Che motoriduttore scelgo per un tagliamozzarella?

Danlau

Utente Junior
Professione: Tecnico caseario
Software: nessuno
Regione: Puglia
Ciao a tutti,
vorrei costruirmi un tagliamozzarella per pizzeria di quelli a disco, tipo tagliaverdura julienne.

So che le macchine in commercio montano come motorizzazione dei motori:

circa 500watt
circa 0,75 hp
circa 300 rpm giri del disco che taglia.

Potreste aiutarmi a individuare che tipo di motoriduttore e con quali caratteristiche dovrei acquistare, per avere una macchina simile.
Grazie mille
 

cb-cad

Utente poco attivo
Professione: impiegato
Software: tecnometal4d
Regione: basilicata
Consiglio un motore ad Ingranaggio trainante in acciaio, motore asincrono ainduzione. Voltaggio 220v 50hz
potenza HP. 1 watt 750
Tipo quello dei tritacarne da macelleria
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
a spanne, considerando un motore elettrico 500 W 1500 rpm, un riduttore 1:5 (se fosse 3000 rpm 1:10, ma mi sembra elevata come riduzione), in grado di assorbire una coppia di 3.2 Nm ed erogare 16 Nm. a meno dei rendimenti, ovvio
 

Danlau

Utente Junior
Professione: Tecnico caseario
Software: nessuno
Regione: Puglia
Non ho idea se la coppia è elevata. Per me l'importante è avere un disco x tagliare la mozzarella (un pezzo di circa 2 kg con una consistenza asciutta) che giri intorno ai 300 rpm. Appunto chiedevo a qualcuno, se poteva aiutarmi ad individuare che tipo di motorizzazione acquistare.

Il motore a ingranaggi del tritacarne è diverso dal classico motore asincrono? e poi per girare a circa 300 rpm bisognerebbe comunque metterci un riduttore?
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
550W? 220V? 300 rpm?
porcaccia...ma deve essere una macchina industriale?
300rpm, non schizza tutto intorno?
 

Danlau

Utente Junior
Professione: Tecnico caseario
Software: nessuno
Regione: Puglia
550W? 220V? 300 rpm?
porcaccia...ma deve essere una macchina industriale?
300rpm, non schizza tutto intorno?

Si, ne esce fuori una macchina. Però come ho spiegato, sono i dati delle macchine in commercio. Io purtroppo non sono un ingegnere (magari!) e quindi non so se potrebbe bastare una potenza minore.
Per la velocità non schizza. Perche il disco ha i fori piccoli sollevati,(come le grattuggie manuali a più faccie da taglio) quindi la parte tagliata passa nel foro e cade sotto. Invece il prodotto intero è sopra il disco che ruota, il tutto in una tramogia.
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Campania
e usare una cesoia?

vabbé, ok, restiamo sul disco...

se chiedi ad un fornitore di motoriduttori, e gli dai potenza e giri, il dimensionamento te lo fa lui, gratis e anche più professionale. Naturalmente poi gradirebbe che acquistassi davvero il motoriduttore da lui...

Inoltre...considera bene l'adeguatezza della macchina all'ambiente. Non siamo in Camera Bianca, ma poco ci manca...
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
le coppie che ti ho dato le ho calcolate dalla potenza che hai fornito e dal numero di giri, non ho idea di quale potenza necessiti una maccheggio del genere, e servono per scegliere il riduttore.
per sapere se b asta una potenza minore basta andare da uno che ha una macchina simile e misurare la potenzza assorbita mentre funziona
quanto ai 500 w non mi sembrano un'esagerazione, alla festa dell'unità le affettatrici (poco più grandi di quelle casalinghe) sono addirittura trifase... qua dobbiamo tritare delle mozzarelle, in linea di massima immagino che la potenza assorbita sia maggiore, per di più a 5 giri al secondo
 

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
55,952
Messaggi
477,298
Utenti registrati
96,730
Ultimo utente registrato
pescolino

Top