• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Consiglio modellazione tromboncino racing CREO 2.0

pulce1988

Utente poco attivo
Professione: Meccanico
Software: Creo PTC 2.0 Mastercam X7 CraftWare
Regione: Liguria
#1
Buongiorno a tutti, ho da poco trovato questo forum (ho fatto la presentazione nella sezione apposita...), e apro questo post per chiederVi un consiglio per modellare un cornetto d'aspirazione per motore termico come da foto. Io ho pensavo un blend di sweep, pero il problema che la parte posteriore del cornetto deve rimanere ortogonale alla base, mentre la parte opposta deve iniziare a curvare...pensavo anche ad un blend limite ma ho paura di complicare ulterioremente le cose....voi come fareste?
WP_20171124_22_05_46_Pro.jpg
WP_20171124_22_05_58_Pro.jpg WP_20171124_22_06_07_Pro.jpg WP_20171124_22_06_15_Pro.jpg

Lasciando perdere che ho fatto la linea di blend di sweep dritta, ho anche il problema che nella configurazione dell blend di sweep quando metto crea una superficie invece di creazione di solido, dando ok non mi risulta la feature in vista al contrario di quando metto creazione solido...grazie per il tempo dedicatomi... cornetto.png Immagine2.png
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
Ciao, questo componente non può essere totalmente modellato con estrusioni solide, perchè in caso di cambiamento della forma per sfruttare al meglio i flussi, non hai la flessibilià la flessibilità di gestione, quindi va modellato con le superfici.

Di seguito ti metto i passaggi fatti al volo che ti potrebbero essere utili per capire cosa intendo.
Premessa, immagino di dividere il tromboncino in 4 settori (si potrebbe dividerlo anche in soli 2 settori, ma fossi io lo dividerei in minimo 4 per avere maggiore flessibilità futura), ma puoi dividerlo in quanti settori vuoi:

Immagine 1: disegni le curve che descrivono inizio e fine del tromboncino, i punti che vedi attivi, non sono necessari, servono solo per farti capire in quante parti ho suddiviso i 2 cerchi (che possono essere ellissi, ovali o quello che vuoi, anche spline)

Immagine 2: disegni le curve per ogni settore in cui hai suddiviso il tromboncino

Immagine 3: con il comando "blend" di superficie, congiungi le curve che descivono ogni settore

Immagine 4: con il comando "unisci" unisci tutte le superfici del tromboncino e con il comando "spessora" dai lo spessore alle superfici, se lo spessore varia, dovrai creare le superfici che con queste definiscono lo spessore, unire i due gruppi di superfici con superfici di chiusura (sempre con il comando "blend") unire il tutto creando una unione di superfici e usare il comando "solidifica".

La flangia di montaggio del tromboncino puoi farla con estrusioni solide, ma ti consiglio di farlo dopo aver definito il tromboncino così da raccordare poi il tutto con raccordo solido.

Spero di esserti stato utile.
 

Allegati

Therapy?

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo 3
Regione: Marche
#3
ciao.... anche se in ritardo oggi stavo leggendo questa mail ed ho voluto provare a ricostruire l'oggetto

credo che sia importante avere la parte d'ingresso aria in tangenza

io l'ho ricostruito sempre con una serie di superfici di blend ma controllando la tangenza (misure a caso "editabili" visto che è parametrico)

in allegato metto il file in creo2 e se può essere utile

TRM.jpg
 

Allegati

  • 674.4 KB Visualizzazioni: 11

pulce1988

Utente poco attivo
Professione: Meccanico
Software: Creo PTC 2.0 Mastercam X7 CraftWare
Regione: Liguria
#4
Grazie mille per la collaborazione, vi allego quello che sono riuscito a fare...devo rivedere alcune quote tuttavia il procedimento dovrebbe essere il più idoneo... DSC_0208.JPG
 

pulce1988

Utente poco attivo
Professione: Meccanico
Software: Creo PTC 2.0 Mastercam X7 CraftWare
Regione: Liguria
#5
metto in allegato anche il mio file in creo 2.0 così quando avete tempo/voglia ci date un'occhiata e vedete eventuali procedimenti errati o superflui della parte...
 

Allegati

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
Al di là delle quote, direi che ci siamo, occhio però che se sei in fase ancora di sviluppo, avere la blend attraverso tutte le curve, ti può dare qualche grattacapo se devi modificare la forma.
Personalmente preferisco spezzare il tutto in più blend, al sistema non cambia praticamente nulla.
Se invece sei sicuro sulla forma principale, va bene così.