?
Mi perdoni, ma lei quando ha frequentato la scuola aveva a disposizione internet? Io no, e se avevo un problema prima di tutto chiedevo al docente. Se poi il docente non mi rispondeva o mi faceva capire che dovevo arrivarci da solo, allora partivano le ricerche tra gli appunti, in biblioteca o chiedevo a chi avrebbe potuto saperne più di me; con la consapevolezza che ciò che trovavo in autonomia o grazie all'aiuto dei più esperti poteva anche essere impreciso o errato.
Suo figlio ha chiesto ai docenti prima di rivolgersi al forum? Dalla risposta che ha fornito ne dubito fortemente.
Ha risolto da solo e i docenti si sono complimentati? Benissimo, ha imparato una lezione e cioè che:
1. il forum è una stanza virtuale dove non necessariamente si è obbligati ad aiutare chicchessia,
2. se si impegna può arrivare alla soluzione dei problemi in autonomia (cosa che dà anche più soddisfazione personale).
Davvero vuole che le spieghi perchè è compito del docente istruire e formare gli alunni? Mi occupo di formazione da più di 10 anni e francamente se un mio allievo decide di seguire le direttive del primo pinco pallino che risponde su un forum, senza prima chiedere a me, la cosa mi disturba assai perchè mi dà l'impressione che manchi la fiducia nella mia professionalità. Se non sono in grado di aiutare i miei allievi allora forse è il caso che vada a scaldare la sedia da un altra parte. Ripeto e ribadisco: non è cattiveria o menefreghismo.
Poi se volete farvi cancellare l'account fate pure, a me fotte 'na sega...
Complimenti! L'ultima sua frase rispecchia la sua grande professionalità!
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#11
Complimenti! L'ultima sua frase rispecchia la sua grande professionalità!
Grazie. Ma con gente come lei a che serve essere professionali? Insegni a suo figlio ad avere rispetto e non a scrivere "il forum che ci sta a fare???" Come se fossimo qui solo per aiutare suo figlio...ora può anche accomodarsi. Non mi interessa perdere ulteriore tempo con persone come lei
 

Domix

Guest
#12
Grazie. Ma con gente come lei a che serve essere professionali? Insegni a suo figlio ad avere rispetto e non a scrivere "il forum che ci sta a fare???" Come se fossimo qui solo per aiutare suo figlio...ora può anche accomodarsi. Non mi interessa perdere ulteriore tempo con persone come lei
Vado via da solo. Grazie
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
#13
Allora, sig. Domix Senior...

1) credo che sia bene che fin da ora, suo figlio comprenda che un forum è un posto in cui chiedere spiegazioni per un problema che non si è in grado di risolvere, NONOSTANTE le conoscenze acquisite, non un luogo di spiegazioni studentesce (quella si chiama scuola, non forum). Per dirla in maniera più succinta, un luogo di aiuto specifico, non di formazione generale. Per quello ci sono i professori, profumatamente pagati per fare questo (anche troppo, per le conoscenze che sanno trasferire).

2) mi fa sorridere che il figlio, gentile ed incosciente, che non ha avuto ciò che (erratamente) si aspettava, abbia chiamato il papà. E trovo ancora più triste che il suo papà si sia presentato qui a chiedere spiegazioni (al di là dei modi di Tristan, che possono essere discutibili).
Fa così anche con i professori a scuola, con i compagni di suo figlio e via dicendo? Se la risposta è affermativa, che tristezza. E quando mai crescerà?
Quando ero ragazzo, se mio padre interveniva in una mia cosa, i miei compagni mia vrebbero preso in giro a vita...

3) In un forum, specialmente di natura tecnica, ci sono in genere persone che lavorano e che hanno alle spalle anche molti anni di lavoro e problemi reali da risolvere, ciò nonostante dedicano tempo ad altri, ma per problemi seri. Per l'apprendistato ci sono altri modi, si va a lavorare spesso gratis presso studi professionali, non si chiede di fare la lezione sulla disposizione dei pilastri un una (ipotetica) casetta unifamiliare in mezzo alla campagna della pianura padana.

4) se ha avuto i complimenti dal professore, probabilmente è proprio perchè NON HA AVUTO la pappa pronta che lui (e lei ! ) chiedevano al forum. Probabilmente si è arrovellato per un pò, ma la soluzione del problema resterà a lui.
Secondo il suo ragionamento, avremmo dovuto dare una soluzione, solo perche lui l'aveva chiesta in maniera gentile.
Diciamo che tutto sommato LEI (il figliolo non credo abbia ancora la spina dorsale per capirlo) è in debito verso il forum che NON DANDO un consiglio banale, ha consentito a suo figlio di imparare una lezione fondamentale sulla progettazione.
Poi c'è una questione di forma, di stile... Certo Tristan non è dotato di aplomb impeccabile, ma questo è un qualcosa che fa parte della vita reale di tutti i giorni, prima suo figlio lo impara, meglio è per lui.
Cosa farà quando suo figlio andrà in cantiere, e il manovale di turno lo manderà a comprare 1 litro di elettricità? Andrà in cantiere a fargli la morale?

