Vite Senza Fine

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#1
Ciao ragazzi, mi servirebbe un modello di vite senza fine (iges o step) tipo l'immagine allegata.
Grazie
 

Allegati

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#2
Ciao ragazzi, mi servirebbe un modello di vite senza fine (iges o step) tipo l'immagine allegata.
Grazie
"tipo" l'immagine non basta:biggrin:. Servono i dati dimensionali, passo, n° principi (4 proprio come quella?) ecc.
Ma a sto punto se hai tutti i dati ci metti 3 minuti a modellarla da te.

Saluti
Marco:smile:
 

davide_r

Utente Standard
Professione: ...
Software: OOA-MCAD
Regione: Lombardia
#3
Dall’immagine non si capisce molto bene di che tipo di vite senza fine si tratta, sembrerebbe a 4 filetti. Posso eseguire il modello CAD in formato STL o immagine PNG, GIF, JPEG, HTML, PDF con profilo unificato e modulo m 0,5÷20.
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#4
"tipo" l'immagine non basta:biggrin:. Servono i dati dimensionali, passo, n° principi (4 proprio come quella?) ecc.
Ma a sto punto se hai tutti i dati ci metti 3 minuti a modellarla da te.

Saluti
Marco:smile:
Quoto Marco, e poi con Catia non dovrebbe essere molto difficile da modellare (ma anche con gli altri software...)

Ciao
P-H
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#5
Cion Inventor se non ricordo male si modella con il DesignAccelerator
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#6
"tipo" l'immagine non basta:biggrin:. Servono i dati dimensionali, passo, n° principi (4 proprio come quella?) ecc.
Ma a sto punto se hai tutti i dati ci metti 3 minuti a modellarla da te.

Saluti
Marco:smile:
Cercavo una cosa tipo le toolbox di SW. Dove, per una vite ad esempio, puoi scegliere passo, diametro, tipo filetto/testa ecc.
In Catia dovrei modellarla una ad una. Volevo sapere se esiste un sito dove poterle scaricare e sceglierle in base a diversi parametri (passo,diam,filetto,lunghezza).
grazie
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#7
Cercavo una cosa tipo le toolbox di SW. Dove, per una vite ad esempio, puoi scegliere passo, diametro, tipo filetto/testa ecc.
In Catia dovrei modellarla una ad una. Volevo sapere se esiste un sito dove poterle scaricare e sceglierle in base a diversi parametri (passo,diam,filetto,lunghezza).
grazie
Nella ToolBox le vsf non ci sono.
Prima chiedevi un modello STEP o IGES ed ovviamente non potresti avere una scelta configurabile, apposta ti chiedevo i dati precisi per costruirla appositamente.
Nelle TraceParts ci sono:
http://www.tracepartsonline.net/(S(aa54pb55k5paiu55dnk2dk45))/global/index.aspx?lang=it
Sotto Componenti meccanici > Ingranaggi > Ruote dentate e Viti senza fine... cerca nelle 4 pagine disponibili, ci sono diversi prodotti abbastanza configurabili ma per viti con un massimo di 2 principi. Li scarichi anche in formato Catia, ma restano dei "modelli importati" (almeno per SWX).

Poi ripeto, a modellarla ci metti pochi minuti: un albero, un taglio/sweep elicoidale col profilo del "dente" e una ripetizione circolare del taglio per il Nr. di principi. Te la rendi configurabile tu cambiando le quote di schizzo ed il Nr. di ripetizioni circolari per ogni configurazione che ti serve.

Non penso che in Catia debba modellarle una per una.. fatta una fatte tutte (che parametrico sarebbe?).

Se non ce la fai dimmi di preciso come ti serve che te ne mando una io (che vers. si SWX hai?.. ah, 2009, visto dopo)

Saluti
Marco:smile:
 

nexplace

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: solidworks2010
Regione: Toscana
#8
Se non ce la fai dimmi di preciso come ti serve che te ne mando una io (che vers. si SWX hai?.. ah, 2009, visto dopo)

Saluti
Marco:smile:
ciao potresti aiutare anche me? non riesco a realizzare una vite senza fine. il diametro primitivo è 27 mm a un principio. elica destra 25° va bene.
ho provato a fare il taglio sweep come dici sopra ma niente non riesco, sarò impedito. puoi spiegarmi meglio sopratutto per il profilo del dente? devo replicare quello della ruota elicoidale a cui si accoppia al vano? grazie mille
ps ho solidworks 2010
 
Ultima modifica:

Ste_d

Utente Standard
Professione: Ingegnere Meccanico
Software: Solidworks 2014 SP4
Regione: Toscana
#9
domanda che forse può sembrare banale ma non so da che parte rifarmi... quali sono le misure del profilo del dente di una vite senza fine? posso deciderlo come voglio oppure ci sono delle misure standard da rispettare?
 

Ste_d

Utente Standard
Professione: Ingegnere Meccanico
Software: Solidworks 2014 SP4
Regione: Toscana
#10
Nella ToolBox le vsf non ci sono.
Prima chiedevi un modello STEP o IGES ed ovviamente non potresti avere una scelta configurabile, apposta ti chiedevo i dati precisi per costruirla appositamente.
Nelle TraceParts ci sono:
http://www.tracepartsonline.net/(S(aa54pb55k5paiu55dnk2dk45))/global/index.aspx?lang=it
Sotto Componenti meccanici > Ingranaggi > Ruote dentate e Viti senza fine... cerca nelle 4 pagine disponibili, ci sono diversi prodotti abbastanza configurabili ma per viti con un massimo di 2 principi. Li scarichi anche in formato Catia, ma restano dei "modelli importati" (almeno per SWX).

