Aiuto Ingegneria

Piccoloingegnere

Guest
Salve,
innanzitutto premetto che ho solo 17 anni ma che comincio a possedere delle buone basi di meccanica perchè per conto mio ho sempre studiato la meccanica e la progettazione dei motori endotermici ciclo otto e Diesel.Ora però, vorrei provare a mettere in pratica quello che ho appreso e volevo sapere se tra di voi ci si trovi un vero ingegnere meccanico, magari che lavori nell'automotive, per potermi aiutare a realizzare un mio piccolo, ma grande, sogno : Provare a progettare un motore tutto mio.Non ho nessuno scopo di Marketing o altro, lo voglio solo fare per soddisfazione personale.Vi prego aiutatemi.....
 

daniele-1

Utente poco attivo
Professione: tecnico progettista
Software: inventor/cad
Regione: liguria
Ciao!
Mi fa piacere vedere un appassionato di endotermici!Il sogno che insegui non e' cosi' banale da realizzare,basta pensare che per il progetto di una struttura statica,ad esempio una casa, basta un ingegnere,e che per progettare un particolare di un motore (ad esempio una testata completa dei suoi particolari)ne vengono utilizzati qualche decina!!!!
A tuo favore c'e' la passione per i motori,che ti permette di imparare piu' velocemente e di "digerire" discipline essenziali per la progettazione stessa(mi riferisco ad analisi matematica ecc.).Cmq,per fartela breve ti posso dire,per esperienza,che il percorso e' lungo ma fattibile(specie se hai 17 anni).
Se avessi bisogno un aiuto o delle info lo faro' volentieri.
Ciao e in bocca al lupo!!!
 

michele81

Utente Standard
Professione: Progettista - Disegnatore
Software: Solidworks 2011 - Pro-E WF4 - Autocad LT09 - Cosmos - FEMM
Regione: Piemonte
Il mio consiglio è quello di metterti a "giocare" con il due tempi di qualche ciclomotore un pò datato e provare qualche modifica! Già quello non è facile, e credo molti ci abbiano provato prima dei 18 anni...:smile:
Ricordo motori del Ciao modificati in ogni modo...non sempre con effetti positivi!:frown:
 

Fulvio Romano

Utente Senior
Professione: Ingegnere
Software: Alcuni, ma non tutti
Regione: Emilia Romagna
secondo me il problema di un'impresa del genere e realizzare i pezzi con le tolleranze volute. O ci si rivolge ad officine, e non credo sia un costo proponibile, oppure si comprano pezzi già fatti, ma a quel punto potrebbe venir meno parte della soddisfazione.

Tentare di alesare un cilindro con le unghie...beh anche questo non è proponibile! :)

l'idea di Michele81 mi sembra buona...
 

Piccoloingegnere

Guest
Comunque proviamo a fare così.Io vi do le misure di ogni componente e voi ogni volta mi dite cosa c'è di sbagliato e come correggerlo.Alla fine, mi interessa anche vedere solo finito il progetto, questo mi darebbe già abbastanza soddisfazione personale, poi le regalerei pure ma mi importa vederlo realizzato!Ecco le misure che ho imposto al pistone :

Diametro, dato alesaggio, di 80mm, profondità camera di combustione [Heron] (ho scelto un diesel) ricavata nel cielo del pistone : 1,7 mm. H pistone = 70,25 mm, diametro spinotto - parete spinotto : 35mm - 10mm.Anelli di tenuta 3 - 1mm X 1 - distanza tra anelli 1,02mm - anello raschia-olio 2,00 mm.

Primi dati generali del motore :
Nessuna toroidale presente in camera di combustione per renderne più pulita la forma. (Si perde qualcosa dell'ordine del 5% ogni 50 cv\l in rendimento, mi pare, ma se ne guadagna molto in pulizia della camera).
Rapporto di compressione stimato : 15,00 - 15,5:1 (Il rapporto di compressione più diventa alto e più rende irregolare il motore.Quindi + compressione = + potenza ma - regolarità, fluidità, silenziosità e longevità).Cielo della camera Heron con il 2% dell'inclinazione.

AxC = 80mm X 107mm = Cc (Cm³ totali) 2150(,272).

A voi la parola.
 

Piccoloingegnere

Guest
Si si 4L!Anche se la tentazione di metterli Z (Vdi13°)era tanta ma poi si sarebbero create solo complicanze.
 

MFT

Utente Standard
Professione: Tiro righe intermittenti e curve ondulate
Software: Me10,OSD,Autocad
Regione: Francigena del Sud

Piccoloingegnere

Guest
Il vantaggio della soluzione a V strettissima (13° soltanto)è, come ovvio, di calco VW ma è indubbiamente vantaggiosa a fine dell'ingombro, dell'equilibratura degli scoppi e della rigidità del blocco, però ritengo diventi troppo complicato il progetto.
 

