Cuscinetto flangiato per carico quasi statico

Solid User

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
Buon giorno a tutti.

Sto cercando di realizzare un moltiplicatore di forza con carichi certi e stabili, che funzioni in modo molto semplice. La soluzione più economica che ho trovato è applicare una massa nota ad una estremità della mia leva e, in base alla lunghezza del braccio (lunghezza che NON potrà variare), dalla parte opposta avrò una forza moltiplicata. La massa verrà sollevata e abbassata da un martinetto. Al momento sto facendo giusto due conti a spanne, non ho introdotto coefficienti di sicurezza.
Il mio carico noto sarà \[ m_1=1000kg => 10kN \]
L’idea è realizzare un portale che faccia da fulcro per la mia leva. Il braccio sarà una trave composta ad inerzia variabile realizzata in lamiere tagliate laser e poi saldate.
Facendo l’equilibrio ottengo una reazione sul fulcro di 60kN.

Sul fulcro, vincolati a sandwich sull’anima della trave, vorrei mettere due cuscinetti flangiati.

Cattura.PNG

Per il dimensionamento dei cuscinetti ho seguito il procedimento illustrato sul catalogo SKF https://www.skf.com/binaries/pub12/...ng-and-Y-b-units_tcm_12-129182.pdf#cid-129182 a pag. 35:
non avendo carichi assiali assumo \[ P_0=F_r \] ,da tabella \[ s_0>=0.5 \] e a “sentimento” ho scelto 0.8.

\[ c_0=s_0P_0=s_0F_r=0.8*60=48kN \]
Il carico viene diviso su due cuscinetti 48:2=24kN.
Quindi per la scelta del cuscinetto cerco un cuscinetto che abbia \[ c_0>=24kN \]
A catalogo trovo solo cuscinetti a sfere con supporti flangiati. Questi sono molto grandi.
Essendo un carico quasi statico opterei per un cuscinetto a rulli, ma non trovo cuscinetti flangiati a rulli.

Qualcuno ha suggerimenti?
 

PiE81

Utente poco attivo
Professione: Ufficio tecnico
Software: Autocad, Catia V5, Solidworks, Kissoft
Regione: Campania
Se il carico è quasi statico, andrei più su una boccola, anche per evitare fenomeni di brinelling
 

Solid User

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
Ciao PiE81. grazie per la risposta. Non me ne intendo. Cosa intendi con boccole?
Sapresti indicarmi qualcosa di più? qualche riferimento? materiali-tabelle?

grazie, ciao
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Si se e' quasi statico vai su una boccola o una bronzina1
Fai una ricerca su internet, puoi costruirti una bronzina in bronzo, puoi prendere delle boccole in materiale sinterizzato prelubrificate, puoi prendere delle boccole in materiale plastico della ditta Igus... dipende un po' dalla tua applicazione. Con un po' di buona volonta' con internet si trova tutto..
 

Solid User

Utente Junior
Professione: Disegnatore
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
Grazie a tutti per le risposte. Visti i carichi in gioco la plastica Igus sta volta la lascerei perdere.
Di seguito i primi schizzi, va ancora tutto dimensionato, ma intanto cerco di rendervi l'idea di cosa vorrei ottenere.
ciao 2.PNG1.PNG3.PNG
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Concordo pienamente con i colleghi. Una applicazione del genefe deve avere non un cuscinetto ma una bronzina in materiale sintetizzato. Se invece vuoi ingrassare tu ogni tanto, puoi usare del bronzo B14 e fare i canalini del grasso.