aiuto consigli dimensionamento gruino per piccolo autocarro

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
ciao, scusate la domanda bislacca, un mio amico ha visto che i camioncini dei cantonieri sono dotati, di una gru a bandiera girevole incardinata al montante e alla traversa dei cassoni di questi veicoli e vorrebbe realizzare un simile congegno per il suo autocarro .le misure del cassone sono: lungo 3,50, largo 2,10, altezza sponde 50 cm. sono manuali tipo le bandiere delle carrucole del montacarichi dei ponteggi. qualche suggerimento. dovrei realizzare i cardini per agganciare la bandiera alla struttura del paracabina posteriore e rinforzarlo dove occorre.


che portata max potrebbe sollevare, converrebbe prendere una gruetta idraulica cinese bella e fatta? fatemi sapere.
1623172974358.png1623173112239.png1623173326766.png1623173262718.png1623173183280.png1623173036818.pngcassone.png
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Ciao. Mi sembra che una domanda simile ci sia già sul forum quest'anno.
Tieni presente che gli organi di sollevamento devono seguire le normative dedicate.
Certamente costruire una piccola gru da mettere su un autocarro può essere una buona idea per caricare/scaricare oggetti pesanti.
Sicuramente per farlo, occorre avere per lo meno una buona infarinatura di scienza delle costruzioni, saper modellare e poter applicare uno studio ad elementi finiti.
Molto dipende poi se vai a scaricare a terra oppure se ti fissi solo sul telaio del veicolo.
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
non credo che potresti sollevare grossi carichi, rischieresti di deformare o danneggiare il telaio del veicolo di svirgolarlo, per grossi carichi giustamente ci vorrebbero i piedi stabilizzatori per scaricare il carico a terra . quello da me me visto serviva per caricare e scaricare la piastra vibrante per compattare l'asfalto per rattoppare le strade.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
non credo che potresti sollevare grossi carichi, rischieresti di deformare o danneggiare il telaio del veicolo di svirgolarlo, per grossi carichi giustamente ci vorrebbero i piedi stabilizzatori per scaricare il carico a terra . quello da me me visto serviva per caricare e scaricare la piastra vibrante per compattare l'asfalto per rattoppare le strade.

ciao
indubbiamente la prima cosa da capire secondo me è il carico massimo che vuoi sollevare ed anche la larghezza della bandiera, dopodiché dovrai capire come è fatto il telaio evitando di attaccarlo al paracabina.
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
come sbraccio 2 metri sarebbe eccessivo , tenendo conto che la bandiera dovrebbe essere installata lato destro conducente , ovvero lato passeggero ancorato alla traversa e al montante del paracabina, , 60 /70 cm come sbraccio, 200, 300kg massimo come portata, in un video ho visto che sollevava un quad o una moto d'acqua , che sarebbe circa 350 Kg .
1623226911079.png
1623226934569.png1623226980338.png

1623227022335.png

 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
sapresti indicare il modello del mezzo?
credo che comunque la cosa migliore sia un sistema che monti all'occorrenza, in modo da evitare possibili noie in caso di revisione, controlli ecc
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
iveco daily 35 c 13 2.8 130 cv passo 3450,

Dimensioni e pesi
Lunghezzada 5,997 a 7,012 m
Larghezza1,996 m
Altezza2,640 m
Massa a vuotoda 3,5 a 7 t
1623257319766.png

