Compenso per rilievo fabbricato e redazione Stato di Fatto e di Progetto

Sauk

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: autodesk
Regione: Campania
Buon giorno a tutti.
Mi chiamo Giovanni e sono un Ing. Ir. Ho lavorato come tecnico Gare ma mi devo reinventare il lavoro.
Mi sono spostato di residenza e lavoro occasionalmente (fatturo con ritenuta d'acconto) collaborando con due studi tecnici.
Uno di esso mi ha chiesto una prestazione, si tratta di rilevare una struttura esistente in muratura, riportarla in CAD definendo lo stato di fatto e successivamente definire lo stato di progetto, computo metrico allegato. La struttura è di circa 180 mq x 2 piani. Questo tipo di lavoro mi interessa ma mi trovo a dover definire il compenso. Vorrei chiedere a voi come impostare il preventivo, o secondo la vs esperienza quanto chiedereste. Ho trovato discussioni in cui si parlava di 20/25 €/h lordi. Ma già a priori so che è una retribuzione improbabile. Vi ringrazio e spero di non aver creato una discussione già sviscerata.

Un grazie a tutti.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Per questi lavori sono 25/32 €/h lordi e tieni presente che sono prezzi già al ribasso. Nel tempo ci si adegua al mercato. 20/25 €/h sono di 5 anni fa con la crisi vera o finta che galoppava....ora sta andando meglio, quindi non farti fregare.
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
A sensazione non credo piu di 500/600 euro, compreso computo sia un prezzo di mercato, magro ma di mercato.
Poi tutto dipende dalla tipologia di rilievo.
Rilevi anche gli impianti? Che scala serve? che precisione serve?
 

Erikilrosso

Utente Standard
Professione: Facevo l'architetto, adesso non so
Software: Plancia da disegno, matita e squadrette
Regione: Valle d'Aosta
Buon giorno a tutti.
Mi chiamo Giovanni e sono un Ing. Ir. Ho lavorato come tecnico Gare ma mi devo reinventare il lavoro.
Mi sono spostato di residenza e lavoro occasionalmente (fatturo con ritenuta d'acconto) collaborando con due studi tecnici.
Uno di esso mi ha chiesto una prestazione, si tratta di rilevare una struttura esistente in muratura, riportarla in CAD definendo lo stato di fatto e successivamente definire lo stato di progetto, computo metrico allegato. La struttura è di circa 180 mq x 2 piani. Questo tipo di lavoro mi interessa ma mi trovo a dover definire il compenso. Vorrei chiedere a voi come impostare il preventivo, o secondo la vs esperienza quanto chiedereste. Ho trovato discussioni in cui si parlava di 20/25 €/h lordi. Ma già a priori so che è una retribuzione improbabile. Vi ringrazio e spero di non aver creato una discussione già sviscerata.

Un grazie a tutti.
Cosa intendi per definire lo stato di progetto? Fare il progetto di una ristrutturazione? A che livello? Preliminare, definitivo o esecuitvo? Computo metrico di che cosa, dello stato di fatto o del progetto?
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
Cos'è il computo metrico dello stato di fatto?
 

Erikilrosso

Utente Standard
Professione: Facevo l'architetto, adesso non so
Software: Plancia da disegno, matita e squadrette
Regione: Valle d'Aosta
Cos'è il computo metrico dello stato di fatto?
Sono le quantità che compongono l'oggetto stato di fatto: computo di pavimenti, murature, serramenti, ecc. insomma per sapere quanta roba hai a disposizione. Che si allega al rilievo, che presumo sia quello che tu intendi per "stato di fatto".
 

Cristallo

Utente Standard
Professione: Leggo e confronto
Software: Lettura critica
Regione: Fuori dalla cerchia
perdona erik
Normalmente il computo è quel documento che valuta economicamente quanto costa portare un bene dalla condizione A (stato di fatto) allo stato B (stato di progetto)
Non puoi computare uno stato di fatto, al massimo lo potresti STIMARE, in funzione delle caratteristiche qualitative e dello stato di conservazione, se proprio servisse.
Ma nel 99,99% dei casi stimare uno stato di fatto in un progetto non serve, a meno di controversie legali e/o riserve dell'appaltatore.