Consiglio Antisvitamento Vite

Professione: Disegnatore CAD
Software: Catia V5, V4, NX2, cadds4x, tecnigrafo
Regione: UK - South England
#41
Se Gabriello , per "viti in plastica torx" , intende viti autofilettanti per plastica con testa ad impronta Torx , ci sono alcune contro indicazioni delle quali conviene tenere conto :
1) Numero di cicli di montaggio/smontaggio limitato . Se non smonterai mai il pezzo vanno benissimo . Se le smonti 2/3 volte , poi la probabilita' di dover buttare via il pezzo aumenta tantissimo. Specialmente se il materiale plastico non e' dei piu' nobili.
2) Esistono piu' profili di viti autofilettanti e ognuna di queste si porta dietro uno specifico foro , con
dimensioni specifiche ( diametro di ingresso, angolo di sformo , diametro alla base ) . E se dopo i primi 2000 pezzi , cambi fornitore o vuoi mettere una vite diversa ?
3) Anche considerando l'utilizzo di un unico tipo di vite , esistono poi decine di micro variazioni in base al tipo di plastica, a come viene stampato quel pezzo e dove sono i punti di iniezione , che alla fine, anche i costruttori della vite , che ti hanno dato uno splendido valore d x 0.83 in base alla tua "plastica caricata vetro 30%" , sono costretti a rifugiarsi nella solita frase che sostanzialmente dice " fatti vostri" , per cui ti ritrovi a fare esperimenti su miscele di plastica e lavorazioni sugli stampi fino a quando raggiungi la coppia di serraggio senza rovinare tutto . E se, poi, cambi fornitore della plastica ?


Esempi: https://de.screwerk.com/en/products/stp.html#advice

https://www.stanleyengineeredfastening.com/fasteners/screws-and-bolts/iform-shoulder-screws

http://www.ejot.co.uk/Industrial-Fa...Expanded-Foams/Vehicle-Interior-trim/DELTA-PT<sup>®<-sup>/p/VBT_DELTA_PT