Da Solid Edge a famiglia di Revit

>Iceman<

Utente attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: AutoCAD, Prosteel, Advance Steel, Revit, Navisworks, BIM360, SolidEdge, RuleDesigner Fusion PLM, LeanCOST, Cadenas PartSolution
Regione: Veneto
Buongiorno a tutti,
chiedo aiuto per capire quale potrebbe essere il flusso migliore da Solid Edge a RFA.
Da considerare che il progettista lavora con SE e l'impiantista con RVT, sicché mi piacerebbe evitare altri software intermedi (es. Inventor).
Ho già affrontato la questione qui...
Grazie in anticipo ad ogni contributo!
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Staff Forum
Professione: Application Engineer
Software: Autodesk Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Credo che l'unico modo sia passare da STL/SAT
Non ci sono molte alternative temo...
 

>Iceman<

Utente attivo
Professione: Responsabile ufficio tecnico
Software: AutoCAD, Prosteel, Advance Steel, Revit, Navisworks, BIM360, SolidEdge, RuleDesigner Fusion PLM, LeanCOST, Cadenas PartSolution
Regione: Veneto
Ciao Tristan e grazie,
si, ho fatto un po' di test e se fosse da "linkarlo" si potrebbe rimanere in IFC, ma a quanto sembra, se voglio fare una famiglia, vado di SAT da SE e importo direttamente nella famiglia RFA.
Terrò aggiornata la discussione, nel caso trovassi altri spunti.
Spero che Navis e tutto il mondo post-SE non mi dia noie
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
55,594
Messaggi
474,334
Utenti registrati
95,861
Ultimo utente registrato
Cucurbitacea

Top