Cambiare hdd con ssd

Salcip

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Catia v5
Regione: Campania
#1
Salve a tutti, come da titolo ho intenzione di sostituire l’hdd del mio portatile con un ssd per migliorarne le prestazioni. Ciò significa che dovrò reinstallare sistema operativo e tutti i programmi, tra cui catia.
Quello che vorrei sapere è: esiste un modo per usare la stessa licenza sul nuovo ssd?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#2
In funzione di che tipo di licenza oem o meno di Windows e che tipo di scheda madre hai che ti permette più o meno modifiche, potresti clonare l'HD vecchio su quello nuovo....mezzoretta e non installi niente. Se Catia usa il codice dell'hardware dell'HD devi chiedere all'assistenza cosa devi fare per trasferire la licenza.
 

Salcip

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Catia v5
Regione: Campania
#3
In funzione di che tipo di licenza oem o meno di Windows e che tipo di scheda madre hai che ti permette più o meno modifiche, potresti clonare l'HD vecchio su quello nuovo....mezzoretta e non installi niente. Se Catia usa il codice dell'hardware dell'HD devi chiedere all'assistenza cosa devi fare per trasferire la licenza.
Grazie mille per la celere risposta. Proverò a contattare l’assistEnza sperando di risolvere questo problema!
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#4
Io di solito clono il sistema operativo windows togliendo prima i driver ...
E' una cosa un po' laboriosa ma funziona.
Poi devi però sistemare le licenze che generalmente vedono il cambiamento hardware.
ciao
 

Salcip

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Catia v5
Regione: Campania
#5
Innanzitutto grazie a tutti per le risposte utilissime. Alla fine sono riuscito a risolvere il problema, riporto qui i passaggi da fare, magari possono essere utili a qualcuno in futuro.
Metodo 1: effettuare la clonazione del hdd (come suggerito da gerod) attraverso un software fornito dal produttore dell’ssd. Qualora questo software non fosse fornito potete usare il metodo 2;
Metodo 2: premetto che non conosco tutte le modalità di acquisto di catia, io ho una versione digitale, se esiste una versione fisica (dvd) non lo so e dunque non so se questo metodo funziona anche in quel caso.
Per chi possiede una versione digitale bisogna effettuare un’installazione pulita di catia (tra l’altro ho notato che se dalla data di acquisto sono state pubblicate versioni aggiornate potete scaricare anche quelle). Dopodiché bisogna estrarre un file .zip chiamato “target-id “ al suo interno vi è un .exe che generarà una nuova license key. Accedete al sito di catia, cliccate sulla vostra area privata e andate nella sezione “download center”, in questa sezione, in basso, troverete in verde la vecchia key è una nota che vi dice che catia è attivato, nell’apposita sezione dovrete copiare la nuova key e cliccare su “attiva”. In breve tempo vi arriverà un’email contente un allegato. Scaricate l’allegato, poi nel menù di ricerca di Windows dovete cercare il programma “nodelock key management” (è un programma che viene installato assieme a catia quindi sicuramente sarà presente sul vostro pc) in questo programma dovrete importare l’allegato che vi è stato inviato via email. Fatto questo catia è pronto per l’uso!