1623257509626.pngcamioncino con gru a bandiera fai da te..png
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
credo che la cosa sia molto relativa a questo punto...
dovresti capire se hai dei punti buoni che puoi sfruttare direttamente sul telaio del cassone. Non andrei a caricare troppo quella struttura del paracabina, potresti rischiare di piegare il montante. Potresti provare a sfruttare un sistema simile a quello della capra da meccanico.
Come diceva meccanicamg
Sicuramente per farlo, occorre avere per lo meno una buona infarinatura di scienza delle costruzioni, saper modellare e poter applicare uno studio ad elementi finiti.
Molto dipende poi se vai a scaricare a terra oppure se ti fissi solo sul telaio del veicolo.
anche secondo me dovresti fare un minimo di studio per verificarne poi la resistenza della struttura.
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
si dovrebbe mettere una piastra di rinforzo che colleghi i longheroni alle traverse del telaio sotto ilpianale come rinforzo ed eventualmente dei fazzoletti che fungano da mensola.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
si dovrebbe mettere una piastra di rinforzo che colleghi i longheroni alle traverse del telaio sotto ilpianale come rinforzo ed eventualmente dei fazzoletti che fungano da mensola.
Buongiorno e scusami se rispondo solo ora.
Comunque concordo pienamente, se poi riesci a fare una analisi ad elementi finiti sarebbe il top a mio parere.
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
in rete ho visto un dispositivo bello e pronto da montare, devo verificare se posso irrobustire il pianale fissando sotto una piastra robusta che funga da base di appoggio e ancoraggio per il congegno di sollevamento, sotto carico la gru fa leva, se non ben fissata potrebbe deformare il cassone o peggio scardinarsi e causare grossi danni. ci devo riflettere
https://youtu.be/bHVRGepTBVw
https://youtu.be/lK-oHPVmJ7U
https://youtu.be/odEC4EObY6Y
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
tralasciando quelli che lo realizzano come se fosse una "gru" completamente separata dal mezzo, quindi col proprio treppiede, io andrei più su una tipologia del primo o secondo video, con i relativi irrigidimenti.
Nel secondo video si vede bene come l'autore abbia predisposto un piede per scaricare il peso a terra o quantomeno per allargare la zona di carico. Quel sistema secondo me per sollevare 2/300kg come dicevi forse comincia a servire, mai più esperti sapranno sicuramente dirti meglio 😉
Ad ogni modo, se vuoi essere sicuro una analisi FEM secondo me non guasterebbe mai.
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
invece tralasciando il braccio, andrai ad usare una carrucola semplice? un paranco a catena? un sistema con motoriduttore?
Credo che anche questo aspetto non andrebbe trascurato...
 

scalva

Utente Standard
Professione: PFC
Software: SW2020+AUTOCAD LT
Regione: Piemonte
okkio che gli americani fanno quello che vogliono, ma qui da noi il telaio lo si puo' "toccare" solo secondo le direttive del costruttore . e poi il mezzo va ricollaudato.
tutto va bene finche non ti ferma uno sgamato . se poi fai un incidente ciao assicurazione
 

ant99

Utente junior
Professione: disegnatore
Software: Autocad, Autoacad Mechanical, Inventor
Regione: abruzzo
okkio che gli americani fanno quello che vogliono, ma qui da noi il telaio lo si puo' "toccare" solo secondo le direttive del costruttore . e poi il mezzo va ricollaudato.
tutto va bene finche non ti ferma uno sgamato . se poi fai un incidente ciao assicurazione
già lo avevo fatto presente... però non ho insistito più di tanto alla fine, perché molti camioncini si vedono in giro con questi sistemi... se viene bullonato tutto il sistema lo smonti magari quando non serve o in caso di revisione😆
 

odisseo 18

Utente Standard
Professione: metalmeccanico
Software: ecdl
Regione: lombardia
dipende dal dispositivo,ho visto che le gru grosse da autocarro sono ancorate al telaio del camion e si abbassano i piedi stabilizzatori per evitare che la torsione faccia ribaltare o deformare il veicolo, quelle piccole da cassone ho visto che sono dotate di piede stabilizzatore che si estende prima che il dispositivo venga azionato. in ogni caso si deve valutare dove installare il gruino e rinforzare la zona di fissaggio, dipende dalla portata e dallo sbraccio della stessa, piu estende maggiore leva genera. comunque grazie per i giusti suggerimenti e ossrvazioni.