Creazione famiglia parete vetrata arredo ufficio

ores85

Utente poco attivo
Professione: INGEGNERE
Software: REVIT
Regione: LOMBardia
Ciao a tutti,

Chiedo gentilmente dei suggerimenti su come creare una famiglia o un file revit completo di una serie di parete vetrata per interni, costituita dai suoi profili metallici,vetri in moduli da 1000, e porte,che si possa utilizzare in un progetto esecutivo.

Se avete bisogno di maggiori delucidazioni in merito ditemi
Grazie in anticipo

Oreste
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Devi usare le facciate continue (famiglia: muri>facciate continue) con i relativi montanti orizzontali e verticali, che puoi modificare nelle tipologie di profili e nelle dimensioni dei "moduli".Puoi inserire anche le porte (anche a vetri) ma attenzione, la porta deve avere la medesima dimensione del modulo nel quale viene inserita.
I moduli (o specchiature) definiti dall'incrocio dei montanti orizzontali e verticali, possono essere dimensionati anche mediante aggiunta/rimozione dei segmenti (dei montanti V/O)
 

ores85

Utente poco attivo
Professione: INGEGNERE
Software: REVIT
Regione: LOMBardia
Grazie della risposta. Ma mi conviene creare prima delle famiglie a parte per le porte e i vari profili giusto?
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Si, è opportuno : per i profili devi prima creare la sezione del profilo, che poi andrai a sostituire (dal menù proprietà) ; per i pannelli basta sostituire il materiale con "vetro".
Per le porte, puoi utilizzare quelle da archivio, sostituendo il materiale con vetro (e dovrebbe essere presente anche una porta "tutta vetro"). Se invece la tua porta è personalizzata, devi crearne una nuova
 

ores85

Utente poco attivo
Professione: INGEGNERE
Software: REVIT
Regione: LOMBardia
Chiedo scusa, ma tu mi consigli di aprire un modello vuoto di famiglia facciata continua o una delle librerie revit da modificare?
Grazie
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Dipende ... dal tuo grado di conoscenza delle famiglie e dalla complessità della facciata che intendi utilizzare.
Sicuramente, devi realizzare una nuova famiglia di profili e caricarla nel progetto.
Poi devi tracciare nel progetto la fc ( la parete vetrata per interni), se ho compreso correttamente, sono " pareti divisorie" mediante i modelli presenti nella famiglia dei muri, ai quali successivamente sostituisci i profili con quelli da te creati, cambi le dimensioni dei pannelli (distanze dei montanti orizzontali e verticali) , inserisci le porte, caricando/modificando quelle in archivio ( oppure nuove da te create) ecc. ; se invece le vetrate sono complesse (irregolari) devi creare la forma con una massa e poi utilizzare il comando "sistema di facciata continua" ...
 

ores85

Utente poco attivo
Professione: INGEGNERE
Software: REVIT
Regione: LOMBardia
In pratica io devo disegnare una serie di pareti divisiorie, con dimensioni del vetro da 10 per una tipologia e da 12 per un altra, con profili metallici uguali tra una tipologia e l'altra di parete e con giunzione tra modulo vetro e modulo vetro mediante profilino in policarbonato; i profili metallici sono solo in corrispondenza dei muri laterali, del pavimento e del soffitto.
Per cui io pensavo di partire da zero, cioè disegnando singole famiglie per i profili metallici (laterali, superiore e inferiore),per i pannelli di vetro e per i profilini in policarbonato, che poi andrei a nidificare in un template vuoto di facciata continua. Puo' esser logico questo procedimento?

Grazie ancora
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
OK per i profili. Che siano metallo o policarbonato non è un problema, lo fai mediate assegnazione del rispettivo materiale.
Non esiste un "template" di FC. Le FC fanno parte dei muri e sono famiglie di sistema (come i muri): non si possono "creare", ma solo modificare (escludendo quelle/i creati con modellazione), prima duplicando quelli presenti in archivio muri
Puoi fare un "pannello" di FC con un template vuoto, che poi carichi nel progetto.
Di che dimensioni lo fai il pannello? in teoria 1000x1000, ma poi la lunghezza della parete è multiplo di 1000? In più dovresti fare un pannello "porta" con le dimensioni della porta, in quanto la porta può essere inserita se ha le dimensioni di un pannello!
A mio parere è meglio caricare un modello di FC (dal comando muri) e poi vai a sostituire/inserire/togliere i profilati (perimetrale) e quelli interni (orizzontale e verticale) con dimensioni (distanze) 1000x1000.
Poi ti crei delle famiglie di porte vetrate, le carichi, unisci due pannelli verticali in modo da creare un pannello da 1000x2000 e lo sostituisci con la porta.
Se le lunghezze dei divisori non sono multiplo di 1000, puoi gestire in modo migliore la parte eccedente nei terminali
 

ores85

Utente poco attivo
Professione: INGEGNERE
Software: REVIT
Regione: LOMBardia
Grazie ancora del suggerimento..Quindi alla fine io avro' per ogni tipologia di parete che mi serve un file .rvt (un file di progetto per intenderci) e non una famiglia giusto?
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
Giusto, ma puoi anche salvarli tutti in un unico file rvt (comprese le famiglie dei correnti e dei pannelli) in un file modello, ed esportarli nel file di lavoro (progetto) con il comando: gestisci> trasferisci standard di progetto