Disegno assieme problema configurazioni

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#1
Ciao a tutti

vi faccio un pack and go del lavoro che sto facendo dove ho riscontrato che il disegno non aggiorna correttamente la dimensione del vetrocamera al variare della configurazione.

Tuttavia dall'assieme sembra fuzionare tutto correttamente.

Cosa sto sbagliando?

Vi ringrazio e porgo il mio migliore

in bocca al lupo!

tanticapelli
 

Allegati

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#2
Scusate mi sono reso conto che i profili di alluminio di facciata potrebbero non visualizzarsi sui vostri PC in quanto fanno riferimento a delle sezione dei profili di saldatura che non sono standard.
Ora farò delle prove Tuttavia ha ragione di credere che le difficoltà di aggiornamento e disegna si verifichino ugualmente.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#3
tranquillo cher i profili si vedono ugualmente.
io sono a casa e non riesco ad aprire la tua versione, pui provare a spiegare cosa succede?
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#4
tranquillo cher i profili si vedono ugualmente.
io sono a casa e non riesco ad aprire la tua versione, pui provare a spiegare cosa succede?
Ciao Massi, ho aggiornato ora le info del mio profilo poichè ora sto lavorando con SLDWRKS 2019 SP 3.0.
Mi dispiace tu non possa aprire il progetto perchè spiegarlo a parole è piuttosto faticoso...
Se vuoi ci connettiamo con teamviewer così ti faccio vedere...

Grazie
 
Ultima modifica:

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#5
Massi se per caso tu te la sentissi di connetterti con me ti porrei anche una domanda per una parametrizzazione che a quanto ho sentito dire si può anche fare senza l'ausilio di una macro (e menomale visto che non la saprei scrivere).

Se troviamo la risposta sarà mia cura metterne la descrizione dettagliata su questo post, ovviamente.

Grazie

tanticapelli
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
stasera sono cotto, vediamo domani sera.
una domanda per una parametrizzazione che a quanto ho sentito dire si può anche fare senza l'ausilio di una macro
se l'accenni inizio a farmi un'idea
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#7
stasera sono cotto, vediamo domani sera.

se l'accenni inizio a farmi un'idea
Praticamente ho un reticolo tipo di facciata continua ("Facciata tipo_spandrel" parte multicorpo) parametrizzato base x altezza dove le due quote rispondono a diverse configurazioni di parte.

Ho inserito la medesima parte in un assieme (che sarà l'assieme padre "Modulo PAR vetro fisso") il quale ha le stesse configurazioni della parte di cui sopra e ovviamente al variare della configurazione di assieme compare la corrispondente configurazione di parte.

Dopodiché ho creato un assieme "Vetrocamera fisso" (privo di configurazioni) composto da:
- un sottoassieme di un vetro stratificato composto da due lastre di vetro (di cui una smussata) + 2 pellicole di pvb (dove la prima lastra di vetro contiene due quote di base e altezza che sono due formule banali legate ai valori di base e altezza di "Facciata tipo_spandrel" che variano al variare delle configurazioni);
- una parte multicorpo la quale rappresenta la canalina del vetrocamera;
- una parte che rappresenta il vetro monolitico esterno;
- un sottoassieme che contiene degli accessori specifici che servono per il fissaggio;
notare che tutti gli elementi di cui all'elenco a tratti qui sopra contengono solo la configurazione di default.

Tutto questo casino per ottenere un file di disegno in cui inserisco una vista frontale dell'assieme padre ("Modulo PAR vetro fisso") il quale avrei voluto contenesse fogli diversi ognuno per ogni configurazione di assieme.
Purtroppo però accade che nel disegno al variare delle configurazioni cambia solo la dimensione del reticolo di facciata ("Facciata tipo spandrel") e il vetro (che ricordo è privo di configurazioni ma ha le quote agganciate con equazione + riferimento esterno) non segue il variare delle configurazioni ma rimane "congelato" sulla configurazione in cui è stato salvato l'assieme di origine prima di essere stato chiuso l'ultima volta.
Se inserisco più viste o più fogli della stessa vista in diverse configurazioni il vetro rimanane sempre congelato sulla configurazione in cui l'assieme, come ho detto prima, è stato salvato l'ultima volta.
Notare che sia l'assieme che l'unica parte configurata hanno i contrassegni di salvataggio e ricostruzione su tutte le configurazioni.
Per le parti di vetro invece non mi è stato possibile fare ciò poichè possiedono solo la configurazione di default.
La cosa irritante è che nell'assieme padre (nel file adsm) sembra funzionare tutto a dovere al variare di ogni configurazione...

Ho anche smanettato nelle opzioni generali del software ma non sono riuscito a risolvere il problema.

Spero di essermi spiegato...

Sigh, sob...

tanticapelli
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#8
ho dato un occhiata al file è il problema risiede nell'aggiornamento del sottoassieme di secondo livello (i sottoasiemi del sottoasime per capirci).
è un problema già rilevato in passato sul forum, ma ora non ricordo se si era trovata una soluzione.
adesso non saprei come aiutarti se non di dissolvere il primo sottoassieme
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#9
ho dato un occhiata al file è il problema risiede nell'aggiornamento del sottoassieme di secondo livello (i sottoasiemi del sottoasime per capirci).
è un problema già rilevato in passato sul forum, ma ora non ricordo se si era trovata una soluzione.
adesso non saprei come aiutarti se non di dissolvere il primo sottoassieme
Caspita questo è un gran bel problema.
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#10
Ho un altro assieme padre che mi dà lo stesso problema che contiene un sottoassieme di primo livello che contiene delle parti parametrizzate e non si aggiorna nel disegno...
Ma allora ciò significa che posso avere solo parti di primo livello e nessun sottoassieme e quindi il discorso di alleggerimento dell'hardware mediante l'utilizzo dei sottoassieme va a farsi benedire...
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#11
Ora non ti so dire di più, sarebbe da cercare le discussioni precedenti, ma non ce la faccio.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#13
Potresti provare impostando gli assiemi come flessibili. Non è la soluzione corretta, ma potrebbe essere un palliativo.
Se fai la prova imposta come flessibili sia il primo livello che il secondo
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#14
Potresti provare impostando gli assiemi come flessibili. Non è la soluzione corretta, ma potrebbe essere un palliativo.
Se fai la prova imposta come flessibili sia il primo livello che il secondo
Perdona l'ignoranza, ho reso flessibili tutti gli assiemi presenti al'interno del'assieme padre, ma ho effettuato queste operazioni all'interno del modello 3D sldasm.
Nel modello di disegno sembra non risentire in alcun modo della flessibilità dei sottoassiemi.

Cosa sto sbagliando?
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#15
Nulla, significa che anche così non funziona.
Il problema più grave è che inserendo due viste con configurazione diversa puoi aggiornare una sola, infatti inserita la vista si va al modello (pulsante destra apri parte) compare il messaggio di aggiornamento. Ora creando una seconda vista con un'altra configurazione e rifacendo lo stesso passaggio la vista viene aggiornata, ma regredisce quella precedente.
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#16
Nulla, significa che anche così non funziona.
Il problema più grave è che inserendo due viste con configurazione diversa puoi aggiornare una sola, infatti inserita la vista si va al modello (pulsante destra apri parte) compare il messaggio di aggiornamento. Ora creando una seconda vista con un'altra configurazione e rifacendo lo stesso passaggio la vista viene aggiornata, ma regredisce quella precedente.
Infatti...
Ripeto: bella rogna.
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#17
la discussione nel forum non la trovo, ma ho trovato questa pagina; il mio inglese fa ca@are quindo magari parla di tutt'altro
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
#18
prova a spostare l'equazione che gestisce la dimensione del vetro al livello dell'assieme principale, e gestiscile come variabili blobali in modo che anziché fare dei convrerti entità vincoli le dimensioni del vari vetri a queste variabili. non sono riuscito a fare una prova, ma se il problema risiede nell'aggiornamento dei riferimenti all'interno dei sottoassiemi questo metodo, cioè avere riferimenti solo al primo livello, dovrebbe risolvere
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#19
prova a spostare l'equazione che gestisce la dimensione del vetro al livello dell'assieme principale, e gestiscile come variabili blobali in modo che anziché fare dei convrerti entità vincoli le dimensioni del vari vetri a queste variabili. non sono riuscito a fare una prova, ma se il problema risiede nell'aggiornamento dei riferimenti all'interno dei sottoassiemi questo metodo, cioè avere riferimenti solo al primo livello, dovrebbe risolvere
Sei veramente troppo avanti.
Ora provo.
Non ho ancora finito di leggere l'articolo che mi hai linkato ma ti posso dire che in linea di Massi parla di Solidworks... :unsure:
 

tanticapelli

Utente Standard
Professione: Impiegato tecnico
Software: DraftSight e SolidWorks 2019 SP 3.0 Professional
Regione: Piemonte
#20
prova a spostare l'equazione che gestisce la dimensione del vetro al livello dell'assieme principale, e gestiscile come variabili blobali in modo che anziché fare dei convrerti entità vincoli le dimensioni del vari vetri a queste variabili. non sono riuscito a fare una prova, ma se il problema risiede nell'aggiornamento dei riferimenti all'interno dei sottoassiemi questo metodo, cioè avere riferimenti solo al primo livello, dovrebbe risolvere
Sto tentando ma non ho ben capito come si faccia anche in termini di sintassi...