dimensionamento stella

brn

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2016
Regione: lombardia
#1
Ciao a tutti dovrei dimensionare una stella ( per intenderci stelle tipo quelle usate nell'imbottigliamento) per far cambiare la direzione di avanzamento di dei pezzi di dimensione 130x90 alti 55 ( avanzano dal lato dei 130) vedete il disegno allegato.
noto che devo far ruotare 70 pezzi al minuto e mi arrivano cadenzati di 20 mm, come posso dimensionare la stella che compie la rotazione? ovvero trovare il numero delle cave della stella, la velocità e il suo diametro?
IMG_20180703_211557.jpg
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#2
70 pezzi al minuto sono 70 volte che fa 90° in un minuto con 4 cave.
Devi calcolare tempi di trasporto ed eventuali tempi di accelerazione rotazione....quindi un po' di cinematica
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#3
Come hai risolto? Vuoi condividere la soluzione o hai trovato un altro impiego?
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#4
Mai vista una stella cosi nell'imbottigliamento. Nel 99% dei casi le bottiglie entrano tangenzialmente, distanziate da una coclea a passo progressivo in fase con la stella stessa. Non è banale né modellarle né , soprattutto, individuarne la cinematica corretta. Ma forse BM avrà trovato il modo..
 

brn

Utente Junior
Professione: disegnatore
Software: solidworks 2016
Regione: lombardia
#5
alla fine ho optato per un più semplice nastro con curva a 90° più semplice da fare e pensare e più economico,
quello che dice welcome to the machine è corretto, tuttavia questa applicazione non era nel settore
dell'imbottigliamento.
una curiosità mia: per quelle stelle il problema è la cinematica della stella o il disegno delle pinzette di blocco della bottiglia?
 
Professione: project leader
Software: Kubotek
Regione: Lazio
#6
Se intendi stelle come quella che hai disegnato nel post iniziale, che , visto che hai potuto sostituirla con una curva a 90°, devono solo far curvare il pezzo , l'ingresso e l'uscita non sono particolarmente difficili. Ma questo vale solo se il movimento è intermittente e le velocità sono basse.

Si può migliorare un po' la cinematica ricavando più alveoli sulla periferia della stella; se passi da 4 a 8 sedi ovviamente ogni scatto sarà di 45° invece che di 90°, ma devi avere spazio per farlo e comunque potrebbe salire la velocità periferica.

Se invece vuoi muoverti in continuo, è tutto molto più difficile e si disegnano alveoli con profili che permettano l’ingresso in direzione radiale dei pezzi. A volte per stabilizzare il pezzo in rotazione si integrano delle pinzette, ma è tutto abbastanza complesso e vale la pena di farlo solo se si vuole CAMBIARE IL SENSO DI AVANZAMENTO DEL PEZZO. Infatti la curva a 90° ti restituisce il pezzo esattamente come è entrato, mentre la stella te lo manda fuori con il fronte di avanzamento invertito.Ma a te questa inversione non serviva, altrimenti con la curva non avresti risolto.

Le stelle con coclea di cui invece parlavo io sono completamente differenti, è raro che vengano integrate da delle pinzette se non per eseguire funzioni aggiuntive durante la rotazione sulla stella (per esempio se le bottiglie hanno sezioni “strane” e devono essere posizionate in un modo non definibile solo per mezzo della coclea e degli alveoli della stella ). Comunque il problema maggiore è nel buon disegno della coclea che alimenta le bottiglie, poi la stella viene di conseguenza.
Anche la modellazione 3D della coclea è interessante, perché non è affatto una vite senza fine ( le bottiglie si disporrebbero inclinate come il filetto della vite e non va molto bene…)

Se ti capiterà ancora di avere esigenze di questo tipo, siamo qui.

Ciao