Protolabs


Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2017
    Messaggi
    4
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Lazio
    Software
    Solidworks,Creo

    Predefinito Pareri su Cambio ruolo/mansioni..

    Buonasera..faccio da qualche mese il disegnatore meccanico in una azienda che progetta e costruisce macchine per il settore farmaceutico..quando sono entrato mi è stata prospettata una carriera molto improntata sul tecnico..sarei partito con questo ruolo,per poi passare a progettare dopo un bel po di tempo...ho accettato con entusiasmo dato che il ruolo mi interessava e interessa tuttora...il problema è che i miei superiori tendono a darmi mansioni di poco conto e di fatto fatico ad evolvermi da un punto di vista professionale (è da un po che faccio sempre le stesse cose)...sono pertanto entrato nel pantano della monotonia...ad ogni modo...ultimamente mi è stata fatta una nuova proposta:dato che ci sono dei problemi relativi alla pianificazione,serve una persona che si occupi di logistica e di project management..ma è la primissima volta che andrei a rivestire una mansione del genere e non so proprio in cosa consista effettivamente (quindi se mi piaccia o meno)...mi è stato detto che è tutto molto entusiasmante,dinamico etc..ma si sa quando sembra tutto fiori e arcobaleno qualcosa sotto c'è...voglio dire..se è tutto cosi bello e ambito perchè non darlo ad un soggetto che c'è da più tempo in azienda?...non vorrei fosse l'ennesima presa in giro ...secondo voi c'è la seria possibilità che uno rivesta ruoli del genere ,senza alcuna esperienza pregressa, a pochi mesi dal proprio inserimento (Come impiegato tecnico)? C'è qualcuno che può darmi delucidazioni su tali ruoli,pro e contro?

    Ho già avuto una delusione e sono già stato preso in giro,non vorrei ricascarci onestamente e magari ritrovarmi a fare l'aggiustascartoffie...vi ringrazio per le informazioni

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di haga78
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    93
    Professione
    progettista meccanico
    Regione
    Italy
    Software
    SolidWorks, SolidEdge, AutoCAD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da StudioSE Visualizza Messaggio
    Buonasera..faccio da qualche mese il disegnatore meccanico in una azienda che progetta e costruisce macchine per il settore farmaceutico..quando sono entrato mi è stata prospettata una carriera molto improntata sul tecnico..sarei partito con questo ruolo,per poi passare a progettare dopo un bel po di tempo...ho accettato con entusiasmo dato che il ruolo mi interessava e interessa tuttora...il problema è che i miei superiori tendono a darmi mansioni di poco conto e di fatto fatico ad evolvermi da un punto di vista professionale (è da un po che faccio sempre le stesse cose)...sono pertanto entrato nel pantano della monotonia...ad ogni modo...ultimamente mi è stata fatta una nuova proposta:dato che ci sono dei problemi relativi alla pianificazione,serve una persona che si occupi di logistica e di project management..ma è la primissima volta che andrei a rivestire una mansione del genere e non so proprio in cosa consista effettivamente (quindi se mi piaccia o meno)...mi è stato detto che è tutto molto entusiasmante,dinamico etc..ma si sa quando sembra tutto fiori e arcobaleno qualcosa sotto c'è...voglio dire..se è tutto cosi bello e ambito perchè non darlo ad un soggetto che c'è da più tempo in azienda?...non vorrei fosse l'ennesima presa in giro ...secondo voi c'è la seria possibilità che uno rivesta ruoli del genere ,senza alcuna esperienza pregressa, a pochi mesi dal proprio inserimento (Come impiegato tecnico)? C'è qualcuno che può darmi delucidazioni su tali ruoli,pro e contro?

    Ho già avuto una delusione e sono già stato preso in giro,non vorrei ricascarci onestamente e magari ritrovarmi a fare l'aggiustascartoffie...vi ringrazio per le informazioni
    Due punti da chiarire:

    - da quanto tempo lavori in questa azienda?
    - dimensioni dell'azienda?

    Perchè se lavori da poco e l'azienda è piccola è difficile parlare di mansioni ben definite, in genere puoi ritrovarti a dover fare quasi di tutto.
    Se si tratta di un'azienda di grandi dimensioni invece è possibile un cambiamento di ruoli, ma questo richiede in genere tempo, competenze acquisite e anche occasioni (tipo qualcuno che se ne va e occorre rimpiazzarlo).

