Da disegnatore a progettista - Dalla padella alla brace

beowolf

Utente poco attivo
Professione: Impiegato
Software: CAD Vari
Regione: Lombardia
Buongiorno

Mi chiamo Carmine e porgo i miei saluti a tutti a quelli che leggeranno questo messaggio.

Ora mi trovo in una situazione in cui non ho la percezione reale di quale siano le mie reali responsabilità a norma di legge.

Sono stato assunto 4 anni fa con un contratto con inquadramento 4° livello metalmeccanico ( il contratto nazionale dichiara che dovrei essere un disegnatore particolarista) e nessuna clausola accessoria se non il richiamo al tipo di contratto ( per intenderci 1300 € mese).

Nel decorrere dei tempi mi sono state assegnati i più disparati compiti : disegni di particolari , assiemi , circuiti , simulazioni Fem , distinte base , calcoli strutturali , manuali , verifiche in offcina , collaudi e montaggi sul cantiere ( il tutto quasi esclusivamente ordinato per via orale ).

Premetto che sono un semplice impiegato , che ha sempre fatto ciò che gli è stato detto anche se a volte gli sono state impartite istruzioni abnormi che nel ligio dovere ho osservato sempre anche se non d'accordo.

Il problema nasce che nella mia molteplicità di opere svolte quando ci sono problemi , passo per responsabile. Tuo il nome sul disegno = tu progettista = ca@@i tuoi ...
A te dell'ufficio tecnico hanno assegnato tutto = c@@i tuoi ...

Non firmo nulla , non timbro nulla , sono un semplice P.I. e faccio cio che mi chiedono di fare. Ma tutti gli ordini mi vengono impartiti con il titolare ( responabile dell'ufficio tecnico ) a fianco e le carte scarseggiano.

Ora in che modo sono responsabile verso la legge e l'azienda ?
Sono passibile di rivalsa per danni verso il mio titolare?

Francamente pensavo fino a poco tempo fa che essendo dipendente fossi tutelato , ma ora mi sorgono dubbi ...

Buona giornata
 

mekeuro

Utente Junior
Professione: progettista meccanico
Software: catìa, Solidworks, autocad
Regione: Emilia Romagna
faccio la stessa tipologia di lavoro (ma sono ingegnere) e per avere guai con la legge, devi essere inquadrato come responsabile tecnico ed iscritto "se non erro" nella camerale!
Me lo hanno proposto, ma gentilmente li ho mandati a quel paese poichè per quei 4 spiccioli, non mi accollo nessuna responsabilità o guai con la legge!!!!
Ciao
 

beowolf

Utente poco attivo
Professione: Impiegato
Software: CAD Vari
Regione: Lombardia
Grazie mekeuro della risposta. Sapevo qualcosa a riguardo del fatto di risultare come Direttore Tecnico ( perchè soggetto dichiarato nella camerale ).

Ma per quanto riguarda il rispondere verso l'azienda a livello economico sai qualcosa?

Perchè visto chiaramente che eseguo più mansioni disparate diverse da quelle dichiarate nel CCNL non vorrei trovarmi nel caso di errori a risponderne economicamente verso l'azienda.

Ciao e grazie.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Membro dello Staff
Professione: Progettista
Software: Swx2016/2018/2019 - R2W2019 - Composer 2016/2018/2019
Regione: Veneto
Grazie mekeuro della risposta. Sapevo qualcosa a riguardo del fatto di risultare come Direttore Tecnico ( perchè soggetto dichiarato nella camerale ).

Ma per quanto riguarda il rispondere verso l'azienda a livello economico sai qualcosa?

Perchè visto chiaramente che eseguo più mansioni disparate diverse da quelle dichiarate nel CCNL non vorrei trovarmi nel caso di errori a risponderne economicamente verso l'azienda.

