Home Articoli - Casi Studio EKA Srl aiuta Astarte nella realizzazione di tre progetti innovativi con il...

EKA Srl aiuta Astarte nella realizzazione di tre progetti innovativi con il supporto delle tecnologie Ansys, Solidworks e Dassault Systemes

ASTARTEAdvanced STrategies Assisting Research and TEchnology – offre servizi di consulenza per l’innovazione tecnologica di prodotti e processi industriali. La società è costituita da un team multidisciplinare con lunga esperienza in Ricerca & Sviluppo in vari settori. ASTARTE è uno spin-off dell’Università degli Studi di Cagliari.Attualmente impiega le seguenti tecnologie:

Solidworks per la modellazione 3D
ANSYS CFD Premium per la modellazione e le analisi di fluidodinamica numerica (CFD)
Dassault Systémes Abaqus per gli studi strutturali e termo-strutturali (FEA)






BIOMEDICALE

CORE-A COmputational REport on Aorta
Un servizio innovativo in ambito di chirurgia vascolare

Il primo progetto innovativo è stato realizzato con l’aiuto di ANSYS, una delle tecnologie fornite da EKA. Dal 2018 infatti, ASTARTE utilizza il software di simulazione ingegneristica ANSYS, di cui EKA è rivenditore ufficiale.
Nello specifico, con l’impiego del software CFD (ANSYS), ASTARTE ha sviluppato una procedura innovativa che in 24h rende disponibili dati patientspecific sul flusso sanguigno nell’aneurisma, partendo da dati estratti con tecniche diagnostiche di routine e senza la necessità di svolgere ulteriori esami specifici.

L’aneurisma dell’aorta è un’abnorme dilatazione di un tratto del vaso dovuta al cedimento della parete. La sua rottura determina il decesso del paziente nel 90% dei casi. La conoscenza delle condizioni del flusso sanguigno nell’aneurisma di ciascun paziente può assistere lo staff medico nella personalizzazione delle scelte terapeutiche. Tuttavia questi dati non sono reperibili con le metodiche diagnostiche tradizionali.
Attraverso la modellazione CFD (Computational Fluid Dynamics) è stata quindi sviluppata una metodologia basata su ANSYS, con la quale è possibile acquisire informazioni reali sulle condizioni del flusso all’interno degli aneurismi. Grazie alle informazioni ottenute, lo staff medico è supportato nella pianificazione di un intervento e nel follow-up.

Il progetto nel settore Biomedicale è stato realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna e del POR FESR 2014– 2020 e in collaborazione con la Struttura Complessa di Chirurgia Vascolare dell’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari.


INGEGNERIA DI PROCESSO

Il processo di trafilatura
Ottimizzare la produzione e migliorare il prodotto

Il secondo progetto è incentrato sul settore dell’ingegneria di processo, in particolare sulla trafilatura a freddo, una lavorazione meccanica che permette di produrre fili d’acciaio a elevate prestazioni meccaniche per funi speciali.
Si tratta di un processo complesso, e un eventuale setup errato dell’impianto può determinare:

  • la rottura dei fili in produzione
  • il mancato raggiungimento delle prestazioni meccaniche richieste
  • il rallentamento della produzione
  • l’eccessiva usura degli utensili di trafila
  • un’insoddisfacente performance della fune in esercizio.

ASTARTE, attraverso l’utilizzo di tecnologie agli elementi finiti (FEA), nello specifico con il software ABAQUS di Dassault Systèmes, ha sviluppato un modello numerico-sperimentale in grado di simulare il processo.

Il modello consente di:

  • sviluppare fili d’acciaio con elevate prestazioni meccaniche;
  • migliorare le performance dell’impianto;
  • ottimizzare la produzione


INNOVAZIONE DI PRODOTTO

Caso studio
Il virtual lab e l’innovazione prodotto

Realizzare un prodotto innovativo è un processo che richiede numerosi step, dispendiosi in termini di tempo e risorse.
Attraverso l’utilizzo di tecnologie FEA e CFD, ASTARTE ha sviluppato un laboratorio virtuale per testare prodotti e ottimizzare i parametri funzionali: geometria, materiali, sensoristica, condizioni operative, ecc.
Dopo una fase di pre-analisi numerica con metodiche FEA e CFD, il prototipo è realizzato e sottoposto a test in laboratorio per la verifica delle performance attese.
Il prodotto è ulteriormente sviluppato e ottimizzato con strumenti di analisi numerica FEA e CFD.
Il progetto è realizzato grazie ad un approccio numerico-sperimentale e alla lunga esperienza in ambito di ricerca industriale.
In questo modo ASTARTE accelera i processi di sviluppo prodotto riducendo al minimo i tempi ed i costi di sviluppo.


BENEFICI E RISULTATI

L’impiego di soluzioni FEA e CFD consente ad ASTARTE un’elevata competitività.

L’uso di queste tecnologie, unito a una lunga esperienza di ricerca industriale consente di supportare i nostri partner e clienti in numerosi ambiti di rilievo industriale, garantendo:

  • Servizi di innovazione tecnologica a elevato valore aggiunto
  • Sviluppo/upgrade di prodotti
  • Ottimizzazione ed efficientamento di processi industriali

«Poter disporre dello stato dell’arte dei codici FEA/CFD ci permette di risolvere problemi complessi.
L’assistenza di EKAGruppo Cadland ci offre la sicurezza e la serenità per affrontarli»(Andrea Meleddu, Business Developer, ASTARTE)