    Poi dipende da quanto tempo tu lavori in questa azienda. Occuparsi di logistica alla fine potrebbe starci (anche se ti devono istruire bene, altrimenti rischi di generare ritardi notevoli), ma fare da project manager richiede invece molta esperienza, sotto tutti i punti di vista (conoscenza del prodotto, dei processi produttivi, delle dinamiche del mercato...).
    Il project manager in sostanza, se è effettivamente tale (molti imprenditori ne parlano ma non sanno neanche cosa sia), gestisce i progetti/commesse, non ha compiti operativi, ma risponde alla direzione aziendale del rispetto dei costi, tempi e soddisfazione del cliente.
    Deve appunto saper gestire una commessa in vista di questi obiettivi e saper prendere decisioni rapide e efficaci nel caso ci siano scostamenti.
    Un neoassunto credo non abbia tali capacità.

    Ultima cosa: magari il lavoro che fai è noioso, ma l'azienda è solida? Hanno lavoro? Pagano regolarmente gli stipendi? Ti hanno fatto un buon contratto? L'ambiente di lavoro com'è?
    Può sembrarti strano, ma oggi di aziende serie sotto questi punti di vista ce ne sono poche.
    Anche io non sono soddisfatto del lavoro che svolgo, ma ho un contratto e uno stipendio, sono stato contattato da altre azienda ma ho avuto solo proposte inconsistenti a dir poco.
    Poi nel frattempo che lavori nulla ti vieta di guardarti in giro, se esce qualcosa di meglio cambierai.

  3. #3
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2017
    Messaggi
    4
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Lazio
    Software
    Solidworks,Creo

    Predefinito

    Ciao...ti ringrazio per la risposta...siamo un 25 persone in tutto...lavoro da 5 mesi...ma non è cambiato molto da quando sono entrato..mi fanno fare disegni in fretta e furia ,distinte base il 70% del tempo..l altro 30% modifiche di progetto,ma sempre sulla base di quello che mi dicono...il contratto è da 5 liv ...paga regolare ma l ambiente di lavoro e un Po a desiderare...presunzione e arroganza a quasi tutti i livelli...il fatto e che sono stato assunto in un modo è dopo poco gia vogliono che cambi ruolo...la cosa non è che mi sia andata proprio a genio...la fiducia si è un Po incrinata.. Parole del responsabile risorse : " o accetti e fai carriera ma rinunci a fare quello che ti piace o resti dove sei e resti lo zimbello sell ufficio tecnico perche sopra di te ora ci saranno una decina di persone giovani che non hanno nessun interesse a che tu evolva"..

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di meccanicamg
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    5929
    Professione
    ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KiSSSoft, Excel

    Predefinito

    E cosa pretendi dopo 5 mesi? Forse dopo 1 anno puoi essere abile alla progettazione di macchine assistito da un progettista senior. Magari é pure la tua prima esperienza?
    Potrai essere anche bravissimo, però un po' di gavetta dove si vedono cose reali pratiche serve. Certo che ora ti fanno fare modifichine e distinte. Il fatto che sono tutti di corsa é il periodo e purtroppo si lavora tanto e male e di corsa...questo é il mercato.
    Se vuoi fare il Project manager devi avere, secondo me, una buona formazione tecnica e non lo si fa al primo impiego. Certo, alcune aziende lo fanno di prendere persone senza esperienza, diventano dei passacarta, dei rompiballe che capiscono poco che son in giro a manda mail con scritto: Il contratto prevede che entro il xxxxx mi dai le fondazioni disegnate, a che punto sei?
    Chiaramente può essere anche diverso.... Ma bisogna capirlo e viverlo.

    In altre aziende il PM é un tecnico che segue tutta la commessa, progettazione, fornitori e subfornitori, controlla in cantiere, coordina e gestisce il cliente per conto dell'azienda. Si fa un culo tanto e conosce vita morte e miracoli del prodotto.

  5. #5
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2017
    Messaggi
    4
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Lazio
    Software
    Solidworks,Creo

    Predefinito

    Non pretendo di sapere già progettare...ma nel modo in cui mi lasciano lavorare non sarei pronto nemmeno tra 4 anni affiancato da un progettista senior...credo ci sia una gradualità nelle cose ...Non avvengono di punto in bianco...e da qua a 4 mesi fa questa gradualità non l ho avvertita per niente...sarà troppo poco ma credo sia anche poco per spostarmi da una parte all altra sell azienda...non capisco niente di supply chain..probabilmente farei più danni li che dove sono ora ...forse ne sono anche consapevoli eppure non hanno avuto paura a farmi la proposta ...e questo credo sia molto strano...


  • Discussioni Simili

    1. Differenza ruolo disegnatore /progettista
      Di Victori_dek nel forum Forum generale della professione e del lavoro
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 17-07-2017, 16: 40
    2. Livello CCNL e mansioni
      Di New Rider nel forum Consigli pratici su professione e lavoro
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 04-09-2015, 14: 35
    3. dubbio sul mio appellativo/ruolo...
      Di alex_novi nel forum Discussioni Off Topics
      Risposte: 17
      Ultimo Messaggio: 06-03-2010, 14: 17

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti