Home CAD CATIA CATIA 3DEXPERIENCE: Creare la definizione del materiale

CATIA 3DEXPERIENCE: Creare la definizione del materiale

 

Una definizione di materiale cattura, tra le altre cose, l’aspetto visivo e le caratteristiche fisiche (densità, elasticità, plasticità, ecc.) di un materiale. Deve applicare un materiale se desidera calcolare le proprietà di massa del suo modello, eseguire simulazioni strutturali o di altro tipo o creare un’immagine visiva realistica del suo prodotto. In questo articolo le spiegherò come creare e applicare le definizioni di materiale nella piattaforma 3DEXPERIENCE.

Le definizioni di materiale sono gestite in modo molto diverso in CATIA V5 e in 3DEXPERIENCE.

Innanzitutto, nella V5 le definizioni dei materiali venivano archiviate in un Catalogo materiali. In 3DEXPERIENCE, tutte le definizioni dei materiali sono archiviate in un grande database, lo stesso database che archivia tutti i modelli 3D delle sue parti e dei suoi prodotti.

In secondo luogo, in 3DEXPERIENCE ci sono due tipi di materiali:

  1. Materiale principale: Si tratta della sostanza principale che compone il suo pezzo, come l’acciaio, l’alluminio, ecc. L’intento è quello di specificare le proprietà fisiche, come la densità del materiale, la resistenza, ecc.
  2. Materiale di copertura: Si tratta del materiale utilizzato per coprire la superficie del pezzo, come la vernice, il rivestimento protettivo, ecc. L’intento è quello di specificare le caratteristiche visive del materiale – colore, consistenza, riflessione della luce, ecc. Se il materiale di copertura non viene applicato, le caratteristiche visive del materiale di base vengono utilizzate per la visualizzazione del modello.

In terzo luogo, le proprietà dei materiali in 3DEXPERIENCE sono suddivise in diversi domini:

Si devono definire solo i domini rilevanti per il suo modello. Ad esempio, se il materiale è un tessuto di carbonio utilizzato per fabbricare parti composite, è necessario specificare il Dominio Composito. Oppure, se deve essere eseguita una simulazione strutturale sulla parte, deve essere definito il Dominio di simulazione.

Per creare una nuova definizione del materiale, attivare il (Definizione del materiale), quindi selezioni (Crea materiale) nella Barra delle azioni. Il Crea materiale si apre la finestra di dialogo, come mostrato di seguito.

Una schermata di un computerDescrizione generata automaticamente
Figura 1

Inserisca il nome del materiale e attivi i domini da aggiungere. Facoltativamente, può selezionare di aggiungere un materiale di copertura, come mostrato nella Figura 2.


Figura 2

Fare clic su OK per chiudere la finestra Creare materiale finestra di dialogo. La definizione del materiale, insieme ai domini, viene visualizzata nell’albero.


Figura 3

Si raccomanda di utilizzare nomi significativi per i domini. Per rinominare un dominio, faccia clic con il pulsante destro del mouse sulla struttura e selezioni Proprietà.


Figura 4

Se desidera aggiungere domini in un secondo momento, dopo la creazione della definizione iniziale del materiale, può farlo selezionando il pulsante (Aggiungi dominio) nella Barra delle azioni.

Per specificare le proprietà visive del materiale, faccia doppio clic sul Dominio Aspetto del materiale nell’albero per aprire la finestra di dialogo Definizione del materiale: Dominio Aspetto come mostrato nella Figura 5. Selezioni il colore e gli altri parametri di aspetto come desiderato.


Figura 5

Per specificare le proprietà di stesura, faccia doppio clic sul Dominio di stesura del materiale nella struttura. Nella finestra Materiale di redazione Nella finestra di dialogo che si apre, selezioni il tipo di modello (tratteggio, punteggiatura, colorazione, ecc.), il colore, il tipo di linea e lo spessore, ecc.


Figura 6

Infine, per specificare le proprietà di simulazione, faccia doppio clic sul Dominio di simulazione materiale nella struttura. Nella finestra Definizione del materiale: Dominio di simulazione Nella finestra di dialogo che si apre, inserisca le proprietà del materiale appropriate. Ad esempio, le proprietà necessarie per una simulazione strutturale lineare sono riportate nella Figura 7.


Figura 7

Una volta definite tutte le proprietà del materiale richieste, salvi la definizione del materiale nel database.

Ora, per applicare un materiale centrale, apra il suo modello e selezioni la voce (Browser materiali) nella sezione Strumenti della Barra delle azioni. Clicchi con il tasto destro del mouse sul materiale nella finestra del Browser Materiali e selezioni Applica. In alternativa, può trascinare il materiale e rilasciarlo sull’elemento a cui desidera applicarlo.


Figura 8

Selezioni l’elemento nella struttura, ad esempio la Parte 3D, e confermi l’operazione cliccando sul segno di spunta verde nella barra degli strumenti contestuale.


Figura 9

Il materiale applicato viene visualizzato nell’albero.


Figura 10

Selezionare Ombreggiatura con i materiali nella finestra di dialogo Modalità di visualizzazione finestra di dialogo. La parte viene ora visualizzata in base alle proprietà visive create per il materiale del nucleo.


Figura 11

Utilizzi gli stessi passaggi per applicare un materiale di copertura, se necessario. Ora la parte viene visualizzata in base alle proprietà visive del materiale di copertura.


Figura 12

Articolo precedenteGestione della configurazione dei prodotti sulla Piattaforma 3DEXPERIENCE
Articolo successivoOpzioni del componente aggiuntivo PDM di SOLIDWORKS