Aiuto Per Analisi FEM

LucaNavale

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Creo PTC 2.0
Regione: Campania
Buongiorno a tutti,
sono uno studente magistrale di Ingegneria Navale, ho da poco iniziato ad usare Creo 2.0 e avrei bisogno di una mano più esperta come la vostra.

Ho iniziato a fare la modellazione di una catena d'ancora ai fini di studiare poi cosa succede in termini di analisi FEM ad uno solo degli anelli.
Dopo aver assemblato 3 anelli, ho iniziato l'analisi impostando come vincolo l'incastro sull'anello superiore e come forza una F=5000 N sull'anello inferiore, ai fini di studiare cosa succede all'anello nel mezzo (in uno spezzone di catena di 3 anelli).
Facendo partire l'analisi mi da sempre errore e non riesco a venirne a capo. Allego adesso le immagini.
Potreste darmi una mano?
Grazie
P.S. Ho impostato Steel per tutti e 3 gli anelli.Anello 1.pngErrore.pngForza.pngIncastro.png
 

320i S

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Catia V6, Creo 3.0, Pro-e (serie Wildfire 3÷5), Solidworks 2016 - 2018
Regione: Friuli Venezia Giulia
L' errore che ti da, è abbastanza chiaro, ovvero l'assieme non è completamente vincolato, per l'analisi è tutto mobile.
Già nella prima immagine hai un assieme dove mancano tutti i piani (ma non sarebbero fondamentali), ma soprattutto il centro di coordinate, su cui fissare il primo anello.
Lo noti anche dal quadratino che c'è sull' icona delle parti nell' albero modello.

Quindi prima di tutto, crea piani e sistema di coordinate di default prima di assemblare il primo anello, il primo anello lo assembli tramite vincoli di default e poi gli altri.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Certo che dà errore, è tutto labile.
Ma poi, che senso ha simulare 3 anelli quando puoi tranquillamente simularne uno solo e sostituire gli altri con forze?
 

LucaNavale

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Creo PTC 2.0
Regione: Campania
Buonasera, vi ringrazio per le risposte.
Il fatto che fosse tutto labile l'avevo considerato, e ho tentato di risolverlo inserendo altri vincoli ma alla fine mi dava sempre lo stesso errore.
Per quanto riguarda i 3 anelli, mi risulta molto più facile considerarne uno solo, ma non riesco, e chiedo a voi una soluzione, ad inserire il vincoli d'incastro e la forza applicata solo in una porzione (quella di contatto tra gli anelli) della superficie. I due estremis sono: o tutta la parte superiore/inferiore dell'anello oppure un punto.
In attesa di un vostro chiarimento inizierò a seguire la strada consigliata da 320i S.
Grazie
 

LucaNavale

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: Creo PTC 2.0
Regione: Campania
Buonasera PierArg
ho riflettuto un pò, ed effettivamente posso benissimo schematizzare il carico e il vincolo con un solo punto, essendo la catena costruita in modo che l'attacco (con la maglia precedente e successiva) sia pensabile come un punto di contatto tra 2 cilindri ortogonali, che quindi risulta essere un punto solo.
Ho provato dunque a fare l'analisi considerando una sola maglia della catena ed applicando quindi il vincolo e la forza in un solo punto.
Avrei bisogno di chiarimenti in quanto l'analisi comunque non la riesco a svolgere.
Allego immagini.Anello.pngforza.pngIncastro.pngCondizioni di carico.pngErrore.png
Grazie.