Macro Proprietà di configurazione

seecisud

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solidworks 2013
Regione: Campania
Un saluto a tutti.

Sto cercando di addomesticare solidworks 2013 in modo da poterlo utilizzare per le esigenze aziendali
ed attualmente ho necessità di risolvere il propblema sotto riportato.

  1. Ho provveduto ad impostare le proprietà personalizzate in file/Proprietà ed a realizzare i relativi templates personalizzati;
  2. Ho provveduto a realizzare delle schermate d'inserimento delle proprietà mediante il property tab builder in modo da rendere semplice la compilazione delle proprietà personalizzate;
  3. Ho provveduto a disegnare parti ed assiemi inerenti oggetti che devo mandare in produzione, compilando le relative proprietà attraverso il task pane corrispondente ed inserendo i relativi toolbox.
  4. Ho provveduto a realizzare il disegno delle parti e degli assiemi (le messe in tavola per intenderci)
  5. Ho provveduto ad inserire la distinta materiali.
A questo punto ho scoperto che in distinta materiali i numeri di parte che ho assegnato alle mie parti ed assiemi non erano presenti nella colonna Num.Parte che invece riguardava i numeri di parte dei tollbox.
Poichè è improponibile suggerire di modificare tutti i tolbox di SW per fare in modo che in Num.Parte compaiano i valori corretti ho provveduto a ridisegnare tutti i miei lavori per assegnare il numero di parte al nome della configurazione della parte stessa.
In questo modo ho adeguato il mio modo di lavorare al modo in cui sono stati preparati toolbox.
Procedendo in questo modo, quando inserisco la distinta materiale in un disegno di un assieme, ad esempio, nella colonna num.parte compaiono i numeri di parte corretti e non restano celle vuote.

Tanto premesso, ho notato che se scarico un cad 3d di un fornitore attraverso il task pane delle proprietà ed il file di proprietà personalizzato che ho redatto riesco ad inserire, anche nel file di parte così scaricato, le proprietà personalizzate valide per tutti gli altri file da me preparati fin dall'inizio del lavoro e questo mi garantisce che quando passerò alla messa in tavola, il cartiglio funzionerà anche per i file di parte scaricati.

PROBLEMA:
il problema resta però con la distinta materiale.
Infatti, sempre con riferimento ad un file 3d scaricato, dovrei inserire in modo corretto il numero di parte (che costruisco attraverso il concatenamento di diverse proprietà personalizzate tipo: numero commessa, numero operazione, numero gruppo, numero parte ecc....)
manualmente nel configuration manager in modo che detto numero di parte diventi il nome della configurazione della parte su cui sto lavorando.


Sono riuscito a scrivere una macro che provvede ad inserire il numero di parte nel nome della configurazione ma non riesco a fare altrettanto per modificare la descrizione della configurazione (che nei toolbox contiene altre informazioni che compariranno nella distinta materiale)

La maco con cui riesco a fare quanto sopra è la seguente:

Dim swApp As Object

Dim Part As Object
Dim boolstatus As Boolean
Dim longstatus As Long, longwarnings As Long

Sub main()

Set swApp = _
Application.SldWorks

Set Part = swApp.ActiveDoc
boolstatus = Part.Extension.SelectByID2("Default", "CONFIGURATIONS", 0, 0, 0, False, 0, Nothing, 0)
boolstatus = Part.EditConfiguration3("Default", "$PRP:""CNCommessa"".$PRP:""CNOP"".$PRP:""CNGruppo"".$PRP:""CParte""", "", "", 548)
End Sub


Ho cercato di raggiungere la variabile che contiene il valore del campo "Descrizione" del configuration manager in tutti i modi ma non riesco a trovare una soluzione.
Tutte le macro che ho cercato di scrivere non funzionano o non fanno quello che mi serve.

RICHIESTA
C'è qualcuno di buona volontà che mi aiuta a trovare un sistema per inserire un valore nel campo "descrizione" del configuration manager attraverso una macro oppure attraverso qualcosa di alternativo che non mi costringa ad inserire manualmente ogni volta dei valori che devo andarmi a ricavare tra le proprietà personalizzate? (ricordate: il numero di parte si costruisce attraverso il concatenamento di più proprietà personalizzate!)

Spero di essere stato chiaro e qualora non vi fossi riuscito chiedo scusa.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti e collaborazioni.

