Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    27
    Professione
    Studente
    Regione
    toscana
    Software
    Solidworks

    Predefinito Struttura Parametrica (Batch mode)

    Buonasera a Tutti,
    ho da poco iniziato ad usare Ansys per motivi Universitari e mi sta affascinando veramente tanto, ma mi sono bloccato su un problema, veniamo al dunque.
    Obbiettivo, riprodurre in modo completamente parametrico(quindi attraverso la creazione di un file di testo) di una struttura modellata attraverso beam e shell.Il ciclo di creazione l'ho svolto nel seguente modo: creazione di KP, creazione di line, quindi definizione elementi e mesh, applicazione dei carichi e dei vincoli.Risoluzione del sistema.Il .txt risulta corretto non genera errori tuttavia non risulta completamente parametrico.Mi spiego.

    I carichi e i vincoli sono applicati a specifici nodi(definiti da il numero identificativo), tuttavia al variare della posizione dei KP varia la lunghezza delle linee e quindi successivamente alla mesh si ottiene un numero di nodi variabile.Il numero identificativo del nodo specifico che mi interessa quindi varia.

    Come posso risolvere?

    ps:Se per esempio le forze le applico ai KP cosa cambia per il programma?

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Onda
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1036
    Professione
    Ingegnere Meccanico settore Navale
    Regione
    Italia
    Software
    SolidWorks 2015, Rhino v5, Autocad 2008, Patran 2014, Nastran 2014

    Predefinito

    Devi applicare le forze ai keypoints.
    la differenza tra nodi e keypoints e' appunto questa. crei una geometria base e poi crei la mesh. se tu applichi i carichi sempre alla geometria base, puoi variare i parametri della mesh senza spostare i carichi.
    L'importante e' mettere i kpoints nei punti corretti.
    "I problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati"
    A. Einstein

  3. #3
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    1638
    Professione
    Studente
    Regione
    Campania
    Software
    Solidworks 2014,Ansys APDL

    Predefinito

    Non ho capito bene il tutto, ma se il numero del keypoint a cui applichi il carico è sempre lo stesso (al variare del parametro), potrei richiamare il keypoint, poi il nodo associato al keypoint e applicare la forza in quel nodo /carico.

    Grande Onda sempre disponibile!!!!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Onda
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1036
    Professione
    Ingegnere Meccanico settore Navale
    Regione
    Italia
    Software
    SolidWorks 2015, Rhino v5, Autocad 2008, Patran 2014, Nastran 2014

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da volaff Visualizza Messaggio
    Non ho capito bene il tutto, ma se il numero del keypoint a cui applichi il carico è sempre lo stesso (al variare del parametro), potrei richiamare il keypoint, poi il nodo associato al keypoint e applicare la forza in quel nodo /carico.

    Grande Onda sempre disponibile!!!!
    pensa che tu crei due keypoints e tra questi una linea. poi sulla linea crei degli elementi beam dividendo la linea in 5 parti uguali, la mesh successiva in 6 parti uguali.
    tra le due mesh la posizione dei nodi cambia, cambiando il numero degli elementi, mentre i keypoint rimangono sempre nella stessa posizione.
    Il concetto e' quello di mettere i kpoints dove si devono mettere i carichi, e ovviamente ai vertici dei proprio modello, e poi meshare con impostazioni automatiche.
    ovviamente i keypoints devono essere associati al modello, altrimenti non vi e' trasferimento del carico.
    voglio dire che il keypoint non puo' essere nello spazio, deve essere sempre al vertice di una linea, che a sua volta e' sul bordo di una superficie si si tratta di elementi shell.
    "I problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati"
    A. Einstein

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    27
    Professione
    Studente
    Regione
    toscana
    Software
    Solidworks

    Predefinito

    Scusate se rispondo ora ma ho avuto un po' di esami....Grazie mille dell'aiuto obbiettivo raggiunto!


  • Discussioni Simili

    1. NO EIGENVECTORS COMPUTED FOR COMPONENT MODE SYNTHESIS OR SYSTEM SOLUTION errore 4405
      Di zasso1987 nel forum MSC.ADAMS - .DYTRAN - .MARC - .PATRAN
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 16-04-2012, 18: 25
    2. Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 10-10-2011, 17: 24
    3. add/remove mode
      Di tallarini nel forum Solid Edge
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 11-03-2010, 09: 49
    4. Rotazione pezzo durante aggiornamento e insert mode
      Di Nibbio4 nel forum Creo Parametric - Configurazione
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 28-04-2009, 12: 14
    5. tasto per uscire dallo sketch mode.solid edge v20
      Di miitch nel forum Solid Edge
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 11-06-2008, 19: 00

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti