dimensionamento cinghia per trasmissione a più utilizzatori

alequatt

Utente standard
Professione: Studente
Software: CAD, Solid Edge
Regione: Ancona
Buongiorno a tutti, in una trasmissione come quella riportata nello schizzo, la cinghia va dimensionata per trasmettere una potenza pari a quella in ingresso meno quella dell'utilizzatore 1 (U1)? In caso gli utilizzatori fossero delle semplici masse inerziali da vincere in fase dinamica , è corretto dire che la cinghia trasmette sempre la potenza che ho indicato prima ? O per via della sua rigidezza non infinita ci sono istanti in cui trasmette di più ?
1624780677172.png
 

Stefano_GS

Utente attivo
Professione: Application engineer
Software: Solidworks 2016
Regione: Piemonte
Se conosci la potenza in ingresso sarà quella la massima potenza che la cinghia potrà trovarsi a trasmettere. I due utilizzatori ti servono per determinare la potenza in ingresso necessaria.
Il dimensionamento della cinghia poi andrà fatto a seconda del tipo di cinghia scelto (liscia, trapezoidale, dentata)
 

alequatt

Utente standard
Professione: Studente
Software: CAD, Solid Edge
Regione: Ancona
Se conosci la potenza in ingresso sarà quella la massima potenza che la cinghia potrà trovarsi a trasmettere. I due utilizzatori ti servono per determinare la potenza in ingresso necessaria.
Il dimensionamento della cinghia poi andrà fatto a seconda del tipo di cinghia scelto (liscia, trapezoidale, dentata)
La cinghia trasmetterebbe tutta la potenza in ingresso solo se l'utilizzatore 1 non richiedesse potenza giusto ?
 

TETRASTORE

Utente attivo
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Ciao @alequatt,
se ho compreso bene il tuo quesito, direi che la potenza deve essere sufficiente per alimentare contemporaneamente le due utenze U1 e U2.
La cinghia va dimensionata per il solo carico indotto dalla U2, ovviamente considerando gli eventuali coefficienti di maggiorazione richiesti dalla durata di funzionamento e dal tipo di carico.

N.B. In presenza di carichi pulsanti, urti o vibrazioni prodotti dalle masse inerziali, le forze intermittenti potrebbero indurre un’azione di frustata nei sistemi a più cinghie trapezoidali, causando talvolta il ribaltamento delle cinghie stesse; in questo caso sarebbe consigliabile l'utilizzo di cinghie a nastro come ad esempio le Powerband di Gates.
 

TETRASTORE

Utente attivo
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
La cinghia trasmetterebbe tutta la potenza in ingresso solo se l'utilizzatore 1 non richiedesse potenza giusto ?

No, in assenza dell'utenza U1 la U2 richiederà sempre la sua potenza ( a meno che non sia variabile). Ti troverai solo con un motore sovradimensionato che può influire su eventuali accelerazioni, per cui in questo caso devi fare una valutazione, per la U2, in base alla eventuale coppia di accelerazione o delle punte di carico se questo è pulsante.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Buongiorno a tutti, in una trasmissione come quella riportata nello schizzo, la cinghia va dimensionata per trasmettere una potenza pari a quella in ingresso meno quella dell'utilizzatore 1 (U1)? In caso gli utilizzatori fossero delle semplici masse inerziali da vincere in fase dinamica , è corretto dire che la cinghia trasmette sempre la potenza che ho indicato prima ? O per via della sua rigidezza non infinita ci sono istanti in cui trasmette di più ?
Visualizza allegato 62650
Dall'immagine che tu alleghi hai una potenza entrante che passa all'utenza U1 tramite albero rigido. U1 dovresti conoscerla e in funzione di come opera sai quanto assorbe.
La potenza continua sull'albero (sottratta dalla potenza di U1) e raggiunge il sistema pulegge e cinghia per essere trasmessa ad U2.
La cinghia vede solo U2.
Per dimensionare la cinghia occorre valutare fattore di servizio, urti ecc.

Se U1 non assorbe potenza, ce ne sarebbe in esubero da poter usare con U2...sempre se è possibile sovraccaricare )immagino impastatrice dove ci metti più farina e meno acqua.... più coppia ...allora in quel caso la cinghia vede tutta la potenza in ingresso.
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
55,432
Messaggi
473,929
Utenti registrati
95,503
Ultimo utente registrato
Camille

Top