Corsi cad e volontariato

painaz

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: proe
Regione: veneto
Una associazione volontaria del mio paese (S.O.S. lavoro) ha messo un annuncio: cercano volontari per corsi di formazione.

E' una richiesta aperta, del tipo "sai far questo prova a trasmetterlo".

La biblioteca del paese ha ottima aula informatica con PC recenti e veloci.

L'idea è di far volontariato e fare un corso cad. Però prima di proporla questa idea all'associazione mi chiedevo se sia veramente fattibile.

Come funziona il sistema delle licenze educational verso le istituzioni/scuole/enti pubblici che ne fanno richiesta?

Con chi si deve parlare?

E' corretta una iniziativa del genere?

Nel senso, ci sono già società private private/convenzionate che offrono corsi di formazione ( costano dai 400 ai 700 euri) e le mie buone intenzioni potrebbero essere una concorrenza sleale.

Insomma, qui scrivono anche i commerciali.

Vorrei un parere anche da loro.
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Staff Forum
Professione: Application Engineer
Software: Autodesk Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Come funziona il sistema delle licenze educational verso le istituzioni/scuole/enti pubblici che ne fanno richiesta?
Le licenze educational possono essere richieste previa adesione del programma ARC (Academic Resource Center). Una biblioteca non mi risulta che abbia i requisiti per aderire quindi, o trovi una scuola già attrezzata sennò la vedo dura.
L'ente pubblico le licenze le paga come tutti gli altri (a meno di uno sconto "government" a loro riservato).
Sul fatto che sia corretta o meno, io non mi preoccuperei. Il tuo tempo lo occupi come meglio credi e se un attività simile la vuoi fare gratuitamente sono fatti tuoi. A meno di non farla con software illegale...allora si che è concorrenza sleale.
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
So di associazioni (senza scopo di lucro) che fanno corsi a costi molto contenuti. Immagino che a loro il software non sia stato fatto pagare altrimenti non potrebbero tenere quei costi.

Però solitamente sono piccole realtà, con pochi computer, che non sono in grado di pubblicizzarsi, operano su un territorio piccolo e quindi fanno corsi santuariamente.

Altre hanno una stretta partnership con la p.a. e quindi impotizzo abbiano agevolazioni o finanziamenti da quel punto di vista.

Ad esempio questo corso costerebbe il doppio o il triplo presso centri specializzati.
http://www.enaiprimini.org/corsi/autofinanziati/autocad-3d/
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Staff Forum
Professione: Application Engineer
Software: Autodesk Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
So di associazioni (senza scopo di lucro) che fanno corsi a costi molto contenuti. Immagino che a loro il software non sia stato fatto pagare altrimenti non potrebbero tenere quei costi.
...
Altre hanno una stretta partnership con la p.a. e quindi impotizzo abbiano agevolazioni o finanziamenti da quel punto di vista.
Avranno avuto a noleggio aule già attrezzate. O avranno usato software illegali.
Ho avuto a che fare con aziende che fornivano servizi di formazione cofinanziati dall'ente pubblico o dalla UE ed usavano software piratati. Quindi non mi stupisco più di nulla.

Ad esempio questo corso costerebbe il doppio o il triplo presso centri specializzati.
http://www.enaiprimini.org/corsi/autofinanziati/autocad-3d/
Perchè? Per 24 ore di formazione non mi sembra poi così poco. Nell'ATC con cui collaboro facciamo corsi di Revit per l'albo degli architetti di Trento e se non erro per 40 ore di formazione i partecipanti pagano intorno ai 400 euro o meno...e siamo un centro specializzato.
Dipende molto dal numero dei partecipanti. 230 euro per 12 partecipanti fa una bella cifra. Ci paghi il docente, l'aula e ti resta un discreto margine.
 

painaz

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: proe
Regione: veneto
So di associazioni (senza scopo di lucro) che fanno corsi a costi molto contenuti. Immagino che a loro il software non sia stato fatto pagare altrimenti non potrebbero tenere quei costi.

Però solitamente sono piccole realtà, con pochi computer, che non sono in grado di pubblicizzarsi, operano su un territorio piccolo e quindi fanno corsi santuariamente.

Altre hanno una stretta partnership con la p.a. e quindi impotizzo abbiano agevolazioni o finanziamenti da quel punto di vista.

Ad esempio questo corso costerebbe il doppio o il triplo presso centri specializzati.
http://www.enaiprimini.org/corsi/autofinanziati/autocad-3d/

Prima di tutto grazie per le risposte.

Mi sento un po Forrest Gump: so che faccio domande ingenue, ma se si fa una cosa per la prima volta meglio non dare nulla per scontato.

Allora, il punto iniziale è che si deve essere degli enti accreditati. Quindi chiederò alle scuole se durante l'estate o nel serale sia possibile organizzare qualcosa di simile. Cercherò di capire quali software abbiano già in dotazione. (c'è un ipsia e un istituto per periti relativamente vicini).

Sul link segnalatomi mi chiedevo se En.A.I.P faccia parte della rete ENAIP (http://www.enaip.it/) o sia solo una fortuita assonanza.


P.S:

gentile Gil, dalle associazioni cristiane come le ACLI non mi aspetto altro che facciano
corsi santuariamente.
Come lapsus non è niente male.
 

Tristan

Moderatore Civil 3D
Staff Forum
Professione: Application Engineer
Software: Autodesk Civil 3D, Revit e altre amenità
Regione: Trentino
Ah, perdonatemi....una precisazione. Quello che ho scritto è relativo alle politiche Autodesk. Altre software house immagino operino diversamente
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
se En.A.I.P faccia parte della rete ENAIP
Nessuna fortuita assonanza, fanno parte di quella rete.
Una precisazione: Enaip Rimini, organizza corsi con una certa frequanza. Il "santuariamente" era riferito ad altre realtà.
 

numero1

Utente Senior
Professione: Non lo sò + nemmeno io
Software: Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX
Regione: Da qualche parte
Bell'argomento !
E' molto simile al 3ad che parla di trasmettere le competenze aziendali, qui' non sono aziendali ma sempre competenze sono.
:)
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
56,193
Messaggi
479,441
Utenti registrati
97,316
Ultimo utente registrato
GREGIOVA

Top