Come migliorare la Community: consigli e suggerimenti

Carlotta31

Utente poco attivo
Professione: Community Manager
Software: Mailchimp, Photoshop, Wordpress
Regione: Sardegna
Salve a tutti,
mi presento, sono una Community Manager, appena approdata nel forum. Sono laureata in Lingue e Comunicazione e sono un appassionata del mondo delle community, forum e delle interazioni nel web. Mi piacerebbe studiare la vostra e quindi essere d'aiuto per CAD3D per aiutarvi a migliorare e far crescere sempre di più la Community. Vorrei instaurare con voi, vecchi e nuovi, un rapporto di fiducia e co-partecipazione per creare un gruppo omogeneo e unito. Ho visto che siete più di 84.000 validi professionisti e ritengo che ognuno di voi potrà dare il proprio contributo per tenere sempre più viva la Community. Mi piacerebbe che questa discussione fosse come una stanza con un grande tavolo e una sedia per ognuno di voi e che ci confrontassimo su tutti gli obiettivi primari per poter migliorare il forum, esprimendo ognuno la propria creatività e opinione.
Allora inizio col primo quesito: secondo voi cosa manterrebbe sempre attivo il forum?
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
Tutti i giorni alimentiamo il forum, specialemente quando chiediamo le soluzioni alle meteore che non si degnano di darle. Massi a me puzza il msg...
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
@drake, il messaggio non puzza e @Carlotta31 sta facendo davvero un'analisi per migliorare il forum, fidati. mi ha contattato in privato e siccome sono un fintovecchio paranoico e malfidato ho chiesto conferma al grande capo.
sfogati ragazzo... sfogati;)
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Carlotta, a me piacerebbe sapere se nel tempo che hai frequentato il forum ti sei fatta un'idea sommaria del sito avendone gli studi e quindi gli strumenti per farne una valutazione.
Considera che si tratta di una mera curiosità e di conseguenza, se te la senti di rispondere, per me non sei tenuta ad entrare nei dettagli.

Come ti ho scritto in privato a mio avviso si dovrebbe capire la motivazione dietro a determinati comportamenti di certi utenti.
riporto il testo perché sono dannatamente pigro e non ho voglia di parafrasare:
nel sito ci sono molti utenti, più di 80000, ma solo alcune decine intervengono alle discussioni.
Scrivo intervengono perché bisogna differenziare tra chi crea la discussione e chi la integra con interventi contributivi.
Ci sono utenti che ha fronte delle centinaia di messaggi non hanno apportato alcun contributo e tutti, o quasi, i loro interventi sono di richieste. Questi utenti non hanno nessuna competenza? Possibile che non sappiano intervenire in uno dei molti campi che vengono trattati?
Ci sono utenti che hanno dato grande apporto al forum, ma che da tempo non partecipano attivamente. Perché si sono allontanati?
Ci sono utenti con oltre 10 anni d'iscrizione, ma con 0 messaggi. Perché?
Io farei anche un'analisi su questo aspetto del forum; fare dei sondaggi/interviste mirate alle varie categorie di utenti che in qualche modo inficiano la qualità del sito (vedi ad esempio le tre categorie sopra elencate)

analizzerei anche quegl'utenti che aperta la discussione la disertano facendo morire non solo la discussione stessa, ma la motivazione degl'altri utenti; solo negli ultimi giorni ce ne sono state 3 o 4 ed a me personalmente è stato inviato un messaggio privato in cui un utente ha fatto una richiesta di argomento tecnico che ho consigliato di fare in una discussione, ma questo utente è sparito nel nulla.


a tuo parere è un modus operandi comune nei forum o siamo un caso particolare?
 

