Aiuto esercizio rotismi costruzioni di macchine 1

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
Ciao,
dovresti leggere le regole del forum prima.
Non puoi postare due discussioni identiche su due diverse sezioni.
Non va bene!
Ora ne elimino una.
 
Professione: studente di ingegneria
Software: microsoft
Regione: NA
#3
Ah ma io sono nuovo, mi sono registrato ieri tante cose non le conosco, mi dispiace. Ho notato che c'è la sezione degli studenti di ingegneria meccanica più predisposta a me e per questo ho postato la stessa discussione.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#4
Sarà che dal telefono in 5" non ci vedo bene ma mi pare che le formule hanno qualcosa di sbagliato.
Ti allego le forze che si scambiano le ruote elicoidali.
Una volta calcolata la coppia in z1 con i dati dell'esercizio, si ricava il rapporto di riduzione come rapporto dei primitivi e di calcola la coppia che scambia z2 con z3.
Nei due punti di contatto di z2, che é una ruota oziosa avrai le forze assiali, radiali e tangenziali da mettere e comporre.
Se farai la verifica dei denti troverai che a flessione quindi Lewiss resiste normale ma a usura, quindi Hertz dura circa il 60% di un ingranaggio normale.
Fatto sta che devi fare la verifica a fatica dell'albero....quindi valuta intagli e quant'altro.
 

Allegati

Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#6
Il motore 15kW a 1500rpm fa 95,5Nm.
Il rapporto di riduzione i12= 1,51 e i23=1,33.
Quindi la quota oziosa vede sul lato basso le tre forze ma io ti calcolo dolo FT=2329Nm cioè 95,5•2/(1000•82).
Sull'altro lato, dove trasmette con z3 vedrà FT=2329Nm cioè 95,5•1,51•2/(1000•124).....quindi anche senza sapere Z3 o d3.
Fr=877,7N e Fa=624,1N.
Che magia....sono uguali....sono a 90° quindi la risultante é a 45° come somma dei due vettori....qualcosa si somma....qualcosa si sottrae e restano le forze che agiscono sull'albero.
 
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#7
In modulo sulle rote oziose le reazioni sono sempre uguali perché sono ruote di passaggio che invertono solo il moto e non partecipano attivamente a fare un treno vero a 4 ingranaggi che rappresenta il due stadi a piena capacità di trasmissione....infatti come ti anticipavo, a pitting dura tra il 50% e il 60% in meno di un ingranaggio normale.
 
Professione: studente di ingegneria
Software: microsoft
Regione: NA
#9
Perfeetto sei stato molto chiaro . Ho capito adesso come funziona questo rotismo. Sei stato gentilissimo e stamperò anche questa foto delle forze ma la parte difficile era capire il funzionamento . Sul dimensionamento dell'albero non dovrei avere problemi ☺.