Ciao e grazie.
Se non erro la massima "pena" che ti si può presentare è il licenziamento con giusta causa se il fatto è estremamente grave ed affine al tuo inquadramento aziendale.
Se l'azienda assume un persona con una qualifica insufficiente per il lavoro che gli fa svolgere la responsabilità è dell'azienda che utilizza male le sue risorse o si è dotata di risorse non adeguate.
A me risulta così, ma non so citarti gli articoli di legge.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Ciao,
ma il mansionario ce l'hai?
In caso contrario richiedilo all'Ufficio del Personale.
In questo modo inizi a mettere dei "paletti"
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Ciao se ti stanno chiedendo qualche risarcimento TU non sei tenuto a pagare nulla. Fatta questa premessa se ci fosse un tacito consenso a rimborsi, posso dirti che se vuoi un giorno riprenderti i tuoi soldi, fatti scrivere nero su bianco quanti soldi li devi dare. Questo per un domani dovrai fare un' avvertenza. Altro consiglio se metti paletti come qualcuno dice ti ritrovi a casa prima del tempo. Per quanto riguarda i tuoi diritti stai attento a parlare di sindacati... Se hai accettato di eseguire tutti quei lavori essendo sottopagato fai leva sul discorso che tu dovresti essere pagato di più. Se così non dovesse avvenire limita il lavoro...fai per quello che sei pagato. Non sei tutelato. Se dovessi andare dai sindacati il titolare sicuramente ti farà mobbing. Sul discorso nome sul disegno ci vuole qualcuno che te lo approvi ricordaglielo. Il sindacato ti può servire se vorrai fare avvertenza ma al momento se peggiora ti dirà (il sindacato) le condizioni di lavoro sono venute a meno mi sa che è meglio che cambi lavoro. Vorranno abbassarti lo stipendio con la scusa di risarcimento. Consiglio incomincia a fare colloqui.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
...Altro consiglio se metti paletti come qualcuno dice ti ritrovi a casa prima del tempo...
Io sono PierArg....e tu chi sei? Ti sei presentato?
Sembrerebbe di no...eppure il regolamento parla chiaro.

Preciso che con la frase "mettere paletti" non intendo quello che intendi tu. Per "mettere paletti" intendo far mettere nero su bianco le mansioni ed i reali compiti/attività/doveri/obblighi/ecc che spettano alla determinata figura "X", inquadrata al livello "Y" con la mansione "Z".
In genere nel mansionario c'è anche scritto a chi si deve riportare in ordine gerarchico.


P.S: forse volevi scrivere "vertenza":finger:
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Io sono PierArg....e tu chi sei? Ti sei presentato?
Sembrerebbe di no...eppure il regolamento parla chiaro.

Preciso che con la frase "mettere paletti" non intendo quello che intendi tu. Per "mettere paletti" intendo far mettere nero su bianco le mansioni ed i reali compiti/attività/doveri/obblighi/ecc che spettano alla determinata figura "X", inquadrata al livello "Y" con la mansione "Z".
In genere nel mansionario c'è anche scritto a chi si deve riportare in ordine gerarchico.


P.S: forse volevi scrivere "vertenza":finger:
Il mio consiglio l'ho dato.
Prima fai tutto, poi quando non ti conviene vai a chiedere y,z,x? Così rischia di trovarsi senza il lavoro. Credo che il suo titolare si guarderà bene di fargli vedere il "mansionario". Anzi fai una cosa vai al distributore a lavare la macchina...
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
Il mio consiglio l'ho dato.
Prima fai tutto, poi quando non ti conviene vai a chiedere y,z,x? Così rischia di trovarsi senza il lavoro. Credo che il suo titolare si guarderà bene di fargli vedere il "mansionario". Anzi fai una cosa vai al distributore a lavare la macchina...
Avrai dato il tuo consiglio, ma non hai letto il regolamento e non ti sei presentato.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Il mio consiglio l'ho dato.
Prima fai tutto, poi quando non ti conviene vai a chiedere y,z,x? Così rischia di trovarsi senza il lavoro. Credo che il suo titolare si guarderà bene di fargli vedere il "mansionario". Anzi fai una cosa vai al distributore a lavare la macchina...
Il mansionario, per legge, deve essere consegnato al dipendente e controfirmato da ambo le parti.
Non sarà mica il segreto della Coca Cola?
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Il mansionario, per legge, deve essere consegnato al dipendente e controfirmato da ambo le parti.
Non sarà mica il segreto della Coca Cola?
Tu credi che il suo datore abbia interesse a dirgli cosa deve o non deve fare? Lui imprenditore gli interessa fargli fare più cose possibili e pagarlo il meno possibile questa è essere imprenditore.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Non è che "ha interesse" ma è "obbligato".
Soprattutto se viene richiesto dal diretto interessato
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Molto probabilmente al Sig. Carmine il fatto di eseguire vari lavori, lo faceva crescere professionalmente, se adesso non le sta più bene per vari motivi, doveva non farlo dall' inizio ed eseguire il lavoro per cui era stato assunto. Ma scusi lei quando va a fare un colloquio le chiede mi faccia vedere il mansionario di quello che devo o non devo fare?
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
1) quando vado a fare un colloquio la prima domanda che pongo è farmi spiegare esattamente il ruolo della figura richiesta
2) in genere è l'azienda stessa a spiegare il tipo di figura che sta cercando
3) la situazione di beowolf sembra sia un "tantinello" diversa rispetto a quello che credi. Non è che non gli conviene più fare quello che fa ma, nel tempo, le cose si sono evolute ed hanno assunto risvolti molto variegati.
Per cui, facendo un punto della situazione, beowolf si ritrova a ricoprire un ruolo totalmente diverso rispetto a quando è entrato in azienda. A complicare la situazione è che, a livello "ufficiale", non c'è alcuna carta che lo attesta.

