CREAZIONE DI SUPERFICIE CURVA

ingegnere000

Utente registrato
Professione: ufficio progettazione
Software: inventor-autocad
Regione: Lombardia
#1
Buongiorno a tutti.
Per lavoro utilizzo lo strumento proline (prodim) per la rilevazione di superfici a doppia curvatura che poi vado a spianare.
Il mio problema è come ottenere i fori nella superficie.
Io rilevo e ottengo un dxf con le coordinate in un piano xyz dei punti rilevati uniti da delle spline.
Anche per i fori ottengo il procedimento è uguale.
Il mio problema è sia creare una superficie composta da 4 linee differenti sia includere i fori nella crezione della superficie.
Oltre ad avere a disposizione il programma prodim ho amici che per lavoro e quindi la possibilità di utilizzare rhinoceros catia inventor solidworks creo.
Grazie a chiunque risponderà
Umberto.
 

shirokko

Utente Junior
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 5, Solidworks 2019, SolidCAM 2018
Regione: Marche
#2
Per quanto mi è dato di capire dovresti riuscire con qualunque dei programmi hai elencato sopra. La foratura della superficie è una funzione basilare di qualunque modellatore. Un po' più complessa è la spianatura della superficie: strumenti rigorosi possono complicare il procedimento, mentre uno strumento flessibile come Rhinoceros può farlo già di base. Comunque lo sviluppo di una superficie a doppia curvatura non può dare risultati matematicamente certi, va comunque verificato se il risultato è quello che vuoi.
 

ingegnere000

Utente registrato
Professione: ufficio progettazione
Software: inventor-autocad
Regione: Lombardia
#3
Ciao e grazie della risposta.
Il mio problema è proprio inserire i fori e creare una buona superficie di partenza. Quando ho la matematica poi nella spianata mi arrangio.
Puoi consigliarmi un metodo ?
Qualsiasi dei programmi che ho citato sopra vanno benissimo.
Grazie
Umberto
 

+forte

Utente registrato
Professione: astronauta , mi piace "spaziare"
Software: inventor solidworks hypermill camworks spaceclaim meshcam adams kisssoft 3dsmax zbrush sketchup rhino thinkdesign zw3d geomagic photomodeler dialux microstation autocad ele mep pid plant3d mech rasterdesign magicad transmagic sw gewiss daikin schneider
Regione: asgard
#4
Buongiorno a tutti.
Per lavoro utilizzo lo strumento proline (prodim) per la rilevazione di superfici a doppia curvatura che poi vado a spianare.
Il mio problema è come ottenere i fori nella superficie.
Io rilevo e ottengo un dxf con le coordinate in un piano xyz dei punti rilevati uniti da delle spline.
Anche per i fori ottengo il procedimento è uguale.
Il mio problema è sia creare una superficie composta da 4 linee differenti sia includere i fori nella crezione della superficie.
Oltre ad avere a disposizione il programma prodim ho amici che per lavoro e quindi la possibilità di utilizzare rhinoceros catia inventor solidworks creo.
Grazie a chiunque risponderà
Umberto.
ma questo proliner della prodim esporta solo dxf o anche stl?
 

shirokko

Utente Junior
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 5, Solidworks 2019, SolidCAM 2018
Regione: Marche
#5
Ciao e grazie della risposta.
Il mio problema è proprio inserire i fori e creare una buona superficie di partenza. Quando ho la matematica poi nella spianata mi arrangio.
Puoi consigliarmi un metodo ?
Qualsiasi dei programmi che ho citato sopra vanno benissimo.
Grazie
Umberto
Ti suggerisco il procedimento con Rhinoceros.
Per avere una buona superficie non ti bastano 4 spline ad indicare il contorno, ma ti servono più dati. Devi tracciare un reticolo del tipo meridiani e paralleli, poi una volta che hai disegnato il reticolo con delle spline 3d puoi generare la tua superficie. In Rhino il comando è superfici->rete di curve.
Quindi con Curve->Curva da Oggetti->Riporta fai in modo che i contorni dei fori vadano a giacere sulla superficie, e con Modifica->Tronca buchi la superficie con i contorni riportati.
 
Ultima modifica:

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX1872 TC12
Regione: veneto
#9
Stavo preparando un doc sugli enhancements dell'ultima versione di NX per i colleghi e casualmente stavo vedendo il comando Flattening and Forming quando è comparso il tuo post.
Nell'immagine allegata la superficie grigia è una classica superficie a quattro lati, quella trasparente è la flat. Sulla flat ho praticato un foro che poi ho riportato, con il comando inverso, sulla superficie originale. NX questo lo fa e credo lo faccia anche Catia.

flat.png flat1.png
 

ingegnere000

Utente registrato
Professione: ufficio progettazione
Software: inventor-autocad
Regione: Lombardia
#10
Grazie su questo forum trovo sempre aiuto !!! Provo con il metodo con rhinoceros e poi ti dico. Come valuti nx? Di questo cad non conosco niente nemmeno L interfaccia grafica ahaha
 

shirokko

Utente Junior
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 5, Solidworks 2019, SolidCAM 2018
Regione: Marche
#11
Stavo preparando un doc sugli enhancements dell'ultima versione di NX per i colleghi e casualmente stavo vedendo il comando Flattening and Forming quando è comparso il tuo post.
Nell'immagine allegata la superficie grigia è una classica superficie a quattro lati, quella trasparente è la flat. Sulla flat ho praticato un foro che poi ho riportato, con il comando inverso, sulla superficie originale. NX questo lo fa e credo lo faccia anche Catia.
Grazie Ceschi! La mia risposta al #2 era dovuta al fatto che io conosco Rhino e Solidworks, e in Solidworks l'appiattimento di superfici a doppia curvatura è presente solo nella versione Premium
 

ingegnere000

Utente registrato
Professione: ufficio progettazione
Software: inventor-autocad
Regione: Lombardia
#12
Ti suggerisco il procedimento con Rhinoceros.
Per avere una buona superficie non ti bastano 4 spline ad indicare il contorno, ma ti servono più dati. Devi tracciare un reticolo del tipo meridiani e paralleli, poi una volta che hai disegnato il reticolo con delle spline 3d puoi generare la tua superficie. In Rhino il comando è superfici->rete di curve.
Quindi con Curve->Curva da Oggetti->Riporta fai in modo che i contorni dei fori vadano a giacere sulla superficie, e con Modifica->Tronca buchi la superficie con i contorni riportati.
Ciao volevo ringraziarti ancora per quanto mi hai spiegato.
Stamattina sono riuscito a creare la superficie e a mettere i fori che poi stampati combaciano nella spianata sulla carta.
Sei stato davvero gentile e mi hai risolto un grosso problema .
Spero di riuscire a sdebitarmi un giorno o almeno incontrarci e pagarti da bere ahaha.
Grazie ancora
Umberto
 
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 5, Solidworks 2019, SolidCAM 2018
Regione: Marche
#13
Ciao volevo ringraziarti ancora per quanto mi hai spiegato.
Stamattina sono riuscito a creare la superficie e a mettere i fori che poi stampati combaciano nella spianata sulla carta.
Sei stato davvero gentile e mi hai risolto un grosso problema .
Spero di riuscire a sdebitarmi un giorno o almeno incontrarci e pagarti da bere ahaha.
Grazie ancora
Umberto
Di niente. Sono contento che il poco che ho fatto sia stato sufficiente.