Ripetizione lungo curva per ottenere cinghia ad anello

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Buongiorno,
in questi giorni in cui a volte si riesce a ritagliarsi qualche ora ho provato a modellare una cinghia chiusa ad anello.
Ho disegnato lo schizzo dello sviluppo primitivo, ho estruso un dente ed ho provato a fare una ripetizione guidata dalla curva, settando
Annotazione 2020-04-21 083409.png
ottengo però un solido non propriamente corretto, il tratto rettilineo è perfetto invece ottengo "un salto" nel passaggio alla porzione circolare
Annotazione 2020-04-21 083410.png

L'effetto poligonale sull'esterno mi preoccupa poco e credo sia inevitabile.
Per quello avevo pensato di estrudere solo la parte interna al diametro primitivo e successivamente estrudere un solido che sia un anello (interno corrispondente allo sviluppo primitivo con offset necessario a raggiungere lo spessore corretto).
Non ho idea di come correggere quell'errore sulla parte interna, soprattutto nel primo dente di transizione tra settore rettilineo e settore circolare. Ovviamente nella realtà si verificano delle deformazioni che io con una ripetizione non riuscirò a modellare.
Provando queste opzioni per la ripetizione il risultato è anche peggio
Annotazione 2020-04-21 083411.png
Annotazione 2020-04-21 083413.png

Sinora operavo in modo "becero" ovvero in Autocad LT disegnavo tutta la dentatura e raccordavo a mio piacimento questi punti critici, poi importavo il profilo in solidworks ed estrudevo solo. Cercavo qualcosa di più rapido e parametrizzabile.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge
Regione: Friuli Venezia Giulia
Se disegni la cinghia come una ripetizione tratti dritti è normale che non funzioni perché le curve verranno spezzate e quindi si perdono tanti più millimetri quanto più lungo é il tratto dritto.
Devi creare la cinghia in ambiente assieme con la funzione apposita e poi ripetere solo il dente, ma non otterrai mai la perfezione per il motivo sopra.
Cerchiamo di allegate i file se si richiedono consigli di modellazione
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Grazie della sollecita risposta.
Ovviamente la "perfezione" è impossibile da ottenere perchè nella realtà ho delle deformazioni che non si possono modellare.
La parte più "brutta" è la parte interna del dente tra ultimo dente sul tratto rettilineo e primo dente sul tratto curvilineo.
Per il file eccolo

Oggi proverò in ambiente assieme, ora tutte le licenze sono in uso
 

Allegati

  • T10_Z88.rar
    727.8 KB · Views : 5

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge
Regione: Friuli Venezia Giulia
Ho aperto il file, tralasciando che non si può modellare con schizzi sottodefiniti, la motivazione è quella già esposta e cioè che in questa maniera si riduce un arco in una serie di tratti. È come disegnare un cerchio con un poligono più vaumenti i lati e diminuisci la loro lunghezza più verosimile è il cerchio
Inoltre se si vuole gestire correttamente una ripetizione del genere bisogna quotare la lunghezza del percorso e non interasse e diametri
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge
Regione: Friuli Venezia Giulia
Ulteriore appunto, in quel tipo di gestione non riuscirai mai ad ottenere un corpo unico.
Per poterlo fare bisogna ripetere il solo dente come funzione e non come corpo
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Ho aperto il file, tralasciando che non si può modellare con schizzi sottodefiniti
Hai ragione, ho fatto delle prove al volo ma non è mai una buona abitudine

Inoltre se si vuole gestire correttamente una ripetizione del genere bisogna quotare la lunghezza del percorso e non interasse e diametri
I diametri corrispondono ai diametri primitivi di due pulegge effettivamente coerenti con il passo cinghia e anche l'interasse mi darà uno sviluppo multiplo del passo.
Il comando quota/lunghezza percorso non lo conoscevo, ma dalla guida direi che è molto utile. Imposto i diametri e invece di calcolarmi l'interasse necessario imposto lo sviluppo evitando un ulteriore passaggio e le approssimazioni del calcolo.

Ulteriore appunto, in quel tipo di gestione non riuscirai mai ad ottenere un corpo unico.
Per poterlo fare bisogna ripetere il solo dente come funzione e non come corpo
Con metodo di curva impostato su offset curva ho ripetuto la funzione, se uso metodo di curva trasforma curva devo forzatamente passare alla ripetizione del corpo altrimenti non funziona
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Ho provato in ambiente assieme ma ottengo lo stesso risultato.
A parte le mie difficoltà nell'ambiente assieme (avrò fatto 3 assiemi in 10 anni) che dipendono dalla mia ignoranza il risultato finale è identico.
Non posto il file perché è indegno, il posizionamento del dente rispetto alla funzione cinghia è molto approssimativo (appena ho un po' di tempo cerco di fare un lavoro fatto bene perché voglio imparare a farlo anche in questo modo)
Ringrazio Massi per il supporto e la pazienza, anche facendo i tutorial comandi come quota/sviluppo non li conoscevo e sono molto utili
Sto cercando di convincere l'azienda a fare un corso con tecnici Solidworks focalizzato sulle specifiche necessità che rileviamo
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Ho riprovato e in realtà ritrovo un risultato diverso e peggiore per certi aspetti.
La funzione di ripetizione guidata dalla curva è come se non seguisse bene alcuni tratti circolari, ottengo così due difetti:
- nei tratti rettilinei i denti sono staccati uno dall'altro
- nel tratto circolare è come se i denti tendessero ad allontanarsi dalla puleggia

