Disegnatore CAD

Marco ferri

Utente poco attivo
Professione: Parrucchiere
Software: Nessuno
Regione: Piemonte
Premetto in anticipo che la situazione sia complicata.
Mi presento sono Marco 27 anni e vivo nelle vicinanze di Torino.
Parto con il primo guaio: attualmente sono un parrucchiere.
In breve: mi sono diplomato in liceo scientifico tecnologico, preso per le materie specifiche come disegno tecnico ma soprattutto disegno in AutoCAD.
Diplomatomi, ho intrapreso l' università, ma per motivi familiari ed economici non potendo studiare fuori in corsi di università più adatti, ho deciso di intraprendere il percorso da parrucchiere, che nell' immediato mi ha dato un'indipendenza economica e la possibilità di trasferirmi a Torino.
Ma dopo quasi 7 anni, e so che sono tanti, ho deciso e capito che non può essere il mio futuro.
Ed è qui che chiedo qualche consiglio. Non pretendo di diventare un progettista meccanico nel breve tempo, anche abbastanza lungo, ma se secondo voi ci possano essere corsi di specializzazione ecc. che possano dare l opportunità di intraprendere questo tipo di lavoro.
Purtroppo non posso fare ora un percorso universitario almeno nell' immediato in quanto comunque devo continuare a lavorare come parrucchiere, ma nel momento in cui ci fosse il cambiamento allora penserei anche in studi più approfonditi.
Qualcuno dopo la mia storia ridicola può darmi qualche consiglio?
NON VOGLIO RASSEGNARMI
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Intanto parti facendo corso di cad. Di solito quelli lunghi integrano un periodo di stage, inoltre possono avere contatti con qualche azienda. sicuramente avrai nel curriculum una conoscenza almeno base di uno o più programmi.
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Membro dello Staff
Professione: Application Engineer
Software: AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Tieni d'occhio gli enti (tipo ENAIP) che erogano corsi FSE sul disegno meccanico...e buona fortuna
 

marcok625

Utente poco attivo
Professione: Progettista meccanico Automazione
Software: Creo Elements/Direct modeling 19
Regione: Lombardia
Ciao, non voglio rovinarti i tuoi piani, ma valuta anche che un azienda è più propensa ad assumere un ragazzo appena diplomato, piuttosto che una persona che ha lavorato per molti anni in un altro settore anche se è motivato e a fatto dei corsi per il software CAD.
Quando ti interfacci con le risorse umane che è il primo muro da superare per poi arrivare al colloquio con il responsabile tecnico immagino avrai diverse difficoltà, anche perché per la mia esperienza quelli/e dell'HR non ne capiscono un H di cose tecniche guardano solo il trascorso.
Buona Fortuna, ti auguro di avere la tenacia di non mollare e perseguire i tuoi obbiettivi.
 

ale47p

Utente attivo
Professione: reverse/cad/cam
Software: CopyCad/PowerShape/PowerMill/VeriCut
Regione: Veneto
il corso come già suggerito è la cosa migliore nella tua situazione, poi se non cerchi una grande azienda hai più possibilità, questi HR non ci sono, di solito parli direttamente con il titolare, che se è uno sveglio e capisce che magari sei un smanettone con il pc, ti piace giocare ai videogames e capisce che sei uno sveglio anche tu...una prova di qualche mese te la fa fare. il problema è che non sono più i primi anni 2000, ed ora le aziende sono più esigenti già al primo colloquio.

io ho formato diverse persone nel disegno tridimensionale di roba stramba, la persona che ha imparato meglio, ed è diventato più bravo tra tutte queste, era proprio uno senza curriculum, non sapeva neanche da che parte gira il mandrino, ma che alla fine era invasato di pc e videogames e mi ha stupito come apprendimento (e dato anche una certa soddisfazione :cool: ).
una volta che avrai un paio di esperienze (di qualche anno...no di qualche mese...) capirai se fa per te (y)
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
il corso come già suggerito è la cosa migliore nella tua situazione, poi se non cerchi una grande azienda hai più possibilità, questi HR non ci sono, di solito parli direttamente con il titolare, che se è uno sveglio e capisce che magari sei un smanettone con il pc, ti piace giocare ai videogames e capisce che sei uno sveglio anche tu...una prova di qualche mese te la fa fare. il problema è che non sono più i primi anni 2000, ed ora le aziende sono più esigenti già al primo colloquio.

