Acer a315-53g-551y UNIVERSITA'

picc

Utente registrato
Professione: Studente
Software: SoldiWorks
Regione: Basilicata
#21
In questa maniera, pero', stai prediligendo in maniera netta la scheda video al processore. Un conto sono le prestazioni grafiche, ed un conto è la potenza computazionale vera e propria (quella che è demandata al processore). E a questo punto ci sarebbe da chiedersi se davvero software come Solidworks richedano schede video da "gaming" spinto per poter funzionare decentemente. Io non credo.

Faccio questo discorso perchè dal topic si evince che la spesa che sei in procinto di affrontare sta per sforare i 600 euro. Ma continueresti ad avere un i5. Con poco piu' di 600 euro, invece, porteresti a casa un i7 e potresti sempre decidere di dotarlo in seguito di una scheda video piu' potente.

Le differenze tra un -i5-8265U ed un i7-8565U non sarebbero da poco.
https://cpu.userbenchmark.com/Compare/Intel-Core-i5-8265U-vs-Intel-Core-i7-8565U/m566107vsm591977
Purtroppo gli unici notebook con processori i7-8565u partano da 685€ ai quali vanno aggiunte le spese per un SSD visto che la maggior parte dei modelli non ce l'hanno in dotazione! Quindi ci sarebbe una differenza di 150€ dal modello con i5-8265u
 

picc

Utente registrato
Professione: Studente
Software: SoldiWorks
Regione: Basilicata
#22
So
Ciao Tristus!! Secondo il mio modesto parere un buon pc deve ottimizzato su tutti i fronti cpu, vga e ram perché poi al momento giusto quando deve essere spremuto a dovere deve poter rispondere alle esigenze del momento e non stare a impazzire perché il pc non c'è la fa...da studente anche io mi sono imbattuto in problematiche varie CAD-fem execell, Matlab, Mathematica, visual nastran e grazie al mio mostriciattolo riuscivo a far un po' di tutto..... mentre alcuni colleghi con dei pc basic imprecavano in tutte le lingue del mondo..... Solo in una circostanza non riuscii a fare una analisi fem per insufficienza di ram ma allora avere più di 4gb era roba da workstation che in ogni caso nel mio dipartimento scarseggiavano. Se uno vuole fare l'università, ingegneria in particolare, tra tasse e altri soldi da pagare deve mettere in conto l'acquisto di un un buon pc.... Senza vergogna alcuna preferivo risparmiare sul vestiario e sugli extra pur di avere libri e pc.... poi d'estate si lavorava come muratore con mio padre e negli ultimi anni dell'università visto che non ero in regola con gli esami mi arruolai volontario nell'esercito pur di avere un minimo di indipendenza economica. Scusate tutti se mi sono dilungato ma vi sono troppi post di studenti sempre con la solita zuppa ho pochi soldi e devo comprare il pc per fare l'università..... Chi mi conosce qua sul forum sa che cerco di rispondere a tutti e di trovare una quadra per le configurazioni di pc.....ma non so perché a volte mi sento scemo a ripetere le stesse cose soprattutto su qualcosa che non è tecnico ma economico poi la dobbiamo finire di dire che all'università si fanno cose blande....ai miei tempi i prof ci bastonavano con progetti complessi che richiedevano mesi di impegno con un impegno costante di almeno sei ore al giorno.
Sono perfettamente d'accordo con te e con il tuo ragionamento. Proprio per questo vorrei far spendere il meno possibile ai miei genitori, perché già le spese sono molte. È logico che anche io preferirei un notebook che mi dia la certezza di poter fare tutto, ma se questo notebook fra 2-3 anni dopo la laurea magistrale fosse già obsoleto e quindi non lo potrei usare nel mondo del lavoro, ciò mi scoccerebbe molto, soprattutto se si parla di una spesa di 1000€ e passa. Per questo ero indirizzato a prendere ora un PC medio che mi permettesse di affrontare la magistrale visto che il mio vecchio notebook oramai è un pezzo da museo e ha difficoltà in tutte le più semplici operazioni.
In sostanza la domanda "indiretta" della mia discussione è anche se fosse possibile affrontare un corso di studi in cui si utilizzano i programmi che ho nominato con un PC con caratteristiche nella fascia media.
Scusami per la lunghezza del post e grazie mille del consiglio.