Piccoloingegnere

Guest
E sono già alla disegnazione delle bielle, parto così dai manovellismi basali.Per il turbo(totalmente un altro pianeta), infine, sto cercando di definire le dimensioni.Vorrei evitare un eccessiva contro-pressione e allo stesso tempo vorrei mantenere piccole dimensioni, da accostare a cuscinetti sferici in luogo degli anulari e la geometria variabile sull'aspirazione.Quindi, ho preso per base dei miei studi il Mitsubishi TD025, e sto aggiungendo la geometria variabile, i cuscinetti sferici e altre migliorerie.Tipo una girante rivista sullo scarico che meglio convogli su di essa i gas.Un idea buona sarebbe di ridurre del 10% la chiocciola dello scarico ed eliminare la Wastegate.Otterrei una la pressione di sovralimentazione del motore in concomitanza con quella massima del turbo, riducendo ancora il Lag.Poi, magari si potrebbe eliminare l'intercooler (alla fine la mia idea si orienta sui 50Cv\l di massima) e accorcerei il più possibile i condotti.Poi, sto studiando la geometria delle camme.Vorrei fare una sorta di V-tec per i diesel.così potrei avere la coppia, per quanto ridotta, presente per oltre il 90% dell'arco di giri del motore.La corsa lunga poi aiuta.Probabilmente, stando sui 16M\s del pistone, avrei poi un top RPM a 4450 - 4500 rpm, però tutti utili!
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
Comunque proviamo a fare così.Io vi do le misure di ogni componente e voi ogni volta mi dite cosa c'è di sbagliato e come correggerlo.Alla fine, mi interessa anche vedere solo finito il progetto, questo mi darebbe già abbastanza soddisfazione personale, poi le regalerei pure ma mi importa vederlo realizzato!Ecco le misure che ho imposto al pistone :

Diametro, dato alesaggio, di 80mm, profondità camera di combustione [Heron] (ho scelto un diesel) ricavata nel cielo del pistone : 1,7 mm. H pistone = 70,25 mm, diametro spinotto - parete spinotto : 35mm - 10mm.Anelli di tenuta 3 - 1mm X 1 - distanza tra anelli 1,02mm - anello raschia-olio 2,00 mm.

Primi dati generali del motore :
Nessuna toroidale presente in camera di combustione per renderne più pulita la forma. (Si perde qualcosa dell'ordine del 5% ogni 50 cv\l in rendimento, mi pare, ma se ne guadagna molto in pulizia della camera).
Rapporto di compressione stimato : 15,00 - 15,5:1 (Il rapporto di compressione più diventa alto e più rende irregolare il motore.Quindi + compressione = + potenza ma - regolarità, fluidità, silenziosità e longevità).Cielo della camera Heron con il 2% dell'inclinazione.

AxC = 80mm X 107mm = Cc (Cm³ totali) 2150(,272).

A voi la parola.


Se posso dire la mia...
Sarà una coincidenza ma l'altezza del pistone pari a 70.25 mm è la stessa altezza del pistone indicata da quel fantomatico IngegnereMeccanico del post precedente...oltretutto la scrittura che alleghi non è di un 17enne, e ti sconsiglio subito di postare la carta d'identità di un minore per avvalorare la tua tesi.
Detto questo non mi è ben chiaro quali siano le tue intenzioni, vuoi che qualcuno ti modelli il motore?Che qualcuno te lo costruisca?
Di opzioni possibili ce ne sono un'infinità per quanto riguarda la progettazione di un motore così come di una qualunque macchina. Questo è il "bello" della meccanica. Trovi molti testi sia italiani che inglesi, se hai la fortuna di sapere il tedesco poi...per fare qualche nome Giacosa, Ricardo, Pignone, Ferrari etc
 

Er Presidente

Moderatore
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
Insomma,
cosa devo correggere fin ora?

Si, hai 17 anni!

Impaziente come un purosangue!

Se dovessi consigliarti ti direi solo una cosa, per crescere, per imparare bisogna sbagliare e l'errore deve essere regola non eccezione, pensare di fare tutto perfetto potrebbe essere troppo ottimistico e trasformare l'entusiasmo in cocente delusione.

Pensare in grande e vivere con moderazione.

Sarebbe utile mettere insieme un progetto "a prova di errore", cioe' non rigido, ma flessibile adattabile e capace di adattarsi agli errori senza traumi, poi una volta rottosi il naso sarà possibile passare al "sogno", senza timore e con la certezza dell'esperienza.

