Quando creare un MUM (manuale uso e manutenzione)

Fabius3D

Utente Junior
Professione: Disegnatore Tecnico
Software: SolidWorks, CREO/proe/Wf4, AUTOCAD
Regione: Veneto
Buongiorno, mi occupo nell'ultimo anno di redigere i MUM aziendali.
Non ho trovato grosse difficoltà fino a questo momento, nello specifico devo stilare un MUM per un'isola di lavoro che comprende diverse macchine, quasi-macchine.
Una di queste, una quasi macchina, è di nostra produzione. La difficoltà sta nel capire se è necessario un MUM singolo per questa oppure no, quando è necessario?
Per fare questo MUM di un'isola di lavoro la prassi è piuttosto semplice, per parecchi punti ci si riferisce ai MUM delle singole macchine o quasi-macchine che compongono l'isola.
Ho il dubbio che sia necessario farlo per questa di nostra produzione ma non sono sicuro.
Faccio un MUM ad hoc oppure no?
Sapete a quale regola della D. macchine devo fare caso?
Se faccio un MUM e lo inserisco in quello dell'isola di lavoro anche se non necessario è un problema?
Grazie
 

marco.mz

Utente poco attivo
Professione: Progettista Meccanico
Software: Solid Edge 2020
Regione: Emilia Romagna
Le documentazioni da preparare per macchine e quasi macchine sono differenti proprio per la loro finalità di utilizzo. Anche il manuale non deve essere un vero e proprio manuale di uso e manutenzione ma un manuale di assemblaggio e interfacciamento con la macchina a cui viene annessa la quasi-macchina.

Ti rimando alla Direttiva Macchine 2006/42/CE - Articolo 13 dove viene elencata la documentazione che deve seguire ad una quasi-macchina.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
La QM deve essere accompagnata dalle istruzioni di assemblaggio (la definizione non è manuale istruzioni) così come le macchine dal manuale istruzioni. Poi se l'insieme costituisce una nuova macchina va creato il manuale complessivo.
Quindi, se fornisci una QM devi fornirla anche delle istruzioni. E' un obbligo.
Ciao
 

TETRASTORE

Utente attivo
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Ho il dubbio che sia necessario farlo per questa di nostra produzione ma non sono sicuro.
Come per le altre macchine dovrai fare il MUM specifico anche per la tua che verrà richiamato (come quelli delle altre macchine) nel manuale di assemblaggio ed interfacciamento (in pratica un manuale di installazione) già citato da @marco.mz .
Alcune informazioni generali le puoi trovare qui.
 

Fabius3D

Utente Junior
Professione: Disegnatore Tecnico
Software: SolidWorks, CREO/proe/Wf4, AUTOCAD
Regione: Veneto
Grazie a tutti
Purtroppo queste norme (d. macchine) per quanto specifiche mi danno sempre un senso di non completezza, ma probabilmente sono io pignolo.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
La direttiva non è specifica, le norme lo sono di più! Se vuoi fare le cose fatte bene devi costruire il manuale secondo i RES relativi alle informazioni (e lì c'è l'elenco di cosa scrivere).
Poi, va a vedere la UNI EN ISO 20607. Vedrai è molto completa. Seguila pedissequamente e hai un buon manuale.
 

Calender

Utente attivo
Professione: Impiegato tecnico
Software: Inventor
Regione: Friuli Venezia Giulia
Confermo, anche per una quasi macchina vanno fornite le istruzioni di montaggio, trasporto e l'uso/manutenzione del manufatto solitamente.
 

Fabius3D

Utente Junior
Professione: Disegnatore Tecnico
Software: SolidWorks, CREO/proe/Wf4, AUTOCAD
Regione: Veneto
A prescindere che fosse necessario o meno l'ho fatto (il manuale). Non credo sia un errore fare un manuale in più! Grazie comunque

Confermo, anche per una quasi macchina vanno fornite le istruzioni di montaggio, trasporto e l'uso/manutenzione del manufatto solitamente.
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
54,774
Messaggi
467,015
Utenti registrati
93,876
Ultimo utente registrato
Romario85

Top