Dimensionamento di un mozzo a flangia con sede per linguetta

alequatt

Utente standard
Professione: Studente
Software: CAD, Solid Edge
Regione: Ancona
Ciao a tutti, per dimensionare un mozzo come questo1628761087306.png
in particolare il diametro esterno nel tratto della linguetta (dove c'è il foro per il grano), che relazioni possono essere usate ? Grazie.
 

biz

Utente Senior
Professione: Mechanical Project Designer & CAE Analyst
Software: Excel, GNU Octave, Solid Edge (ST10,MP14), Creo Elements/Direct Modeling(18.1), Inventor(2023), SimLab(2021.1), Code Aster (2021)
Regione: Lombardia
Non ho capito.
Comunque per il dimensionamento devi prima considerare l'albero.
Foro e stozzatura li ricavi di conseguenza.
 

alequatt

Utente standard
Professione: Studente
Software: CAD, Solid Edge
Regione: Ancona
Mi interessa il diametro esterno, l'unico non quotato nel disegno. A rigore prenderei quello massimo che mi è permesso dall'ingombro dei dadi della flangia e farei una verifica a fatica, ma con che valori di intaglio ?
 

biz

Utente Senior
Professione: Mechanical Project Designer & CAE Analyst
Software: Excel, GNU Octave, Solid Edge (ST10,MP14), Creo Elements/Direct Modeling(18.1), Inventor(2023), SimLab(2021.1), Code Aster (2021)
Regione: Lombardia
_è necessario avere tutti i dati di cui disponi;
_per non saper ne leggere ne scrivere il diametro in questione se vincolato dal girofori B lo dimensioni considerando di evitare interferenza con le rondelle
 

marco.mz

Utente poco attivo
Professione: Progettista Meccanico
Software: Solid Edge 2020
Regione: Emilia Romagna
Mi interessa il diametro esterno, l'unico non quotato nel disegno. A rigore prenderei quello massimo che mi è permesso dall'ingombro dei dadi della flangia e farei una verifica a fatica, ma con che valori di intaglio ?

Importante conoscere i dati del caso: coppia trasmessa, n° di giri, applicazione, verso di rotazione ecc. In funzione di questi, vedi che tipo di dimensionamento fare, se parti con un vincolo dimensionale per gli ingombri valuterei più la resistenza a torsione, se poi hai una frequenza di utilizzo alta, magari a moto alternato, anche la fatica potrebbe essere un'analisi interessante.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
La sezione che devi verificare è quella di un foro con dentro lo scarico per la linguetta. Dovrai fare la verifica a torsione di quell'area.
Quindi ti serve sapere la coppia.
Poi se è soggetto a fatica devi valutare pure gli intagli.
Alla fine un FEM può aiutare più nel dettaglio e confrontare i conti fatti a mano.
 

Bonny23

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: Autocad 2D, Inventor
Regione: Marche
Ciao, ho un dubbio riguardante l'analisi fem (su inventor). Ho un mozzo che viene collegato tramite una linguetta sull'albero. Una volta impostati i vincoli ecc, per i carichi di applicare (in particolare il momento) devo selezionare la cava della linguetta oppure la sezione dell'albero su cui alloggia la cava?
Mi sto trovando in difficoltà non avendo mai usufruito delle analisi fem.
La sezione che devi verificare è quella di un foro con dentro lo scarico per la linguetta. Dovrai fare la verifica a torsione di quell'area.
Quindi ti serve sapere la coppia.
Poi se è soggetto a fatica devi valutare pure gli intagli.
Alla fine un FEM può aiutare più nel dettaglio e confrontare i conti fatti a mano.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Se dovessi farlo io applicherei la forza sulla linguetta piantata nell'albero e vincolerei l'albero. Puoi anche vincolare l'albero, la linguetta a non torcere come forza laterale e applicare la coppia all'albero.
Dipende anche dal tipo di programma che usi è da come ti trovi meglio. I risultati devono essere identici.
 

Bonny23

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: Autocad 2D, Inventor
Regione: Marche
Io uso Autodesk Inventor e mi sembra che non si possa fare l'analisi fem con più oggetti nello stesso disegno ( almeno per quanto riguarda la versione studenti ).
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Io uso Autodesk Inventor e mi sembra che non si possa fare l'analisi fem con più oggetti nello stesso disegno ( almeno per quanto riguarda la versione studenti ).
Basta prendere e modellare quello che serve e come serve. Solido unico albero e linguetta e fai il FEM. Modelli solo il mozzo e fai il FEM.
 

DrBarde

Utente
Professione: Progettista meccanico
Software: Inventor 2020, AutoCAD Mechanical 2020, Fusion360, Solidworks 2013
Regione: Piemonte
Basta prendere e modellare quello che serve e come serve. Solido unico albero e linguetta e fai il FEM. Modelli solo il mozzo e fai il FEM.
Curiosità (magari stupida), li tratta come multi-corpo o corpo unico? Anche perché volenti o nolenti sono due corpi separati, tenerli come corpo unico non si corre il rischio di non considerare la cava stessa?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Curiosità (magari stupida), li tratta come multi-corpo o corpo unico? Anche perché volenti o nolenti sono due corpi separati, tenerli come corpo unico non si corre il rischio di non considerare la cava stessa?
Se usi un modellatore che lavora come parti uniche, se non gestisce né parti multiple né multicorpo devi fare due simulazioni: una con la forma albero più linguetta e una con albero soltanto.
Comunque modellare due oggetti dove comunque c'è del gioco, occorre anche compilate la matrice attrito e interazione tra i solidi....che in questo caso potrebbe comunque portare a risultati anche lontani dalla realtà. Potrebbe che con parte unica sia più attendibile il comportamento locale e generale.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Comunque se vuoi analizzare la cava della linguetta nell'albero devi pure modellare lo smusso sugli spigoli di fondo...e sapere con che fresa lo si fa. Questo porta ad una variazione localizzata di oltre il 30%....a dimostrazione che occorre sapere cosa fare in generale.
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
55,432
Messaggi
473,929
Utenti registrati
95,503
Ultimo utente registrato
Camille

Top