io ho formato diverse persone nel disegno tridimensionale di roba stramba, la persona che ha imparato meglio, ed è diventato più bravo tra tutte queste, era proprio uno senza curriculum, non sapeva neanche da che parte gira il mandrino, ma che alla fine era invasato di pc e videogames e mi ha stupito come apprendimento (e dato anche una certa soddisfazione :cool: ).
una volta che avrai un paio di esperienze (di qualche anno...no di qualche mese...) capirai se fa per te (y)
Tutto bellissimo però scusatemi, cosa ci azzecca la padronanza di un cad con il saper progettare?
Paradossalmente potrei essere un mago nella progettazione pur non avendo mai acceso un pc.
Quello a cui può ambire il ragazzo è la professione di modellatore cad, o disegnatore 2d base (per capirci uno al quale arrivano gli schizzi fatti da qualcuno e li mette in digitale).
La mia domanda è, esistono figure del genere? Pure il disegnatore base qualcosina di meccanica ne dovrà pur ben capire...
Se si va in realtà medio-piccole si pretende che chi si mette davanti ad un cad sappia fare qualche progettazione basica.
Dubito che presentandosi da un titolare e dicendo "guardi io non distinguo una vite da un dado" questo gli dica " non c'è problema, inizia ad accendere il cad"...
Se si va in realtà più grandi, ipotizzando che la figura cercata sia appunto quella del "modellatore" "messa in tavolista" , ci si scontra con l'ufficio HR che come minimo si trova ragazzi nella sua stessa condizione ma con 5-10 anni di meno.
Riflettiamoci...
 

Marco ferri

Utente poco attivo
Professione: Parrucchiere
Software: Nessuno
Regione: Piemonte
Tutto bellissimo però scusatemi, cosa ci azzecca la padronanza di un cad con il saper progettare?
Paradossalmente potrei essere un mago nella progettazione pur non avendo mai acceso un pc.
Quello a cui può ambire il ragazzo è la professione di modellatore cad, o disegnatore 2d base (per capirci uno al quale arrivano gli schizzi fatti da qualcuno e li mette in digitale).
La mia domanda è, esistono figure del genere? Pure il disegnatore base qualcosina di meccanica ne dovrà pur ben capire...
Se si va in realtà medio-piccole si pretende che chi si mette davanti ad un cad sappia fare qualche progettazione basica.
Dubito che presentandosi da un titolare e dicendo "guardi io non distinguo una vite da un dado" questo gli dica " non c'è problema, inizia ad accendere il cad"...
Se si va in realtà più grandi, ipotizzando che la figura cercata sia appunto quella del "modellatore" "messa in tavolista" , ci si scontra con l'ufficio HR che come minimo si trova ragazzi nella sua stessa condizione ma con 5-10 anni di meno.
Riflettiamoci...
La mia richiesta di consiglio è proprio quella; c'è la possibilità di fare qualche corso che oltre ad imparare l'utilizzo di un CAD mi dia una formazione base da dove incominciare/essere preso in considerazione?
 

ale47p

Utente attivo
Professione: reverse/cad/cam
Software: CopyCad/PowerShape/PowerMill/VeriCut
Regione: Veneto
Tutto bellissimo però scusatemi, cosa ci azzecca la padronanza di un cad con il saper progettare?
Paradossalmente potrei essere un mago nella progettazione pur non avendo mai acceso un pc.
Quello a cui può ambire il ragazzo è la professione di modellatore cad, o disegnatore 2d base (per capirci uno al quale arrivano gli schizzi fatti da qualcuno e li mette in digitale).
La mia domanda è, esistono figure del genere? Pure il disegnatore base qualcosina di meccanica ne dovrà pur ben capire...
Se si va in realtà medio-piccole si pretende che chi si mette davanti ad un cad sappia fare qualche progettazione basica.
Dubito che presentandosi da un titolare e dicendo "guardi io non distinguo una vite da un dado" questo gli dica " non c'è problema, inizia ad accendere il cad"...
Se si va in realtà più grandi, ipotizzando che la figura cercata sia appunto quella del "modellatore" "messa in tavolista" , ci si scontra con l'ufficio HR che come minimo si trova ragazzi nella sua stessa condizione ma con 5-10 anni di meno.
Riflettiamoci...
se uno ha passione e sa usare il pc impara a mettere in tavola o a modellare 3d anche se ha fatto il liceo classico o il corso per saldatori.
nel primo posto in cui vai a lavorare dopo le superiori non è che puoi dire di saper disegnare e/o progettare. ti hanno solo infarinato a scuola (non includo in questo discorso un laureato in ingegneria meccanica, non saremmo qui a parlarne), ti hanno fatto toccare si e no un tornio a manovella, forse hai visto un cnc, sempre che il prof non si sia schiantato in rapido al secondo giorno che glielo avevano montato...eccetera...
mi viene in mente uno che è venuto a fare il colloquio, presentandosi come "io sono perito capo", aveva si e no 19 anni caro da dio, quello sì che il diploma se lo era sudato :giggle:
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
La mia richiesta di consiglio è proprio quella; c'è la possibilità di fare qualche corso che oltre ad imparare l'utilizzo di un CAD mi dia una formazione base da dove incominciare/essere preso in considerazione?
Prova con qualche corso regionale.
O un CFP serale, ammesso che esistano ancora.