Ringraziando sin d'ora chi mi dedicherà un pizzico del suo tempo ed invio i miei saluti .
 

jenuary

Utente Standard
Professione: Progettista e Programmatore VB.Net
Software: Solidworks
Regione: Veneto
Ciao, potresti postare una parte con le proprietà corrette e una con le propeirtà incomplete?
Così facendo capiamo il "prima" e il "dopo" e analizziamo meglio le strade per arrivarci.
Buona giornata
Jenaury
 

seecisud

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solidworks 2013
Regione: Campania
Ciao jenuary,
allego volentieri quanto richiesto e mi scuso per non averlo fatto prima.

Aggiungo anche due file immagine con cui cerco di far capire qual'è la zona d'interesse e come deve cambiare.

Per ora un grande e sentito ringraziamento per la disponibilità e l'attenzione dimostrate.
 

Allegati

  • Parte corretta.jpg
    Parte corretta.jpg
    119.9 KB · Views : 41
  • Parte incompleta.jpg
    Parte incompleta.jpg
    116.1 KB · Views : 26
  • Parti.zip
    235.8 KB · Views : 11

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx 2021 - R2W-WEB
Regione: Veneto
Secondo me questo metodo non va bene perché se cambi un valore di una proprietà cambia il nome della configurazione. A questo punto cosa succede negli assiemi dove era utilizzata la configurazione appena eliminata? Se la parte aveva solo quella nessun problema, ma se ne conteneva altre direi che i problemi ci sono....
Io non conosco toolbox, ma so che molti compilano delle proprietà personalizzate, sei sicuro che non convenga lavorare in quel senso?
 

seecisud

Utente poco attivo
Professione: Progettazione
Software: Solidworks 2013
Regione: Campania
Prima di tutto grazie per la risposta.

Le proprietà personalizzate le ho configurate anch'io e le compilo ogni volta attraverso il task pane appropriato ma questo vale per le parti che disegno personalemnte dall'inizio e non per i toolbox.

Cambiare le proprietà di tantissimi toolbox per allinearle alle mie esigenze è certamente poco pratico nè, tantomeno, conviene assegnare ad esempio un numero di parte al toolbox che sto usando in quel particolare momento perchè al prossimo utilizzo dovrei rimodificarlo ottenendo, così, la modifica anche negli assiemi in cui ho usato lo stesso componente in precedenza con numero di parte differente.

Per questa ragione ho pensato di adeguare le proprietà dei miei files a quelle dei toolbox.....
D'altra parte, se non procedo adeguandomi, se inserisco qualche toolbox in un assieme e poi nella messa in tavola inserisco la distinta materiale, nella colonna Num.Parte, per le righe relative ai toolbox, compariranno le proprietà impostate nei toolbox scelti che non corrisponderanno a quelle che ho impostato nei miei files di parte, pertanto devo scegliere di far comparire in alternativa le mie proprietà o quelle dei toolbox.
Vorrei evitare proprio questo e perciò, visto che nella colonna Num.Parte di una distinta materiale compare il nome della configurazione del toolbox, ho preferito associare al nome della configurazione del mio file di parte (o di assieme) il numero di parte che decido io attraverso la compilazione di più proprietà personalizzate concatenate....

Per quanto riguarda la presenza di più configurazioni si tratta, ad esempio, di rilanciare la stessa macro per ogni configurazione attiva ed alla quale corrisponderà un numero di parte differente..... e tutto questo prima di realizzare i vari assiemi.

Questo sistema funziona, perchè già testato, in tutti i casi in cui, iniziando da zero, realizzo personalmente ogni parte ma comincio ad avere difficoltà quando scarico dei componenti 3d.
In questo caso, infatti, devo ricordarmi ogni volta di andare a modificare il nome e la descrizione della configurazione con delle stringhe che ricordare a memoria non è certamente la cosa più semplice da fare.... ecco perchè cerco qualcosa che automatizzi questo processo come avviene ad esempio reaalizzando il task pane delle proprietà personalizzate con il property tab builder ma in cui non è possibile implementare la modifica del nome e della descrizione della configurazione attiva.

Saluti
 

Statistiche forum

Discussioni
58,043
Messaggi
494,380
Utenti registrati
102,638
Ultimo utente registrato
matseba64

Staff online

Top