Aprire partita iva come disegnatore?

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
buongiorno a tutti!
questo è il mio primo post sul forum... mi presento, sono Antonio e sono un ragazzo diplomato ed attualmente sono un disegnatore prevalentemente meccanico e sto svolgendo un apprendistato.
Ho visto delle discussioni precedenti ma sono datate, spero di non creare disturbo e soprattutto spero di aver azzeccato sezione.
Andiamo al dunque, come da titolo vorrei aprire una partita iva, e diventare indipendente per lavorare nell'ambito del disegno meccanico, ma anche strutture metalliche ecc. Avrei già uno studio associato in cui potrei "appoggiarmi", loro lavorano nel settore infrastrutturale, ma comunque sarebbe un'idea per alleggerire un po' i costi di gestione.
i più esperti cosa dicono? ci sono persone che mi dicono di lasciar perdere, visto che ho un contratto, uno stipendio fisso al mese... chiedo aiuto e soprattutto consigli😩
ringrazio tutti in anticipo!
 

DrBarde

Utente
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor 2020, AutoCAD Mechanical 2020, Fusion360, Solidworks 2013
Regione: Piemonte
Del mero disegno meccanico, e da come leggo ad unico committente... la vedo come una follia.
Un conto è se sei un progettista che ha delle solide basi, a cui poter affidare progetti complessi su cui metti la firma. Ma come disegnatore vedo una via molto difficile e tortuosa. nonché molto rischiosa nel medio/lungo termine.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
più che unico committente sarebbe un modo per ammortizzare qualche spesa. il disegnatore progettista deve essere iscritto a qualche albo? ho letto cose diverse e contrastanti tra di loro
e soprattutto, può firmare solo un disegno giusto? non può effettuare nessun tipo di calcolo se non delle analisi fea/fem, o mi sbaglio?
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
più che unico committente sarebbe un modo per ammortizzare qualche spesa. il disegnatore progettista deve essere iscritto a qualche albo? ho letto cose diverse e contrastanti tra di loro
e soprattutto, può firmare solo un disegno giusto? non può effettuare nessun tipo di calcolo se non delle analisi fea/fem, o mi sbaglio?
Una volta scrissi questo.

 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
Una volta scrissi questo.

Buongiorno,
grazie per la delucidazione in merito alle varie responsabilità.
Invece per chi è libero professionista, come la vedrebbe una scelta del genere? Considerando anche i tempi che ci sono?
Grazie di nuovo a tutti.
 

TETRASTORE

Utente standard
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Invece per chi è libero professionista, come la vedrebbe una scelta del genere? Considerando anche i tempi che ci sono?
Personalmente, visto anche la poca esperienza, per ora la vedo una scelta azzardata. Secondo me è preferibile che ti fai esperienza ancora per qualche anno. Nel frattempo non mi limiterei solo alla progettazione ma cercherei di formarmi anche in altri ambiti, per es. redazione di documentazione tecnica e manuali di istruzione, ottenendo una buona preparazione nell'integrazione di vari strumenti: CAD, Office, Adobe per disegno, calcolo, elaborazione immagini, video ed altro.
Questo perchè quando ti presenterai alle aziende che ti richiederanno per esempio il progetto di un dispositivo, potrai proporre anche altri servizi connessi (catalogo, manuale di uso e manutenzione, rendering, video, ecc.) ampliando le tue possibilità di ottenere quel determinato lavoro.
Altra cosa importante sarà quella di non indicare (possibilmente) il tuo costo orario ma di riuscire a stimare il costo complessivo del servizio completo (qui serve l'esperienza), diversamente rischieresti di entrare in un mercato al ribasso dove ti sarebbe difficile sopravvivere.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
questa risposta mi dice molto, ti ringrazio!
conviene fare qualche anno in più di esperienza e nel frattempo allargare il ventaglio di conoscenze...
invece per quanto riguarda il costo orario purtroppo, soprattutto all'inizio, credo sia molto difficile entrare nel mercato a prezzi "onesti", poiché purtroppo (giustamente) chiedono esperienza. Come si potrebbe ovviare ad una cosa simile?
 

