Quota da linea di base DIMLBASE

albertoromano

Utente Junior
Professione: arredatore
Software: adt
Regione: lombardia
Un saluto a tutto il forum e buona ripresa.
Lavoro con ProgeCad14 che è basato du AutoCad14, recentemente ho modificato alcune impostazioni di visualizzatione su alcuni comandi e schede di visualizzazione, spazio carta e spazio modello, niente di determinante, da allora mi succede che usando nello spazio carta il comando DIMLBASE che è la quota progressiva rispetto ad un punto o linea di origine (base) su alcune geometrie le quote non risultano reali ma come se la quota reale venisse divisa per il fattore di scala della finestra dove sto lavorando e viene visualizzata la quota sbagliata. E ripeto che questo mi succede da dopo che ho fatto alcune banali modifiche all'impostazione dell'area di lavoro.
Allego un file di esempio.
non trovo come allegare un file di esempio da meno di 90Kb

C'è qualcuno in grado di darmi una dritta?



processore Intel core i7
CPU 2.0 Gherz
ram 8.0
Win 8.1 pro
Nvidia GeForge 840M
portatile onesto che non ha mai dato problemi
 

albertoromano

Utente Junior
Professione: arredatore
Software: adt
Regione: lombardia
Sono sempre io, ho allegato qui il file di esempio.
Un saluto a Tutti. A.
 

Allegati

  • Forum quote.dwg
    87 KB · Visualizzazioni: 3

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge (solidworks solo a memoria)
Regione: Friuli Venezia Giulia
partirei col dirti che aprire una discussione nella sezione modellazione 3d e rendering non è l'ideale visto che la visibilità sarà inferiore a quella della sezione principale di autocad.
Ho visto altre volte quotare in spazio carta e lo trovo illogico e potenzialmente pericoloso.
qua e qua alcuni suggerimenti da controllare su problematiche simili
analizzando le quote si nota che quelle bianche hanno un fattore di scala di -5.1434 (forse il segno negativo ha una sua rilevanza) mentre quelle blu hanno un fattore di scala di 1
 

albertoromano

Utente Junior
Professione: arredatore
Software: adt
Regione: lombardia
Buonasera a Tutti, grazie Massi per la risposta, sono andato a vedere i links che mi hai proposto e si è aperto un mondo dove mi sono anche un pò perso, le variabili citate sono tutte di defolt, almeno quelle che ho controllato di corsa, ci tornerò sopra perchè alcune mi sono completamente nuove e con un pò di tempo approfondirò la questione. Ho anche provato a riparare il file e mi risponde 0 errori trovati 0 corretti ecc.
Il fatto che mi succede però mi pare indipendente da queste variabili perchè è un scelta autonoma del CAD mentre quota diversi oggetti di cambiare il fattore di scala e quindi darmi delle quote fasulle, restando nello stesso disegno e anche nella stessa finestra di layout, nel preparare il file di esempio ho preso un disegno vuoto e ho fatto tutto in un minuto senza mettere mano ad alcuna variabile, è Lui che quando gli pare dà i numeri.

Ho visto altre volte quotare in spazio carta e lo trovo illogico e potenzialmente pericoloso.
Personarmente trovo comodo per la messa in tavola e la quotature l'uso dello spazio carta, mi piacerebbe capire cosa di porta a questa convinzione.

Grazie ancora per la pazienza che hai. Buona serata. A.
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge (solidworks solo a memoria)
Regione: Friuli Venezia Giulia
Personarmente trovo comodo per la messa in tavola e la quotature l'uso dello spazio carta, mi piacerebbe capire cosa di porta a questa convinzione.
Non è altrettanto comodo quotare nello spazio modello? Poi quando apri la finestra in spazio carta per posizionarla devi spostare solo questa e non selezionare finestra+quote+testi.
Il perché sia potenzialmente pericoloso mi pare abbastanza evidente.
E secondo te qual è la comodità di quotare nello spazio carta?
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge (solidworks solo a memoria)
Regione: Friuli Venezia Giulia
Attenzione poi che se cambi scala alla finestra, come ho fatto io sul tuo disegno che da 0.1944 l'ho portata a 0,2, le quote non solo non seguono gli oggetti, ma addirittura mantengono il fattore di scala precedente obbligando a riassociare tutte le quote e ridefinirne il fattore di scala (applicabile col pennello, ma sempre a rischio di errore)
Attento che quelle le variabili non sono di sistema e valgono per lo specifico disegno.
 

albertoromano

Utente Junior
Professione: arredatore
Software: adt
Regione: lombardia
Progetto e realizzo arredamenti, parecchi anche dalle Tue parti.
Nei miei files di disegno c'è di tutto, legno, agglomerati, vetri, marmi, ferramente e accessori e tutto quello che chiunque vorrebbe trovare in un arredamento, sia per abitazione che per qualunque altra destinazione d'impiego.
Ogni pezzo per essere realizzato va disegnato e quotato nella scala opportuna, nelle diverse visualizzazioni, piante prospetti sezioni ecc, per fare questo sono state inventate le finestre di layout che consentono di produrre documenti dei diversi formati contenenti gli oggetti desiderati, visualizzarli nelle diverse scale, quotarli se necessario e perfino aggiungere testi, descrizioni e altro ancora.
Se devo dare al marmista l'esecutivo per un piano di lavoro apro una scheda nello spazio carta, visualizzo l'oggetto che interessa nelle varie finestre e nelle varie scale, lo quoto nella scala adeguata e non vado ad impiastrare il modello, che poi non c'è solo il marmista ma anche il vetraio, il tappezziere e altri ancora, tutti avranno i loro layout con tutto quello che serve nelle scale opportune e il modello resta sempre quello, se viene fatta qualche modifica si aggiornano automaticamente anche i layouts, e non si cambia la scala di una finestra perchè in quel momento serviva così, quella resta lì o si cancella, poi se serve se ne apre un'altra.
Nel modello c'è solo il modello con tutti gli oggetti belli ordinati nei loro livelli con la struttura ad albero, comodissima anche quella.
Per quanto mi riguarda la possibilità di lavorare con lo spazio carta è uno strumento decisivo.
Un saluto a Tutti.

 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge (solidworks solo a memoria)
Regione: Friuli Venezia Giulia
Non mi hai convinto dell'utilità di quotare in spazio carta, sarà perché lavoriamo in ambiti diversi (il mio è la meccanica).
Quando risolvi il problema riporta la soluzione che sarà sicuramente utile a qualcun'altro (a me sicuramente per soddisfare la mia curiosità)
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
54,734
Messaggi
466,611
Utenti registrati
93,772
Ultimo utente registrato
Tankado

Top