Quindi io direi, fai una cosa semplice, ma veloce e poco complessa, non un quattro cilindri, ma un monocilindrico, costruito in modo anche rozzo, ma che impegni poche risorse e che sia facile da modificare in tempi successivi.

La mia idea sarebbe un mocilindrico da "studio", ne esistono per le prove di valutazione dei carburanti e non dovrebbe essere difficile trovare esempi "on line".
Sono motori studiati apposta per variare rapporti di compressione, corse e cilindrate in modo semplice e costruiti in modo "sempliciotto", fai le prove sperimenti le soluzioni, magari i rendimenti non saranno eccelsi, ma potrai fare comparazioni ed esperienza.

Rimane un problema, l'alimentazione, sembra strano ma un motore funzione anche se fatto a "scarpate", una pompa di iniezione no, autocostruirsi anche quella è un'impresa nell'impresa e bisogna pensare ad una filosofia di approccio che porti a risultati certi.

Complimenti e non demordere.

ciao
 

Piccoloingegnere

Guest
Se posso dire la mia...
Sarà una coincidenza ma l'altezza del pistone pari a 70.25 mm è la stessa altezza del pistone indicata da quel fantomatico IngegnereMeccanico del post precedente...oltretutto la scrittura che alleghi non è di un 17enne, e ti sconsiglio subito di postare la carta d'identità di un minore per avvalorare la tua tesi.
Detto questo non mi è ben chiaro quali siano le tue intenzioni, vuoi che qualcuno ti modelli il motore?Che qualcuno te lo costruisca?
Di opzioni possibili ce ne sono un'infinità per quanto riguarda la progettazione di un motore così come di una qualunque macchina. Questo è il "bello" della meccanica. Trovi molti testi sia italiani che inglesi, se hai la fortuna di sapere il tedesco poi...per fare qualche nome Giacosa, Ricardo, Pignone, Ferrari etc

Allora, provvedo subito a camuffare la foto sulla carta di identità e a postarla.L'altezza del pistone l'ho copiata, o meglio mi ha dato un idea ed io l'ho elaborata!Poi, cos'avrebbe da dire sulla mia scrittura scusi?Ognuno scrive come meglio crede!
 

Piccoloingegnere

Guest
Allora mi rimangio tutto.
Tu non vuoi realizzare un diesel, vuoi elborarne uno.
Elaborare motori è molto bello, ma dovresti essere più chiaro.
A che serve discutere di un pistone già esistente?

No no il diesel è tutto mio.Il marchio mitsubishi e della turbina!Non produce solo motori la Mitsu, ma anche parti di ricambio.Pensi che questa turbina viene usata anche da ford per il 1600 TDCi, HDi 90 Cv
 

Er Presidente

Moderatore
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
sono già alla disegnazione delle bielle
Penso che tra mezz'ora arrivano.
sto aggiungendo la geometria variabile
Domani in giornata ce la facciamo?
i cuscinetti sferici e altre migliorerie
Per i cuscinetti "sferici" non dovrebbero esserci problemi, ma le "migliorie" mi preoccupano, spero che riusciremo a vederle prima di mezzogiorno!
Tipo una girante rivista sullo scarico che meglio convogli su di essa i gas.
Ecco cosi' settimana prossima mandiamo a casa quelli della Mistupisci!
Un idea buona sarebbe di ridurre del 10% la chiocciola dello scarico ed eliminare la Wastegate.
Certo, sarebbe geniale, tutti questi che mettono ste girantone inutili!
Otterrei una la pressione di sovralimentazione del motore in concomitanza con quella massima del turbo
verrei capire, esiste un modo per avere una pressione di sovralimentazione diversa da quella del "turbo"?
riducendo ancora il Lag.
Ecco, se riduciamo la lag (su un motore diesel sovralimentato!!!!!) allora siamo a posto!
Poi, magari si potrebbe eliminare l'intercooler
E certo, che cretini! Mettere L'intercooler e' controindicato (a che cosa?)
e accorcerei il più possibile i condotti
Bene
Poi, sto studiando la geometria delle camme.Vorrei fare una sorta di V-tec per i diesel.
E certo, non ci facciamo mancare niente!
così potrei avere la coppia, per quanto ridotta, presente per oltre il 90% dell'arco di giri del motore.
Ecco questo sarebbe utile, un motore a coppia costante.
La corsa lunga poi aiuta.Probabilmente, stando sui 16M\s del pistone, avrei poi un top RPM a 4450 - 4500 rpm, però tutti utili!
Utili, ma che fatica!
 

Statistiche forum

Discussioni
57,934
Messaggi
493,596
Utenti registrati
102,354
Ultimo utente registrato
Massimo p

Utenti online

Nessun utente è online al momento.

Top