Pompe ad ingranaggi

pizap

Utente poco attivo
Professione: tecnico
Software: autocad
Regione: italia
Aiuto!!!
Chiedo umilmente il vostro aiuto per un problema che ho al lavoro.
Nell'azienda per cui lavoro abbiamo delle pompe ad ingranaggi dello stesso tipo della stessa cilindrata e portata che:
- alcune vanno ad alta pressione
- altre a bassa pressione
la domanda e questa come mai pompe dello stesso tipo(con stesse geometrie e con quote in tolleranza)(progetto controllato già da diverse persone dando tutte lo stesso referto positivo in quanto bontà) alcune vanno su pressione altre no????
so bene che una pompa non genera pressione ma portata e la pressione mi è data dal carico.....ma in questo caso il carico è sempre lo stesso...
 

Enigma

Utente Standard
Professione: Aiuto Stregone
Software: SolidWorks
Regione: Friuli Venezia Giulia
Sicuramente avrai due potenze diverse, visto che:

P(mot) = Q*p/Rend.

P(mot) = potenza motore elettrico
Q= portata pompa
p= pressione pompa
Rend. = Rendimento globale

Enigma
 

pizap

Utente poco attivo
Professione: tecnico
Software: autocad
Regione: italia
Grazie della risposta...
Secondo i calcoli di potenza e rendimento per il motore messo e geometrie a pompa dovrebbe avere una pressione massima di 83 bar circa mentre molte volte capita che alcune di esse non superino i 50 bar..addirittura in alcune man mano che lavorano la pressione scende brutalmente senza che abbiano trafilamenti...
ipressionante....
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
Modo abbastanza negativo per approcciarsi in un forum!

- Ti sei presentato? Mi pare di no.
- Hai letto il regolamento? Lo escludo.
- Iniziare con "Aiuto", "Help", "Urgente bisogno" è un pessimo biglietto da visita.

In tutti i casi benvenuto nel forum.

Cosa intendi per "alcune vanno ad alta pressione ed altre a bassa"?
Nel senso che non vanno proprio (si rompono) oppure è solo questione di "valori a catalogo"?

Hai controllato bene anche i materiali impiegati e le lavorazioni dei semilavorati?
Per esempio, per alte pressioni, si utilizza il corpo ricavato mediante estrusione inversa.


Magari posta delle foto delle pompe in questione.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
aggiungerei...
allega uno schema del banco prove e una tabellina riassuntiva con pressioni, portate, assorbimenti, numeri di giri sia a carico che a vuoto
 

fcorallo

Utente Junior
Professione: Progettista, disegnatore meccanico
Software: Nx7.5
Regione: Liguria
altra domanda , che potrebbe sembrare banale ma non lo è:
nelle varie prove fatte l'olio è sempre lo stesso? ha le giuste caratterisctiche?, la domanda mi viene dalla tua affermazione:

addirittura in alcune man mano che lavorano la pressione scende brutalmente senza che abbiano trafilamenti...

questo potrebbe essere proprio un problema dell'olio: a freddo ha una certa viscosità e la pompa riesce a spingerlo, appena si scalda perde le caratteristiche ( viene come l'acqua in sostanza) e la pompa non lo manda più in pressione
 

carlett

Utente Junior
Professione: www.fluidpower.it
Software: solidworks, inventor, mdtools, hydraw
Regione: Veneto
come generi il carico sulla pompa? una valvola di massima pressione? uno strozzatore? freni un motore idraulico? sollevi un carico con un cilindro?
 

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Statistiche forum

Discussioni
54,721
Messaggi
466,467
Utenti registrati
93,739
Ultimo utente registrato
Lucherinno

Top