Carlotta31

Utente poco attivo
Professione: Community Manager
Software: Mailchimp, Photoshop, Wordpress
Regione: Sardegna
Sto visionando il sito da pochi giorni quindi non sono riuscita a leggere tutte le discussioni degli ultimi mesi. Penso che il forum sia un ottima opportunità e un vero e proprio servizio prezioso che professionisti come voi donano ma che non tutti gli utenti riescono a sfruttare al meglio. Ed è un peccato perché è molto utile. Ho notato che molte discussioni vengono iniziate da alcuni utenti poco attivi e poi vengono letteralmente abbandonate sempre da questi senza arrivare ad una soluzione. È un fenomeno abbastanza comune ma credo che si possa trovare una soluzione assieme per "riattivare" appunto il tutto, qui tento di rispondere alla domanda su cosa intendo per forum "attivo". L'ideale sarebbe trovare il modo di ottenere discussioni di alto livello, perché questo è il vero valore aggiunto di un forum come CAD3D. Per avere questo bisogna coinvolgere i veri progettisti. Il problema è che la stragrande maggioranza non si sente "pronta" ad intervenire in un forum.
Ad ogni modo sto ancora "studiando" il sito e nei prossimi giorni vi dirò piano piano che idea mi sono fatta. Col mio messaggio volevo chiedere a voi, che ne fate parte ormai da tanto e lo scrivete ogni giorno, cosa ne pensate. Questo mi aiuta a capire ancora di più per trovare una soluzione vincente.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2019
Regione: Friuli Venezia Giulia
Ho notato che molte discussioni vengono iniziate da alcuni utenti poco attivi e poi vengono letteralmente abbandonate sempre da questi senza arrivare ad una soluzione
io questo punto lo condivido ma non completamente. secondo me molte discussioni sembra che non abbiano ricevuto una soluzione, ma invece c'è; semplicemente l'utente ha ricevuto ciò che cercava e se ne andato senza dare riscontro.
essendo questo un sito volutamente aperto cioè in cui i thread rimangono aperti in modo che possano essere integrati anche nel lungo tempo, a memoria se ne era discusso tempo addietro su questo sistema, non c'è un vero e proprio obbligo a siglare con una ricevuta di soluzione da parte del richiedente che quindi se ne va fino alla prossima necessità.
io è da un po' di tempo che mi sono stancato di questo atteggiamento e quando vedo una richiesta faccio sempre un excursus sui vecchi messaggi per vedere il comportamento e se ne trovo faccio il richiamo perché chiuda qualche vecchia discussione; nonostante ciò a qualche utente risulta ugualmente una seccatura rispondere ai vecchi quesiti. (ne riporto un esempio)
molti usano i like, ma questi, soprattutto se abusati e messi ad ogni risposta ricevuta, non significano nulla sull'effettiva validità dellla discussione
Il problema è che la stragrande maggioranza non si sente "pronta" ad intervenire in un forum.
su questa frase ho i miei dubbi.
Come ho scritto, un utente che ha diversi anni di registrazione e qualche centinaia di post, anche se di sole richieste, significa che non è un ragazzino appena uscito da scuola, ma un professionista che qualche competenza deve averla; se sa fare richieste dovrebbe essere capace anche di inserirsi in una discussione su cui è, anche solo parzialmente, ferrato e dare il suo contributo.
se ne hai la possibilità fai una statistica degli utenti in termini di messaggi, anzianità, professione.
 

Carlotta31

Utente poco attivo
Professione: Community Manager
Software: Mailchimp, Photoshop, Wordpress
Regione: Sardegna
Tutti i giorni alimentiamo il forum, specialemente quando chiediamo le soluzioni alle meteore che non si degnano di darle. Massi a me puzza il msg...
Capisco benissimo la diffidenza che si possa avere leggendo messaggi simili al mio e capisco a cosa ti riferisci con "quando chiediamo le soluzioni alle meteore che non si degnano di darle". Sono pronta ad analizzare il forum e a trovare infatti una soluzione insieme a voi per avere sempre più discussioni di qualità.
 

gerod

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
@Carlotta31 benvenuta!
Io credo che le discussioni abbiano tutte delle risposte molto competenti e professionali.
Diciamo che quello che manca, a volte, è il senso civico del forum: siamo qui per dare informazioni gratuite ma spesso le "meteore" arrivano e spariscono senza contribuire, forse perché non lo sanno fare.
Una volta lo sfruttavo molto, ora di meno ma seguo le discussioni e intervengo quando posso.
Sono curioso sul metodo di lavoro che utilizzerai per fare la diagnosi!
Grazie!
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX1934 TC12
Regione: veneto
Ciao a tutti, anch'io ho dato, in maniera molto più concisa, la stessa risposta che ha dato @MassiVonWeizen , segnalando il mordi e fuggi di molti interventi.
Segnalo anche un altro aspetto che non ho trovato in altri forum che frequento e cioè della richiesta di aiuto da parte di utenti che sono lasciati allo sbaraglio da parte delle aziende in cui lavorano. Pazienza per gli smanettoni che chiedono info su cose banali ma sono, per me giustificati e spesso simpatici, ma quando vedo domande di una banalità sconcertante e intravvedo che queste persone lavorano per multinazionali, allora mi in...o, non faccio corsi aggratis. Il primo istinto è quello di aiutare il povero cristo che si trova in difficoltà ma la risposta che mi viene da dare è quella di chiamare l'assistenza e chiedere a loro o, come spesso fa @MassiVonWeizen di dire di guardarsi il manuale.
Rimangiandomi :) quello che ho scritto in mp a @Carlotta31 : trovo interessanti tutte quelle discussioni in cui vengono messi a confronto non solo i CAD ma anche le metodologie di lavoro. Tipo, ad esempio questo.
Ciao
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
Prendo nota del fatto che Carlotta31 non abbia un secondo fine...meglio così e benvenuta anche da parte mia!
Dal mio punto di vista il forum funziona alla grande e ben vengano discussioni banali che comunque fanno crescere. Io personalmente lo frequento quotidianamente. Ritengo molto più fvalido il confronto qui piuttosto che sfruttare il servizio di assistenza, che spesso lascia molto a desiderare. Del resto è bello pensare che ci si possa confrontare con colleghi che utilizzano il tuo stesso strumento, anche se si opta di non proseguire il contratto di assistenza.
Personalmente non trovo molto agevole fare le ricerche all'interno del forum, tant'è ch eriesco a trovare meglio quello che mi occorre partendo proprio da una ricerca generica in internet.
Comunque non so come si possa pretendere delle risposte a chi non le da nelle discussioni. Magari solo pretendere di risponedere ad una discussione aperte prima di ricevere una risposta ad una nuova domanda. Questo in realtà lo si fa già adesso.
 