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
questa risposta mi dice molto, ti ringrazio!
conviene fare qualche anno in più di esperienza e nel frattempo allargare il ventaglio di conoscenze...
invece per quanto riguarda il costo orario purtroppo, soprattutto all'inizio, credo sia molto difficile entrare nel mercato a prezzi "onesti", poiché purtroppo (giustamente) chiedono esperienza. Come si potrebbe ovviare ad una cosa simile?
La risposta te l'ha data @TETRASTORE , giusto sopra.
Supponi di valutare il tuo tempo in 50€ l'ora e lo dici al cliente, questo di dirà che costi troppo.
Se invece per una commessa che tu valuti di completare in 5 ore (ma non glielo dici) gli chiedi 250€ totali, il cliente avrà più difficoltà a comprendere i suoi margini di trattativa.
Se poi sei abbastanza bravo da completare in 3 ore un lavoro che chiunque altro completerebbe in 8, allora una richiesta di 250€ (uguale a 83€/ora per te) sarebbe vantaggiosa anche per il cliente. Ma qui ci vuole mestiere.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
invece a livello di servizi che potrei offrire conviene rimanere ad esempio solo sul disegno meccanico o civile? è un esempio ovviamente.
considerando anche che sarei solo inizialmente
 

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
invece a livello di servizi che potrei offrire conviene rimanere ad esempio solo sul disegno meccanico o civile? è un esempio ovviamente.
considerando anche che sarei solo inizialmente
Risponderti è semplice, metterlo in pratica no: specializzati in una nicchia di mercato in cui hai poca concorrenza.
E adesso aspetto gli insulti di chiunque abbia partecipato alla discussione 😅
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
come dici tu non è semplice metterlo in pratica..
continuo ancora qualche anno per fare altra esperienza e poi provo a tuffarmi nella libera professione... è un mio sogno e spero di non fallire🤞
 

TETRASTORE

Utente standard
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Inizialmente a livello di servizi devi fare una ricerca in base alla tipologia di esigenze che ci sono nel tuo territorio (provincia, regione) per poi estenderti in futuro se ci saranno i presupposti.
Prima di proporti è necessario che effettui una ricerca sui settori, sul tipo e le dimensioni delle aziende scartando quelle più grandi e strutturate, valutando gli studi o i professionisti già presenti che cosa offrono e quello che ti senti in grado di offrire tu.
Un'alternativa valida per acquisire in pochi anni queste conoscenze è quella di riuscire ad essere inserito come venditore esterno di un rivenditore di articoli tecnici (organi di trasmissioni, cuscinetti, lubrificanti, ecc.), perchè questo ti consentirebbe di entrare in contatto con tantissime aziende di molteplici settori, interagire con molte persone e capire quali sono le loro esigenze facilitandoti così la possibilità di comprendere la strada che vorrai intraprendere.
 

ragnol

Utente standard
Professione: geometra
Software: Cad, Dietrich's, Sema
Regione: Trentino
invece a livello di servizi che potrei offrire conviene rimanere ad esempio solo sul disegno meccanico o civile? è un esempio ovviamente.
Beh, direi che dipende da quello che sei capace di fare. Mi spiego.

Se uno studio tecnico "meccanico" mi dicesse di buttare giù al volo dei particolari costruttivi di un albero con cuscinetti a pacco, anelli di rasamento, compresi seeger e chiavetta a norma (nda: cose scritte a caso) non saprei da dove iniziare. Non è e non è mai stato il mio campo.

Se ti dicessi di disegnarmi al volo dei particolari come una fondazione a travi rovesce e massetto ventilato con igloo, e un tetto isolato/ventilato a gronde sovrapposte, ed infine un paio di soluzioni per un poggiolo in c.a. senza ponti termici...saresti in grado di farli? Senza passare 3 giornate in internet a capire di cosa si tratta (cosa che annullerebbe il tuo guadagno orario e ti porterebbe comunque probabilmente a disegnare qualcosa di accademico)?

Credo siano le tue competenze a determinare gli ambiti dove operare.

Sai fare/imparerai a fare render belli ed in tempi accettabili? Integra con quello. Io impiegherei ore, al momento.
Sai fare animazioni per l'assemblaggio di macchine? Proponiti (anche) per quello. Io non saprei da dove inziare, credo.

;)
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
grazie a tutti per i consigli e per le risposte😊
essendo una scelta molto ponderata vi aggiornerò su come andrà a finire il tutto, se siete ovviamente interessati😉