E' un pò come il "Paradosso della freccia di Zenone"...cambiamenti infinitesimali ed impercettibili nel brevissimo periodo hanno portato ad un cambiamento importante nel lungo periodo.

P.S: Mi scusi, ma lei quando va a fare un colloquio va senza sapere quello che deve fare?
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Io no, ma qualcuno molto probabilmente crede che aumentando la q.tà di lavoro alla fine dovrebbe guadagnare di più. Ma così non è.
 

PierArg

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
E quindi? Non capisco quello che vuoi dire.:confused:

Sembra di parlare con Eliza
http://it.wikipedia.org/wiki/ELIZA


Ma non è che qualcuno sta cercando di provare l'efficacia di una nuova chatterbot qui sul forum?
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
Aggiungerei molto evoluto. Certamente con più strati nascosti...
 

beowolf

Utente poco attivo
Professione: Impiegato
Software: CAD Vari
Regione: Lombardia
Ringrazio tutti dell'interesse e del tempo impiegato a seguire la questione ...

Il mansionario non l'ho mai ricevuto , controfirmato o altro ...

La questione non sono tanto i soldi da prendere , ma le conseguenze di errori fatti sotto una gestione errata , disordinata e molteplice che nel tempo può aver creato errori nella progettazione e nell'esecuzione dei compiti ... perchè tanto alla fine gli errori si imputano solo all'impiegato dell' UT.

Tanto per farvi un' idea nell'azienda in cui lavor non si è MAI costituito un fascicolo tecnico o un RES ...
 

LUIGI67

Utente Junior
Professione: Disegnatore cad
Software: Inventor 2014
Regione: piemonte
Ringrazio tutti dell'interesse e del tempo impiegato a seguire la questione ...

Il mansionario non l'ho mai ricevuto , controfirmato o altro ...

La questione non sono tanto i soldi da prendere , ma le conseguenze di errori fatti sotto una gestione errata , disordinata e molteplice che nel tempo può aver creato errori nella progettazione e nell'esecuzione dei compiti ... perchè tanto alla fine gli errori si imputano solo all'impiegato dell' UT.

Tanto per farvi un' idea nell'azienda in cui lavor non si è MAI costituito un fascicolo tecnico o un RES ...
Purtroppo questa problematica si verifica sopratutto in aziende di piccole dimensioni. Dove è meglio non far capire cosa una persona deve fare. Faccio un es. progettando un' impianto di granigliatura, per le dimensioni della struttura, il tetto non avrebbe retto al suo peso. Dopo ripetuti avvisi da parte dell' ufficio tecnico il TITOLARE sai cosa a deciso? Si costruisce, poi successivamente quando il cliente si è accorto di questo, ci ha detto, all' ufficio tecnico, che noi ci dovevamo rifiutare di eseguire il lavoro. In quanto io gli ho detto che si sapeva che non avrebbe retto alle sollecitazioni.
 

beowolf

Utente poco attivo
Professione: Impiegato
Software: CAD Vari
Regione: Lombardia
Se mi è permesso ?

Come è andata a finire ? La fatta pagare a voi ? O minacciato qualcosa di simile ?