Come faccio a non tagliarmi un dito?

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
In una macchina ho la seguente situazione. Un'apertura alta 50mm dentro la quale c'è una sega circolare (tranquilli, prima di mettere la mano ho tolto la corrente :cool:).

1666268999872.png

Non posso ridurre l'apertura, devo quindi spostare quella cosa gialla in modo da tenermi a distanza. Se applico la UNI EN ISO 13857 succede però una cosa strana. Io la mano non riesco ad infilarla, quindi mi basterebbe spostare la protezione a circa 200mm dalla linea di taglio. La norma invece salta da 120mm direttamente a 900mm (perché o passa solo il dito, oppure posso infilare il braccio). Possibile che non ci sia niente di intermedio?
Inoltre com'è possibile applicare la medesima tabella ad un bambino di 3 anni e ad un uomo adulto? Esiste un modo per dire "aggiungo una riga che in corrispondenza di 50mm va bene una distanza di 200mm"?

1666269164389.png
 

biz

Moderatore
Staff Forum
Professione: Mechanical Designer - CAE Analyst - Technical Trainer
Software: Excel, Femap (2022.2), Code Aster (2021), SolidWorks (2023)
Regione: Lombardia
Norma a parte, lascerei un bello spazio, più o meno seguendo la norma.
L'operatore potrebbe avere il braccio di un bambino (non è da escludere).
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, SpaceClaim, Ansys Mechanical, e altri ancora
Regione: Veneto
La premessa è che le norme pubblicate in GU sono volontarie ma danno la presunzione di conformità ai RES coperti.
I bambini non possono utilizzare quella macchina (normalmente lo si scrive nel manuale) ma esistono persone esili, piccole. Vero è che la norma lo dice chiaramente ma il fabbricante in questo caso potrebbe dimostrare che quella macchina non verrà usata da bambini (le macchine possono essere usate anche da bambini? Normalmente no, ma ragionevolmente è possibile).
Quella mano della foto non raggiunge l'organo pericoloso ma tu non puoi sapere se chi la userà avrà una mano "piccola" o no. La norma è stata scritta sulla base di norme antropometriche e pertanto, ad oggi, è lo stato dell'arte. Significa che ci sono persone che hanno dimensioni del braccio così piccole da poterlo inserire su fessure di 30 mm (e anche meno).
La soluzione è la deroga di norma ma dovete dimostrare che quella soluzione è equivalente o migliore della norma stessa. Non è facile!
Ciao
 

TETRASTORE

Utente Senior
Professione: Founder di TETRAPOWER SRL
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
Inoltre com'è possibile applicare la medesima tabella ad un bambino di 3 anni e ad un uomo adulto?
Per il raggiungimento del pericolo tramite aperture, la Norma fa distinzione tra persone di oltre 14 anni e bambini da 3 anni in su (ovviamente questi ultimi per i luoghi pubblici) in cui si tiene conto delle dimensioni più piccole degli arti.
Vedi tab. 4 e tab. 5 a questo link.

Esiste un modo per dire "aggiungo una riga che in corrispondenza di 50mm va bene una distanza di 200mm"?
Guarda se ti possono essere utili queste indicazioni (pdf) relative alla sicurezza della mano fornite dall'AUSL di Modena.
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
Per il raggiungimento del pericolo tramite aperture, la Norma fa distinzione tra persone di oltre 14 anni e bambini da 3 anni in su (ovviamente questi ultimi per i luoghi pubblici) in cui si tiene conto delle dimensioni più piccole degli arti.
Vedi tab. 4 e tab. 5 a questo link.
Interessante. Io ho la versione della norma del 2008 che non fa distinzioni per 3 e14 anni. La versione del 2020 (l'ultima) invece sì.
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: Mechanical engineer manager
Software: SolidWorks, FreeCAD, NanoCAD5, Me10, Excel, LibreOffice
Regione: Lombardia
Si potrebbe mettere un bordo sensibile di sicurezza che arresta immediatamente quando ti avvicini.
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
Si potrebbe mettere un bordo sensibile di sicurezza che arresta immediatamente quando ti avvicini.
E' una cosa un po' complicata, e non dovrebbe essere così.
La macchina è certificata CE, quindi per il fabbricante va bene così. A una valutazione dei rischi del datore di lavoro risulta però questo rischio non mitigato. L'intervento quindi non può essere troppo invasivo sulla macchina perché deve essere fatto da un soggetto non abilitato come fabbricante. Inoltre ha una lama rotante, quindi è in allegato IV.
 

Mario SJPD

in Prova
Professione: RESP.TECNICO/PROGETTISTA
Software: SOLID/INV/AUTOCAD/ME10
Regione: BRESCIA
Chiaramente non è quello che cerchi tu ,non risolve il dilemma normativo, ma , solo a titolo informativo se non lo conosci gia guarda questo filmato. sicurezza lama
 

Statistiche forum

Discussioni
57,507
Messaggi
490,186
Utenti registrati
101,111
Ultimo utente registrato
faustotaraborrelli6@gmail

Utenti online


Top