Dimensioni parti su distinta

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Buon giorno
Chiedo scusa se c'è già una discussione a riguardo, ma ho cercato parecchio senza successo
Ho progettato il mio primo stampo progressivo completo in SE (normalmente lavoro con VISI) ed è composto da circa 130 parti differenti (300 in totale sullo stampo). Nel draft dell'assieme, ho fatto una distinta parti con: quantità, nome, matricola, materiale, tempra, ecc... ecc... (classica tabella materiali). Gli unici dati che non sono riuscito ad inserire sono le dimensioni delle varie parti, da dare all'ufficio acquisti per ordinare il materiale ai vari fornitori.
Per ora ho esportato il file in x_t, per riaprirlo con VISI (che conosco moooolto meglio) e questo "lavoro" si fa in automatico con qualche click, esportando il tutto, se si vuole, in un file exel.
Vorrei però evitare in futuro questo passaggio, visto che anche la distinta parti di SE si può copiare/incollare su un exel
Mi potete aiutare ? Grazie in anticipo
 

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Dimenticavo di dire... i 130 particolari sono sia di forma rettangolare (tre dimensioni x-y-z), che tondi (due dimensioni ø-h)
Precisazione ovvia, ma meglio metterla
:)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Dimenticavo di dire... i 130 particolari sono sia di forma rettangolare (tre dimensioni x-y-z), che tondi (due dimensioni ø-h)
Precisazione ovvia, ma meglio metterla
:)
A te servirebbe la classica "bounding Box" che penso sia una funzione non presente in solid edge, a meno di programmi esterni.
Quello che puoi fare (avresti potuto fare, perche' ormai e' tardi) e' esporre le variabili della prima lavorazione, ammesso che questa prima feature rappresenti il grezzo che vai ad usare, cosa tutt'altro che scontata. La cosa si fa dalla tabella variabili, e una volta fatta puoi andare ad iserire questi valori nel tuo elenco parti. La ritengo comunque una strada poco praticabile e di risultato incerto.

Puoi assegnare delle proprieta' statiche al modello, io di solito inserisco una variabile di tipo testo che chiamo "DIMENSIONI_GREZZO" e poi li' dentro scrivo "Piatto laminato 50x15 L=450", ma e' un processo del tutto manuale e non parametrizzato, per cui al variare delle dimensioni del modello il campo va aggiornato a mano.
 

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Che depressione :cry:
E' poco meno di un anno che uso SE e non continuamente, quindi devo scoprire ancora tante cose, immagino; ma trovo assurdo che un CAD non abbia almeno queste funzioni basilari.
Provo a fare qualche esperimento con le variabili esposte. Le proprietà statiche le evito come la peste, se non per i dati che non creano "danni".
Il materiale è inserito nell'apposita sezione del singolo .par e comunque è facile individuare un eventuale errore in tabella materiali.
Le dimensioni dovrebbero essere dati automatici che eludono occhio e mano umana. Scrivere 80 invece di 90 è un attimo (dovuto anche ad una semplice modifica dell'ultimo minuto) e su un piastrone da 3000x1500, una volta arrivato in casa, il capo te lo mette per cappello.
 

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Grazie del supporto
Sto sperimentando le variabili e non sono malaccio... comunque meglio che niente.
Usando i PMI, quotando il pezzo appena finito (non la prima feature) ed esponendo le variabili, poi in tabella si possono riportare: Diametro_radiale_1, Lineare_1, Lineare_2 e Lineare_3. Ovviamente, usando a volte 3 dimensioni e a volte 2 dimensioni, sei obbligato a separare le caselle (per le mie poche conoscenze, ma correggimi se hai una soluzione). Qui un piccolo esempio con una 15ina di particolari.

Cattura.JPG

Chiaro che questo lavoretto va fatto "work in progress" e non a fine stampo.
Oltretutto, usando i PMI con un minimo di accuratezza, ad ogni modifica di dimensione del pezzo finito, i PMI si aggiornano di conseguenza
 

delki

Utente Standard
Professione: Tecnical Support e Formazione su Solid Edge e SolidRules
Software: Solid Edge, Visual Basic .NET, SolidRules: InCentro, Desk, Configurator Manufactoring, Studio
Regione: Veneto
Una alternativa alla macro può essere il modello multi body. Il secondo modello (di superfici) lo si crea con il comando "Recinto" e lo si deve lasciare sempre come ultima feature, e su questa si creano delle PMI e le si espongono.... ma comunque è un processo manuale e lungo.
 

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Una alternativa alla macro può essere il modello multi body. Il secondo modello (di superfici) lo si crea con il comando "Recinto" e lo si deve lasciare sempre come ultima feature, e su questa si creano delle PMI e le si espongono.... ma comunque è un processo manuale e lungo.
Si, anche un mio amico me lo ha consigliato e l'ho provato, ma ci sono due problemi
- una volta messo il recinto e quotato con le PMI, devi sopprimerlo, altrimenti te lo trovi visivamente nel 3D. Comunque sia, tanto vale quotare con PMI direttamente il particolare
- sui tondi sfacciati, usando il comando "Diametro interno", non prende le dimensioni giuste

Cattura.JPG
 
Ultima modifica:

delki

Utente Standard
Professione: Tecnical Support e Formazione su Solid Edge e SolidRules
Software: Solid Edge, Visual Basic .NET, SolidRules: InCentro, Desk, Configurator Manufactoring, Studio
Regione: Veneto
Se il volume lo crei in MultiBody e lo trasformi in Corpo di Costruzione non serve sopprimerlo e si aggiorna in automatico
 

fabio.tecnico

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: Visi Cad/Cam - Solid Edge
Regione: Prov. di Torino
Se il volume lo crei in MultiBody e lo trasformi in Corpo di Costruzione non serve sopprimerlo e si aggiorna in automatico
Ti chiedo scusa, ma non so di cosa stai parlando
Uso SE da meno di un anno e praticamente sono autodidatta