Ho poi diversi problemi sia a capire come poter ora eventualmente ruotare le pulegge in modo che corrispondano ai denti della cinghia sia a completare il modello della cinghia andando a realizzare la corona esterna che servirebbe per poterla portare allo spessore corretto. Per ora il dente è modellato solo con la parte inferiore a partire dalla linea neutra, la stessa che uso per creare la funzione cinghia
 

Allegati

  • Assieme.zip
    1.1 MB · Views : 2

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
Incuriosito dall'esercizio ho fatto una mia prova. Prima ho modellato la cinghia rotonda, poi l'ho deformata nella forma del montaggio
 

Allegati

  • Cinghia Rotonda.jpg
    Cinghia Rotonda.jpg
    78.2 KB · Views : 17
  • Cinghia Deformata.jpg
    Cinghia Deformata.jpg
    88.4 KB · Views : 23

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2022, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Incuriosito dall'esercizio ho fatto una mia prova. Prima ho modellato la cinghia rotonda, poi l'ho deformata nella forma del montaggio
Sembra un buon sistema per verificare tensionamenti e ingombri. Posterai anch eil file?
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge
Regione: Friuli Venezia Giulia
stai sbagliano approccio.
nella funzione chinghia metti la spunta a crea parte
nella parte creata, che puoi salvare esternamente volendo, modelli la fascia della cinghia 0,5x15; puoi farlo come sweep oppure semplicemente come estrusione in cui dai larghezza e spessore
modelli un dente e imposti unisci risultato
usi la ripetizione su curva della funzione del dente
quei piccoli sfalsamenti che notavi inizialmente ci sono, ma non si vedono.
ora nell'assieme puoi muovere in sincronia le pulegge abilitando vincola rotazioni nella funzione cinghia
 

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
Sembra un buon sistema per verificare tensionamenti e ingombri. Posterai anch eil file?
Allego la parte e la schermata della deformazione per chi non la può apriredeformazione_cinghia.jpg

Oppure la si modella direttamente con la forma montata come dice MassiVonWaizen qui sopra
 

Allegati

  • CinghiaDentata.zip
    1.5 MB · Views : 8

Esselle

Utente Standard
Professione: Tiro linee
Software: Solidworks 2022, Autocad 2018 e occasionalmente Inventor 2017
Regione: Italia
Grazie! Io non conoscevo nemmeno l'esistenza del comando "deforma", l'ho dovuto cercare e inserire nella barra!
Quanto mi arricchisco leggendovi, grazie!
 

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
mi unisco hai ringraziamenti shirokko.
molto interessante come comando
In effetti in questo caso può risultare non così utile. Facendo la ripetizione su curva come suggerivi te piuttosto che la mia ripetizione circolare la differenza sarebbe stata minima.
Inoltre, andando a guardare da vicino il risultato della deformazione, qualche difetto c'è...
 

shirokko

Utente
Professione: Progettista cad-cam
Software: CimatronIT, Cimatron 13, Rhinoceros 6, Solidworks 2021, SolidCAM 2021
Regione: Marche
Nella risposta precedente ho scritto che la deformazione introduce qualche difetto. Ho scoperto che dipende da un parametro della feature che ho usato male
dettaglio deformazione.jpg
Attivando il parametro "Uniforme" il comando funziona in modo più consono a superfici regolari, mentre disattivandolo si ha un risultato più "organico"
La documentazione riporta l'esempio seguente:
parametro uniforme.jpg
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge
Regione: Friuli Venezia Giulia
allego un piccolo assieme con la movimentazione sincrona delle ruote. la cinghia rimane ferma e non so se sia possibile muoverla
 

Allegati

  • ingranaggi.zip
    1.2 MB · Views : 6
  • 20200422_2044_37.zip
    637.6 KB · Views : 3

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
stai sbagliano approccio.
nella funzione cinghia metti la spunta a crea parte
nella parte creata, che puoi salvare esternamente volendo, modelli la fascia della cinghia 0,5x15; puoi farlo come sweep oppure semplicemente come estrusione in cui dai larghezza e spessore
modelli un dente e imposti unisci risultato
usi la ripetizione su curva della funzione del dente
quei piccoli sfalsamenti che notavi inizialmente ci sono, ma non si vedono.
ora nell'assieme puoi muovere in sincronia le pulegge abilitando vincola rotazioni nella funzione cinghia

Ho lavorato un po' sull'assieme.
Rilevo ancora una serie di problemi importanti.
Fino alla creazione della funzione cinghia tutto bene, spunto crea parte e va tutto bene.
Estrudo un dente e i problemi iniziano quando faccio la ripetizione lungo la curva.
Se provo a ripetere la funzione mi dà errore indicando che non tutte le istanze possono essere create, utilizzo allora la ripetizione dei corpi.
Il problema è che nel ramo inferiore della cinghia è come se i denti fossero traslati verso l'esterno.
Ecco il file: link esterno per il peso eccessivo del file
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Allego la parte e la schermata della deformazione per chi non la può aprire
Oppure la si modella direttamente con la forma montata come dice MassiVonWaizen qui sopra

Grazie mille, comando in generale utilissimo di cui ignoravo completamente l'esistenza.
Tuttavia non riesco proprio a farlo funzionare con una mia prova.
Qualche idea? Ecco il file con link esterno
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
55,576
Messaggi
474,147
Utenti registrati
95,830
Ultimo utente registrato
sup3rpol

Top