Stefano_GS

Utente standard
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Gli argomenti sono tanti e disomogenei.
Riporto alcune mie riflessioni in ordine sparso.
Il forum mi sembra sempre bello attivo, non mancano i nuovi post giornalieri e gli utenti sono partecipi.
Come ho sempre notato anche in altri forum esiste un gruppetto di utenti "trainanti" più attivo. Questo è dovuto a diversi motivi:
- convinzioni personali sul ruolo del forum e sul tempo disposti a dedicargli
- Sicurezza nelle proprie competenze (tornerò su questo punto)
- competenza in ambiti di uso "più comune"
Mi allaccio a quanto sopra per dare alcune idee sul perchè, invece, diversi utenti siano titubanti a partecipare in modo ativo in modo diffuso:
- mancanza di spirito "civico" (considero il forum come una fonte di informazioni ma non mi sento tenuto a contribuire)
- timore di dare informazioni non corrette (e quindi di fare brutta figura rispetto a figure più esperte)
- competenze in ambito settoriale (io stesso mi sono occupato per anni di utensili da taglio integrali ed ora di cinghie dentate, due settori che prevedono un numero di post molto minore rispetto ad esempio all'uso di solidworks o alla verifica di una coppia di ingranaggi)

Gli argomenti trattati nel forum sono poi assai vari e si passa dal tema iperspecialistico (dove solo pochi utenti saranno in grado di intervenire) a temi al contrario ipergeneralisti in cui spesso si trovano decine di opinioni e soluzioni altrettanto valide e dove diventa difficile orientarsi per chi è a digiuno della materia. A mio avviso i post più belli sono quelli intermedi, in cui si ha un quesito ben definito su un tema in cui sono in grado di intervenire un numero sostanzioso di professionisti.
Io ho aperto diversi topic sull'uso di Slidworks (lo uso poco, diciamo un paio di ore a settimana) ed ho difficoltà a confrontarmi con utenti esperti, ed essendo il suo uso limitato anche da parte dei miei colleghi spesso i miei "esperimenti" li devo fare in orario extralavorativo. Credo questa sia spesso una condizione di chi apre discussioni su temi a lui sconosciuti e ritenuti "secondari" nel suo ambiente di lavoro e questo rende difficile sia confrontarsi con i consigli ricevuti sia dedicare del tempo a quella attività (io cerco di aprire e seguire ma capisco che a volte non sia semplice)
 

Carlotta31

Utente poco attivo
Professione: Community Manager
Software: Mailchimp, Photoshop, Wordpress
Regione: Sardegna
Sono d'accordo riguardo i post intermedi e sarebbe l'ideale se ci fossero in maggioranza post di questo tipo con appunto "un tema in cui sono in grado di intervenire un numero sostanzioso di professionisti" anche se allo stesso tempo capisco che non possa essere fattibile al 100% e che non si possa controllare il mancato senso civico di alcuni utenti (ho capito dai vostri messaggi che è un punto importante e tra le cose che trapela di più).

L'ideale sarebbe magari anche poter coinvolgere le aziende per poter avere più visibilità e partecipazione da parte loro, che ne pensate?

Ad ogni modo vi sto leggendo tutti e grazie alle vostre risposte sto capendo meglio la situazione, questa discussione nel tempo mi servirà a trovare la metodologia più idonea al miglioramento del forum :)
 

TECNOMODEL

Utente Senior
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
Sono d'accordo riguardo i post intermedi e sarebbe l'ideale se ci fossero in maggioranza post di questo tipo con appunto "un tema in cui sono in grado di intervenire un numero sostanzioso di professionisti" anche se allo stesso tempo capisco che non possa essere fattibile al 100% e che non si possa controllare il mancato senso civico di alcuni utenti (ho capito dai vostri messaggi che è un punto importante e tra le cose che trapela di più).

L'ideale sarebbe magari anche poter coinvolgere le aziende per poter avere più visibilità e partecipazione da parte loro, che ne pensate?

