Creazione di una nota collegata a proprietà della parte

Jorenzo

Utente registrato
Professione: Ingegnere
Software: Solid works, Solid Edge
Regione: Toscana
#1
Buonasera, sono un Ingegnere meccanico. Durante il mio lavoro ho dovuto rispolverare un pò l'uso di Solid Works, avendo nell'ultimo anno usato solo e soltanto Solid Edge.
Nello specifico vorrei chiedervi come posso collegare una nota di testo, che inserisco nel file .dwg di un modello, collegata ad una dimensione del modello.
Questo perché vorrei ottenere un aggiornamento automatico del valore in nota, qual'ora modificassi la parte a cui il .dwg è collegato.

Vi ringrazio per l'aiuto
Buona serata
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
partiamo col usare termini corretti, per una miglio comprensione futura.
dwg non è un formato solidworks che è bensì slddrw; se si parla di dwg si intende l'esportazione del file slddrw in formato neutro bidimensionale che è completamente scollegato dal file originale.
le proprietà di parte e quote sono due concetti diversi.
ciò detto le soluzioni sono queste:
-in ambiente disegno: inserire la quota in maniera classica, quindi inserire la nota e selezionare la quota; se la quota non deve essere visualizzata basta selezionarla e scegliere dal menù contestuale nascondi.
-in ambiente parte: aprire la scheda proprietà file ed inserire una nuova voce, quando si è nella casella valore/espressione testo cliccare sulla funzione contenente la quota in modo da renderla visibile e quindi selezionare la quota. in ambiente disegno inserire la nota e selezionare la proprietà creata in ambiente parte
 

Jorenzo

Utente registrato
Professione: Ingegnere
Software: Solid works, Solid Edge
Regione: Toscana
#3
Buonasera MassiVonWeizen,
Ia ringrazio per le istruzioni. Mi scuso per gli errori e imprecisioni. Dalla sua risposta ho capito anche qualcosa in più della terminologia da usare in questo forum. Mi applicherò nel leggere altre discussioni per acquisire maggiore chiarezza e corretta terminologia nell'ambito CAD. La ringrazio ancora per l'aiuto.
Buona serata,
Lorenzo
 

strudeldemele

Utente registrato
Professione: Progettista
Software: autocad mechanical, solidworks 2017
Regione: veneto
#4
salve
mi capita di usare nelle tavole quotate delle note che uniscono il codice della parte + dimensioni di massima + numero pezzi (nello specifico nel file con lo sviluppo delle lamiere).
per farlo, mi sono creato uno stile personalizzato di note (giusto per fare più veloce a ogni nuovo disegno), in questo modo se i dati da riportare sono sempre gli stessi quando inserisci la nota dovrai solo scegliere lo stile....
per i dati, dipende da dove li prendi ma è un po come in excel, ci sono dei formati che richiamano dati esistenti nel software e dati che ti crei te.
stringa codice.png
Nel file che ti ho girato, guarda il foglio relativo al laser, ogni lamiera ha una nota (senza freccia) che ne riporta i dati, nell'immagine in arancione c'è la scritta risultante, nel riquadro in sovraimpressione vedi la "formula" e la sintassi che ho utilizzato.
Procedura:
- nuova nota: la punti sull'oggetto che ti interessa e cominci a riportare i dati, come vedi io per primo metto il codice parte, poi la descrizione, dati presi da Solidworks dalle prop personalizzate;
- la quantità l'ho presa dalla distinta di taglio per la saldatura
probabilmente non mi sono spiegato molto bene....
http://help.solidworks.com/2017/italian/EnterprisePDM/Admin/c_mapping_variables_SOLIDWORKS.htm
qui trovi la sintassi per richiamare i vari tipi di dati che derivino da caratteristiche del programma (nome file), prop personalizzate (che puoi creare ad-hoc), da liste e tabelle varie o quote
prova a darci un occchio poi casomai ti spiego meglio....quando magari non mi controllano; da quel che ho visto la cosa è molto versatile e la procedura è la stessa per riportare i dati nel cartiglio

ciao e buona giornata
 

Allegati

Jorenzo

Utente registrato
Professione: Ingegnere
Software: Solid works, Solid Edge
Regione: Toscana
#5
Buonasera strudeldemele,
la ringrazio per questa idea. Potrebbe essermi molto utile visto che spesso tratto componenti che sono praticamente bidimensionali ai quali mi piacerebbe riportare come lei, le dimensioni di massima e la loro numerosità.
Purtroppo la mia versione SW è 2016. Al momento che tento di aprire il suo file mi mostra un'errore, dichiarando che si tratta di una versione futura.
Potrebbe salvarmela in un formato 2016 o al più magari uno .stp. Sarei interessato a vedere quello che mi ha postato.
Grazie per l'aiuto!
Saluti,
Lorenzo
 

strudeldemele

Utente registrato
Professione: Progettista
Software: autocad mechanical, solidworks 2017
Regione: veneto
#6
ciao Jorenzo
purtroppo senza aprire il file solidworks non vedi come sono state messe le note, il risultato della nota con le dimensioni lo puoi vedere nell'ultimo foglio (laser).
1-prima ho inserito una nuova nota
1.PNG
2-nel feature manager puoi inserire un dettaglio preso da dati di SW
2.PNG
3- se vuoi che i dati vengano presi solo dalla lamiera/parte selezionata dalla nota devi impostare "componente al quale è legata l'annotazione" (in base alle scelte di questa finestra puoi fare molte composizioni con i dati delle parti, a seconda di come la usi, ma nel link che ti avevo dato c'è spiegato tutto)
4- se vuoi inserire dati che derivano dalla distinta di taglio dovrai copiare la stringa corrispondente da tale tabella, in alcuni casi ho aggiunto una proprietà personalizzata creata adhoc che riprende altri dati
5- a nota compilata, sempre dal feature manager, tolgo la freccia, in questo modo la nota rimane legata al componenete ma non hai altri elementi tra i piedi (sempre che non ti faccia comodo averla)
6- a questo punto la nota è ok e posso salvarla come stile; anche qui, se la usi sempre puoi richiamarla nel template slddrw; altrimenti ti tieni lo stile in una cartella e lo richiami solo quando ti serve


.....se mi dai un file e mi spieghi quello che ti serve, una di queste sere posso aiutarti o farti una piccola guida

ciao
 

Allegati