Detto questo la saluto
 

Domix

Guest
#14
Allora, sig. Domix Senior...

1) credo che sia bene che fin da ora, suo figlio comprenda che un forum è un posto in cui chiedere spiegazioni per un problema che non si è in grado di risolvere, NONOSTANTE le conoscenze acquisite, non un luogo di spiegazioni studentesce (quella si chiama scuola, non forum). Per dirla in maniera più succinta, un luogo di aiuto specifico, non di formazione generale. Per quello ci sono i professori, profumatamente pagati per fare questo (anche troppo, per le conoscenze che sanno trasferire).

2) mi fa sorridere che il figlio, gentile ed incosciente, che non ha avuto ciò che (erratamente) si aspettava, abbia chiamato il papà. E trovo ancora più triste che il suo papà si sia presentato qui a chiedere spiegazioni (al di là dei modi di Tristan, che possono essere discutibili).
Fa così anche con i professori a scuola, con i compagni di suo figlio e via dicendo? Se la risposta è affermativa, che tristezza. E quando mai crescerà?
Quando ero ragazzo, se mio padre interveniva in una mia cosa, i miei compagni mia vrebbero preso in giro a vita...

3) In un forum, specialmente di natura tecnica, ci sono in genere persone che lavorano e che hanno alle spalle anche molti anni di lavoro e problemi reali da risolvere, ciò nonostante dedicano tempo ad altri, ma per problemi seri. Per l'apprendistato ci sono altri modi, si va a lavorare spesso gratis presso studi professionali, non si chiede di fare la lezione sulla disposizione dei pilastri un una (ipotetica) casetta unifamiliare in mezzo alla campagna della pianura padana.

4) se ha avuto i complimenti dal professore, probabilmente è proprio perchè NON HA AVUTO la pappa pronta che lui (e lei ! ) chiedevano al forum. Probabilmente si è arrovellato per un pò, ma la soluzione del problema resterà a lui.
Secondo il suo ragionamento, avremmo dovuto dare una soluzione, solo perche lui l'aveva chiesta in maniera gentile.
Diciamo che tutto sommato LEI (il figliolo non credo abbia ancora la spina dorsale per capirlo) è in debito verso il forum che NON DANDO un consiglio banale, ha consentito a suo figlio di imparare una lezione fondamentale sulla progettazione.
Poi c'è una questione di forma, di stile... Certo Tristan non è dotato di aplomb impeccabile, ma questo è un qualcosa che fa parte della vita reale di tutti i giorni, prima suo figlio lo impara, meglio è per lui.
Cosa farà quando suo figlio andrà in cantiere, e il manovale di turno lo manderà a comprare 1 litro di elettricità? Andrà in cantiere a fargli la morale?

Detto questo la saluto
Ancora!!!!! Ma siete proprio duri di comprendonio!!!! Mio figlio non voleva la soluzione ma solo un consiglio!!!! STOP!!!

Rimango sempre più esterefatto! Questo tirare acqua al proprio mulino sempre e a tutti i costi!

Se lei è un amministratore del forum la prego di cancellare la nostra iscrizione!

Grazie e spero di aver terminato. Buongiorno!!!
 

Tristan

Utente Senior
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
#15
....al di là dei modi di Tristan, che possono essere discutibili...Certo Tristan non è dotato di aplomb impeccabile...
Ancora!!!!! Ma siete proprio duri di comprendonio!!!! Mio figlio non voleva la soluzione ma solo un consiglio!!!! STOP!!!
Rimango sempre più esterefatto! Questo tirare acqua al proprio mulino sempre e a tutti i costi!
Come fai a dotarti di aplomb con personaggi del genere Cristallo? A sapere che sarebbe intervenuto il "papi" con questi toni, ci sarei andato giù ancora più duro! E questa gente ha il nostro stesso diritto di voto...
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
#20
Ancora!!!!! Ma siete proprio duri di comprendonio!!!!
Signor Domix... non mi era sembrato di essere stato triviale come Lei, mi induce a pensare che Tristan ci aveva visto lungo...

comunque, ammesso e non concesso che siamo un pò lenti nella comprensione, ha accuratamente evitato di rispondere alle uniche 2 domande che le ho posto:
Fa così anche con i professori a scuola, con i compagni di suo figlio e via dicendo?
Cosa farà quando suo figlio andrà in cantiere, e il manovale di turno lo manderà a comprare 1 litro di elettricità? Andrà in cantiere a fargli la morale?


Gliele metto in rosso, così non potrà fare finta di non averle lette.
Prima di farsi cancellare dall'Admin (anche se basta non entrare per non leggere...) può rispondere a queste mie domande?
Sa, sono padre anche io di uno studente geometra, vorrei un consiglio su come comportarmi.
Saluti, ci saluti Domenico.