Ad ogni modo vi sto leggendo tutti e grazie alle vostre risposte sto capendo meglio la situazione, questa discussione nel tempo mi servirà a trovare la metodologia più idonea al miglioramento del forum :)
Seguo la discussione che trovo molto interessante, vorrei capire cosa intendi per coinvolgere le aziende.
Spesso si legge di situazioni in cui l'azienda non ci fa una bella figura, oppure ha evidenti carenze. Qualcuno trova qui un aiuto che in azienda non ha, non so se sia una buona cosa unire i due mondi, se così possiamo dire.
 

stefanobruno

Moderatore
Membro dello Staff
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :) [ Ma dove sei finito ? ]
Software: Inventor 2019 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
coinvolgere le aziende.
Le aziende possono essere coinvolte solo se, come è capitato con Stefano_GS, un loro dipendente ci legge e ritiene di usare le competenze aziendali, e non solo personali, per dare aiuto a chi lo ha chiesto.
In questo forum è capitato raramente, ma posso anche capirlo, mediamente le cose che può risolvere l'intervento di una azienda, sono richieste direttamente all'azienda.
Concordo anche io che i post con livello intermedio siano i più interessanti, spesso anche perché deragliano dal obbiettivo principale che ha generato il post.
Per le risposte alle meteore, se l'impegno è minimo, mi va bene così, se ci si accorge che siamo alla dozzina di richieste senza contributo, basta ignorare.
 

drake

Utente Standard
Professione: Ingegnere strutturista
Software: SW 2017 sp5.0
Regione: Marche
Il discorso aziende diventa molto delicato, in particolare con le softwarehouse. Potrebbe capitare nelle discussioni di parlare non proprio bene di qualche caratteristica dei software che utilizziamo, quindi potrebbero nascere dei problemi che forse è meglio evitare. Il forum deve essere libero di esprimere il proprio pensiero, nei dovuti modi ovviamente, ma senza preoccuparsi di questi aspetti.
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
Tanto per dire la mia.

Dal mio punto di vista il sito è una risorsa, partecipo se trovo qualcosa di interessante utile o stimolante.
Per molti l'unico stimolo a partecipare è l'impellente necessità di supporto, ma esaurita questa necessità spariscono. Non gliene faccio gran colpa.

Io trovo interessante e costruttivo anche uno scambio di opinioni ed informazioni, su questioni di cui non ho urgente bisogno e quindi partecipo ad alcune discussioni. Avvolte aiuto le persone.

Però ultimamente è vero che scrivo meno, perché non trovo discussioni interessanti in cui interagire. Differentemente da molti non faccio meccanica, ma carpenteria metallica per l'edilizia. Un settore con pochi utenti attivi e quei pochi raramente si prestano ad una discussione non fine a se stessa.
Mi capita di scrivere con altre persone, come molti utenti che hanno scritto qui sopra, su argomenti in comune come hardware computer. Ma a parte questo le occasioni sono poche.

Questo è quanto.
 

cad3d

Amministratore
Membro dello Staff
Professione: web
Software: Vari
Regione: Sardegna
L'ideale sarebbe magari anche poter coinvolgere le aziende per poter avere più visibilità e partecipazione da parte loro, che ne pensate?
Se intendi le aziende manifatturiere io sono perfettamente d'accordo. Il problema e come riuscire a coinvolgerle.......
 

+forte

Astronauta
Professione: viaggiatore spazio-tempo
Software: cad mep plant mec reverse lux render ele hvac cfd
Regione: asgard
solitamente in molti forum che si occupano di 3d ,perlopiù di computer grafica,si organizzano dei contest con tema artistico,ai quali sono chiamati a partecipare artisti di cg e vfx
cad3d riscuote più attenzione nel mondo meccanico,si potrebbero perciò organizzare contest di velocità e bravura:
sia nel modellare parti meccaniche,mettendo a confronto disegnatori che usano anche programmi diversi,
sia nel realizzarle
passando per i vari cam disponibili
e con l'uso di frese e torni disponibili nelle varie aziende
potrebbe essere divertente
 

PIETRO2002

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: INVENTOR
Regione: LOMBARDIA
Se intendi le aziende manifatturiere io sono perfettamente d'accordo. Il problema e come riuscire a coinvolgerle.......
Secondo me sarebbe bello coinvolgere le aziende, ma purtroppo, vedendo molti interventi sul forum, ci si accorge che il 90% dei problemi nasce dalle aziende stesse, cerco di spiegarmi meglio, si fa poca formazione, molti giovani vengono assunti e sono mandati allo sbaraglio, manca un passaggio di competenze dagli "anziani" ai giovani, si vogliono avere giovani con esperienza che sappiano fare tutto e che costino poco! Magari non tutte le aziende sono cosi' per fortuna, ma buona parte si.