Consiglio per discorso tesi su software di progettazione

eliisa

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: cad, sketchup, KT
Regione: bologna
#1
Ciao tutti, avrei bisogno di un vostro aiuto!
mi devo laureare in ingegneria edile tra 15 giorni, parlando con il relatore (ho fatto progettazione con cad, sketchup, archicad e kerkhythea) vorrebbe che discutessi la mia tesina, al di la della presentazione del progetto, incentrata più sull'importanza di questi programmi, e quindi non piu l utilizzo dei disegni a mano libera, per un miglior approccio con la committenza, con il comune, con l'amministrazione in modo tale che il progetto con sempre piu dettagli costruttivi, venga realizzato a regola d'arte.
ecco in sintesi il discorso e questo, chi mi sa formulare una sorta di discorso, o darmi punti salienti in questo? dovro parlare almeno 15 minuti su questo discorso e dopo due minuti non so piu cosa dire!
rispondetemi :( grazie
 

lattu

Moderatore Autocad
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Autocad - 3ds Max - Inventor - Blender - Fusion 360
Regione: Lombardia - BG
#2
ciao e benvenuta nel forum
non hai fatto una vera e propria presentazione ma più o meno ci siamo
spero almeno tu abbia letto le regole prima di postare
comunque, ecco qualche spunto:
Software Vs disegno a mano libera:
- assoluta precisione nella rappresentazione e nei calcoli (perimetri, aree, ecc...)
- certezza di non sporcare, strappare, eliocopiare, bucare e inumidire le tavole
- possibilità di retinare e colorare in poco tempo e con precisione
- modifiche veloci e pulite
- possibilità di realizzare i modelli 3D e i render
- possibilità di eseguire calcoli strutturali sui modelli (con software specifici)
- possibilità di individuare velocemente errori progettuali (specialmente con il 3D)
- area di disegno illimitata e possibilità di visualizzare in tavole diverse le stesse porzioni con scale differenti e grafica personalizzata
- possibilità di lavorare a distanza (condivisione di file e gruppo di fogli)

ps: ce ne sono altre ma di minore importanza
 
Professione: -
Software: Autocad 2013, PowerSHAPE-e 2013 R2
Regione: -
#4
Ciao tutti, avrei bisogno di un vostro aiuto!
mi devo laureare in ingegneria edile tra 15 giorni, parlando con il relatore (ho fatto progettazione con cad, sketchup, archicad e kerkhythea) vorrebbe che discutessi la mia tesina, al di la della presentazione del progetto, incentrata più sull'importanza di questi programmi, e quindi non piu l utilizzo dei disegni a mano libera, per un miglior approccio con la committenza, con il comune, con l'amministrazione in modo tale che il progetto con sempre piu dettagli costruttivi, venga realizzato a regola d'arte.
ecco in sintesi il discorso e questo, chi mi sa formulare una sorta di discorso, o darmi punti salienti in questo? dovro parlare almeno 15 minuti su questo discorso e dopo due minuti non so piu cosa dire!
rispondetemi :( grazie
Incomincia specifcando le differenze fra il disegno realizzato mediante l'utilizzo di software e il disegno a mano llibera... poi fai dei riferimenti o esempi del rapporto fra progettista/committenza/comune ecc ecc

PS: fai un discorso che ricopra i 15 minuti, poi anche se parli solo per 10 non fa differenza... :smile:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#5
Ciao tutti, avrei bisogno di un vostro aiuto!
mi devo laureare in ingegneria edile tra 15 giorni, parlando con il relatore (ho fatto progettazione con cad, sketchup, archicad e kerkhythea) vorrebbe che discutessi la mia tesina, al di la della presentazione del progetto, incentrata più sull'importanza di questi programmi, e quindi non piu l utilizzo dei disegni a mano libera
:eek:
non posso fare a meno di notare l'assurdità, nel 1012, della richiesta del tuo relatore.
Andare a spiegare che è più versatule l'uso di un cad al posto del tecnigrafo mi sembra tanto anacronistico quanto inutile; è finito il tempo degli effetti speciali col cad...
Chiederti poi di incentrare su questo la discussione della tua tesi, sorvolando sugli aspetti progettuali e tecnici è semplicemente tragico. :cool:
 

