Calcolo portata diaframma calibrato

Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#1
Non riesco a ritrovare la formula corretta:confused:
Ho un orifizio calibrato su una condotto in pressione, conoscendo l'area dell'orifizio e la pressione del fluido (olio) come calcolo la portata?
 

volaff

Utente Senior
Professione: Studente
Software: Solidworks 2016,Ansys APDL
Regione: Campania
#2
Non riesco a ritrovare la formula corretta:confused:
Ho un orifizio calibrato su una condotto in pressione, conoscendo l'area dell'orifizio e la pressione del fluido (olio) come calcolo la portata?
Per calcolare la portata, a memoria, ti serve la velocità del fluido, nota l'area.
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#3
E' una dato che non ho, tra l'altro impossibile da misurare.
Il sistema che indichi deriva da Bernoulli, io però ho un condotto in pressione da cui "spillo" una quota di olio.
Nel condotto non ho velocità del fluido quando ho la pressione, mi sembrava che fosse calcolabile anche con Area e pressione.
 

mambo1988

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo3.0 ,Proe,CatiaV5 ,Solid Edge, Ansys, Autocad,GateCycle, Stima10-TFM
Regione: Abruzzo
#4
Applicando Bernoulli(conservazione dell'energia) dovresti riuscire a ricavare la velocità in uscita dal foro.

Velocità uscita dal foro = radice (2*pressione condotto/densità)

Portata volumetrica = Velocità*Sezione*coefficiente di contrazione
 

Kaji

Utente Standard
Professione: Disegnatore CAD e progettista meccanico
Software: PTC Modeling 19.0 PE2 CdM, poco Inventor e Documenta
Regione: Emilia Romagna
#5
Forse la foronomia tratta l'argomento in modo più pertinente,
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#6
Applicando Bernoulli(conservazione dell'energia) dovresti riuscire a ricavare la velocità in uscita dal foro.

Velocità uscita dal foro = radice (2*pressione condotto/densità)

Portata volumetrica = Velocità*Sezione*coefficiente di contrazione
Anch'io stavo ragionando su Bernoulli.
Che unità di misura useresti?
Per coefficiente di contrazione cosa intendi?
 
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#8
Le formule relative alle prese manometriche con foro calibrato seguono la regola del fluido incomprimibile se stiamo parlando di olio. Pertanto seguono la formula seguente:
wp_ss_20171214_0001.png
Come vedi hai sempre una variazione di pressione tra i due punti...e quindi un sorta di indicazione della velocità del fluido.

Per un gas reale comprimibile, la questione diventa più complessa.
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#9
Le formule relative alle prese manometriche con foro calibrato seguono la regola del fluido incomprimibile se stiamo parlando di olio. Pertanto seguono la formula seguente:
View attachment 48843
Come vedi hai sempre una variazione di pressione tra i due punti...e quindi un sorta di indicazione della velocità del fluido.

Per un gas reale comprimibile, la questione diventa più complessa.
Ottimo, ci sono andato vicino.
Mi perdo un po su quel coefficiente di portata:frown: Il coefficiente di efflusso per calcolarlo da dove lo prendi?
Altra cosa, perchè quel pressione*delta-pressione?

Grazie mille
 

mambo1988

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo3.0 ,Proe,CatiaV5 ,Solid Edge, Ansys, Autocad,GateCycle, Stima10-TFM
Regione: Abruzzo
#10
Ottimo, ci sono andato vicino.
Mi perdo un po su quel coefficiente di portata:frown: Il coefficiente di efflusso per calcolarlo da dove lo prendi?
Altra cosa, perchè quel pressione*delta-pressione?

Grazie mille
Ottimo [MENTION=21735]meccanicamg[/MENTION], dovrei riprendere gli appunti di meccanica dei fluidi per saper ricavare quella formula. [MENTION=48249]TECNOMODEL[/MENTION] comunque in prima approssimazione puoi considerare alpha =1 (alpha tiene conto della realtà del fluido).
Delpa P è la variazione di pressione tra i due ambienti che stai considerando. (es. P serbatoio= 7 bar P ambiente = 1 bar in termini assoluti il Delta è semplicemente 6 bar)

Saluti
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#11
Ok il Delta P, ma perchè moltiplicato anche per P? (√ 2*p*ΔP)
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#14
Non mi tornano i conti rispetto alle verifiche sperimentali.
Il mio orifizio in realtà non è circolare ma è un settore circolare.Ho calcolato il Ø equivalente all'area del settore.
Il valore che ricavo però è diverso da quanto misurato a banco prova.
Il mio orifizio corrisponde ad un Ø 0.7, usiamo olio con densità 873 kg/m³, il Delta P è di 79 Bar.
Il valore di P in quale unità di misura va espresso?
 
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#15
Il delta P in Pa. C'è scritto tutto nelle mie formule, compreso unità di misura tra parentesi quadre.
 
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Cimatron E/Inventor/Creo Direct Modeling
Regione: Emilia Romagna
#16
Hai ragione, scusami.
Avevo visto tutte le altre e mi era sfuggita quella.Mi sa che se non arrivano un po di ferie:frown:
 
Professione: Technical manager - Mechanical engineer 🔩📐
Software: SolidWorks, FreeCAD, Nanocad, Me10, Excel
Regione: Lombardia
#17
É normale....troppo...troppo....troppo....

Qui in Brianza: Ciá, sü, neem....fá balá i man
Tradotto: Dai, su, andiamo....fai ballare le mani

Però dai e dai...qualche castronata la ai fa.
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: Studente
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
#19
Sbagli che sqrt( densità * pressione) non potrà mai fare una velocità..... semmai è sqrt(pressione/densità):

P = N/m^2 = (Kg*m/s^2)/m^2 ; rho = Kg/m^3 .

fai le semplificazioni e poi la radice e ti tornerà m/s.
 

Stan9411

Utente Junior
Professione: Studente
Software: PTC Creo parametric, Matlab
Regione: Lombardia
#20
Ovviamente se poi moltiplichi per l'area del tuo foro ottieni la tua portata volumetrica: m^3/s o Lt/s