Dubbio esercizio catene tolleranze

Domenapoletano

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: windows
Regione: campania
Buon anno ragazzi e buonasera. Ho un dubbio rispetto all'esercizio esposto, per il calcolo degli scostamenti.

Frequento ing. Meccanica, secondo anno.

A me verrebbe da fare in questo modo per il calcolo degli scostamenti della quota Z.

Per il calcolo di Zmax, lo ho quando BDC sono fabbricati con lo scostamento inferiore. Mentre A2,E2 in scostamento superiore

Zmax=(B+D+C)min - (A2+E2)max

Il contrario per Zmin

Zmin=(B+D+C)max - (A2+E2)min

Lo scostamento é proprio Zmax-Z e Zmin-Z

É giusto ragionare così?

Il dubbio é. Cosa mi vieta dal considerare invece le quote E1,A1,ed i loro scostamenti?

Io ho pensato che a livello funzionale, se voglio avere lo spazio che intercorre i due pezzi che si trovano ai, non mi frega considerare la quota ausiliaria A1,E1,( anche perché poi, dovrei considerare A3,E3)ma piuttosto la sola quota A2,E2.

Ragionare in questi termini é corretto?

il dubbio suscita perchè ovviamente, se calcolo gli scostamenti considerando A1,E1, viene un risultato completamente diverso...
 

Allegati

  • WhatsApp Image 2023-01-02 at 20.24.06.jpeg
    WhatsApp Image 2023-01-02 at 20.24.06.jpeg
    202.4 KB · Views : 16
  • WhatsApp Image 2023-01-02 at 20.24.05.jpeg
    WhatsApp Image 2023-01-02 at 20.24.05.jpeg
    186.5 KB · Views : 15

Domenapoletano

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: windows
Regione: campania
sul forum ho scritto il metodo che secondo me è corretto, mentre in foto ho allegato quello che inizialmente avevo fatto, ma che reputo scorretto... grazie dell'attenzione
 

Statistiche forum

Discussioni
57,505
Messaggi
490,152
Utenti registrati
101,104
Ultimo utente registrato
iulian222

Utenti online


Top