Configurazione libera di una parte/assieme

Andrau

Utente poco attivo
Professione: Resp.Ufficio tecnico
Software: Solidworks
Regione: Piemonte
Buongiorno a tutti
sto cercando di fare un configuratore per un progetto complesso e vorrei avere un aiuto riguardo alla possibilità di farlo configurabile liberamente dall'utente.
Per la mia esperienza di solidworks, so che c'è la possibilità di inserire una serie di configurazioni predefinite per parti/assieme.
Quello di cui avrei bisogno è invece sapere come fare per poter avere la possibilità di configurare un assieme (e parti figlie) tramite l'impostazione di valori di determinate quote e attivazione/sospensione di feature e/o componenti.
Purtroppo la complessità del mio progetto non mi consente di definire in anticipo tutte le possibile combinazioni di configurazione.

Per spiegarmi meglio, faccio un esempio su alcune parti di librerie richiamate:
se ho impostato delle variabili (es quote di schizzo) e alcune feature chiave (es lavorazioni opzionali).
E' possibile poi configurare ogni volta la parte impostando il valore di queste variabili liberamente (tra un min e max)?
E' possibile configurare ogni volta la parte scegliendo quali lavorazioni opzionali attivare o sospendere?

Ho trovato nel Configuration Publisher un possibile strumento, con la possibilità di avere nel configuratore dei campi per il valore delle variabili e delle checkbox per attivare le feature.
Tutttavia tutto rimane legato ad una predefinita tabella di configurazioni che non mi permette di superare i limiti sopra descritti, oppure mi crea una configurazione ogni volta che c'è una nuova combinazione di valori.

Come posso slegare la configurazione da configurazioni predefinite e avere invece più libertà?
 

MassiVonWeizen

Utente Senior
Professione: disegnatore
Software: SolidEdge (solidworks solo a memoria)
Regione: Friuli Venezia Giulia
Per la mia esperienza di solidworks, so che c'è la possibilità di inserire una serie di configurazioni predefinite per parti/assieme.
in cosa consisterebbero le configurazioni predefinte?
Quello di cui avrei bisogno è invece sapere come fare per poter avere la possibilità di configurare un assieme (e parti figlie) tramite l'impostazione di valori di determinate quote e attivazione/sospensione di feature e/o componenti.
tramite tabella dati
E' possibile poi configurare ogni volta la parte impostando il valore di queste variabili liberamente (tra un min e max)?
si
E' possibile configurare ogni volta la parte scegliendo quali lavorazioni opzionali attivare o sospendere?
si
Come posso slegare la configurazione da configurazioni predefinite e avere invece più libertà?
spiega bene cosa intendi per configurazioni predefinite, perché è un termine che ha poco senso e cosa intendi per configurazioni slegate
 

SimoneCRV

Utente standard
Professione: Disegnatore/ Progettista
Software: Solidworks - Visualize
Regione: Veneto
..
Ho trovato nel Configuration Publisher un possibile strumento, con la possibilità di avere nel configuratore dei campi per il valore delle variabili e delle checkbox per attivare le feature.
Tutttavia tutto rimane legato ad una predefinita tabella di configurazioni che non mi permette di superare i limiti sopra descritti, oppure mi crea una configurazione ogni volta che c'è una nuova combinazione di valori.
..

Concordo nel dire di essere più chiaro.
D'altra parte uno dei vantaggi del publisher è per l'appunto il saper riconoscere se con i dati di input, esiste già una configurazione che la soddisfi, se no, te ne crea una nuova. E non è poca cosa, anzi.

Se devi invece creare nuove configurazioni anche per i figli...eh da lì non ci scappi, serve una macro.
 

Andrau

Utente poco attivo
Professione: Resp.Ufficio tecnico
Software: Solidworks
Regione: Piemonte
esempio più semplificato:
Ho un assieme con una decina di parti.
5 di queste hanno una feature di estrusione che vorrei configurare

Mi piacerebbe configurare dall'assieme quali di queste 5 estrusioni tenere attiva e quali sospendere e inoltre poter impostare il valore di quota dell'estrusione.

Per configurazione predefinita intendo che per come ho gestito le configurazioni finora, vado a creare una configurazione per ogni singola casistica
Quindi nell'esempio che ti ho appena fatto dovrei creare
una configurazione con 0/5 feature attive
x configurazioni con 1/5 feature attive e ciascun singolo valore della quota di estrusione
x configurazioni con 2/5 feature attive e ciascun singolo valore della quota di estrusione

ecc...

Come scrivevo prima, tramite il Configuration Publisher ho visto che si possono inserire dei campi per lasciar impostare il valore delle variabili e delle checkbox per attivare le feature.
Tuttavia fa riferimento ad una tabella dati dove ogni configurazione è già predefinita.

Dall'esempio che ti ho fatto, è già evidente che il numero di possibili configurazioni (le combinazioni tra le feature attive e il valore di quota estrusione) è molto elevato.
Inoltre predeterminarle non da vantaggi.



Cattura.JPG.
 

SimoneCRV

Utente standard
Professione: Disegnatore/ Progettista
Software: Solidworks - Visualize
Regione: Veneto
esempio più semplificato:
Ho un assieme con una decina di parti.
5 di queste hanno una feature di estrusione che vorrei configurare

Mi piacerebbe configurare dall'assieme quali di queste 5 estrusioni tenere attiva e quali sospendere e inoltre poter impostare il valore di quota dell'estrusione.

Per configurazione predefinita intendo che per come ho gestito le configurazioni finora, vado a creare una configurazione per ogni singola casistica
Quindi nell'esempio che ti ho appena fatto dovrei creare
una configurazione con 0/5 feature attive
x configurazioni con 1/5 feature attive e ciascun singolo valore della quota di estrusione
x configurazioni con 2/5 feature attive e ciascun singolo valore della quota di estrusione

ecc...

Come scrivevo prima, tramite il Configuration Publisher ho visto che si possono inserire dei campi per lasciar impostare il valore delle variabili e delle checkbox per attivare le feature.
Tuttavia fa riferimento ad una tabella dati dove ogni configurazione è già predefinita.

Dall'esempio che ti ho fatto, è già evidente che il numero di possibili configurazioni (le combinazioni tra le feature attive e il valore di quota estrusione) è molto elevato.
Inoltre predeterminarle non da vantaggi.



Visualizza allegato 63425.

Come immaginavo, per gestire i figli in quella maniera hai bisogno di una macro.
Un'altra alternativa è l'utilizzo di driveworks
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
54,774
Messaggi
467,015
Utenti registrati
93,876
Ultimo utente registrato
Romario85

Top