asalalp

Utente Standard
Professione: architetto
Software: 3ds Max Autocad Revit Photoshop
Regione: Ascoli Piceno
#6
Quoto marcof
Il problema non è parlarne per 15 minuti, basta che ti leggi ad esempio i white paper di Autodesk sul BIM e tanto altro materiale in rete e puoi parlare fino a stordire la commissione.
 
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
#7
Ciao tutti, avrei bisogno di un vostro aiuto!
mi devo laureare in ingegneria edile tra 15 giorni, parlando con il relatore (ho fatto progettazione con cad, sketchup, archicad e kerkhythea) vorrebbe che discutessi la mia tesina, al di la della presentazione del progetto, incentrata più sull'importanza di questi programmi, e quindi non piu l utilizzo dei disegni a mano libera, per un miglior approccio con la committenza, con il comune, con l'amministrazione in modo tale che il progetto con sempre piu dettagli costruttivi, venga realizzato a regola d'arte.
ecco in sintesi il discorso e questo, chi mi sa formulare una sorta di discorso, o darmi punti salienti in questo? dovro parlare almeno 15 minuti su questo discorso e dopo due minuti non so piu cosa dire!
rispondetemi :( grazie
1. Per laurearsi non bisogna fare la tesi? Cos'è la tesina?

2. Da quando i progetti si fanno a "mano libera"? Mai sentito parlare di squadrette, compasso e tecnigrafo? A mano libera si dipingono i quadri e si fanno gli schizzi preliminari, a quanto mi risulta

3. Un professore che richiede una cosa del genere mi dà l'impressione di essere completamente fuori dal mondo. Uno di quei baronetti saliti in cattedra al momento giusto e che hanno ritenuto di cristallizzare la propria attività didattica, che tanto è inutile sforzarsi, lo stipendio arriva lo stesso. Mi ricorda quel deficiente del mio professore di Macchine Automatiche, che quando gli portavamo le tesine con simulazioni FEM dovevamo avere l'accortenza di spostare il fondo scala dei grafici, perché se vedeva una parte rossa diceva:" qui è sbagliato, non lo vedi che il materiale è in crisi?". Un uomo di un'ignoranza mai più riscontrata durante la mia professione, includendo in questa anche gli animali da cortile che incontro sulla strada per arrivare al lavoro.

4. Cosa intendi precisamente con "ho fatto progettazione con [...] sketchup [...]"? Che forse ho capito male io?
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8
1. Per laurearsi non bisogna fare la tesi? Cos'è la tesina?
ti sei dimenticato la parte importante: "fra 15 giorni", ma da quando uno si laurea fra 15 gg e ancora non sa di cosa deve parlare? :biggrin:

Poi sinceramente il messaggio iniziale e' talmente sgrammaticato e confuso che ho fatto fatica a capire la domanda....
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#9
Un uomo di un'ignoranza mai più riscontrata durante la mia professione, includendo in questa anche gli animali da cortile che incontro sulla strada per arrivare al lavoro.
lascia stare gli animali da cortile, che questi avrebbero di che insegnarci.... :biggrin:
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#10
Ciao Eliisa,
ma il lavoro della tua tesi su cosa si è basato? Parli di "presentazione del progetto".
Perchè non mandi a quel paese il tuo prof e cerchi di illustrare l'essenza del tuo lavoro?

Non prenderla come un'offesa ma, secondo me, nel 2012 parlare ancora di differenze tra disegno "a mano libera" e CAD è alquanto umiliante.
Sputtanerebbe il vero lavoro che hai fatto.