Poi ripeto, a modellarla ci metti pochi minuti: un albero, un taglio/sweep elicoidale col profilo del "dente" e una ripetizione circolare del taglio per il Nr. di principi. Te la rendi configurabile tu cambiando le quote di schizzo ed il Nr. di ripetizioni circolari per ogni configurazione che ti serve.

Non penso che in Catia debba modellarle una per una.. fatta una fatte tutte (che parametrico sarebbe?).

Se non ce la fai dimmi di preciso come ti serve che te ne mando una io (che vers. si SWX hai?.. ah, 2009, visto dopo)

Saluti
Marco:smile:
io per ora sono riuscito a costruire questo aborto di vite :frown:

Come si fa a farla come quella in figura? ho provato a fare varie operazioni alle estremità ma non mi viene bene come quella nella foto in alto. Sto uscendo pazzo e sono convnto che è una stupidaggine...
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#11
io per ora sono riuscito a costruire questo aborto di vite :frown:

Come si fa a farla come quella in figura? ho provato a fare varie operazioni alle estremità ma non mi viene bene come quella nella foto in alto. Sto uscendo pazzo e sono convnto che è una stupidaggine...
Cosa vuol dire "operazioni alle estremità" ? Quali operazioni? Per far cosa?...
Intanto quella del post n.1 è una vite a 4 principi mentre la tua è a uno solo, quindi non vedo come tu possa pensare che gli assomigli anche lontanamente. Il profilo del dente l'hai scelto tu quindi vorrà dire che va bene quello. Se ti servono i 4 principi fanne uno poi replicalo con una serie circolare.
Se il tuo problema sono invece gli estremi cilindrici e il foro, ti basta astrudere un cerchio del diametro opportuno in maniera simmetrica rispetto alla tua vite poi crei il foro centrale, oppure fai due tagli di rotazione alla vite che hai già modellato.

P.S. per cortesia indica nel tuo profilo la versione del software che utilizzi, così chi ne usa una più vecchia eventualmente evita di scaricare e aprire inutilmente il tuo file.
 

Ste_d

Utente Standard
Professione: Ingegnere Meccanico
Software: Solidworks 2014 SP4
Regione: Toscana
#12
Si ho capito che la mia è a 1 principio e la forma del dente è diversa (io l'ho fatta assolutamente casuale per provare) ma se guardi le estremità della mia vite non sono molto "reali" perché hanno quelle parti rimaste dal taglio con sweep. Mi sembra invece che quella della foto anche se a 4 principi sia fatta meglio... E non mi riferisco alle estremità cilindriche forate. Avete qualche consiglio per modellarla un po' meglio? Magari un esempio già fatto da studiare per capire il procedimento migliore.

Ps: appena sono al pc edito il profilo
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#13
Si ho capito che la mia è a 1 principio e la forma del dente è diversa (io l'ho fatta assolutamente casuale per provare) ma se guardi le estremità della mia vite non sono molto "reali" perché hanno quelle parti rimaste dal taglio con sweep. Mi sembra invece che quella della foto anche se a 4 principi sia fatta meglio...
:confused:
Se fai un profilo molto diverso, un passo enormemente diverso e tre principi in meno come puoi pretendere che si somigliono anche vagamente?
Scusa ma non capisco cosa vuoi fare. Ti serve una vite con le caratteristiche di quella che hai postato? Se la risposta è si allora non c'è niente di anomalo in quello che hai fatto e il modello è corretto, quello che vedi è il lrisultato dello scavo elicoidale del tuo profilo con quel passo. Se la risposta è no allora cambia semplicemente i parametri della vite.
Io non posso aprire l'albero delle feature del tuo modello quindi non so dirti altro, ma sono sicuro che se il profilo di taglio è su un piano perpendicolare all'elica il modello va bene.
 

Ste_d

Utente Standard
Professione: Ingegnere Meccanico
Software: Solidworks 2014 SP4
Regione: Toscana
#14
:confused:
Se fai un profilo molto diverso, un passo enormemente diverso e tre principi in meno come puoi pretendere che si somigliono anche vagamente?
Scusa ma non capisco cosa vuoi fare. Ti serve una vite con le caratteristiche di quella che hai postato? Se la risposta è si allora non c'è niente di anomalo in quello che hai fatto e il modello è corretto, quello che vedi è il lrisultato dello scavo elicoidale del tuo profilo con quel passo. Se la risposta è no allora cambia semplicemente i parametri della vite.
Io non posso aprire l'albero delle feature del tuo modello quindi non so dirti altro, ma sono sicuro che se il profilo di taglio è su un piano perpendicolare all'elica il modello va bene.
si ovviamente il profilo di taglio è perpendicolare all'elica!
Penso di aver risolto comunque ti metto un'immagine per capire cosa intendo. Non posso lasciare disegnata un'estremità come quella nella foto 1 a destra. Ho capito che il risultato dell'operazione di creazione è quello ma io non credo che la vite venga impiegata così, con quell'elica che va a esaurirsi in un bordo sottilissimo e tagliente. Credo sia più giusta la soluzione adottata all'altra estremità (foto 2) dove ho fatto un taglio in rivoluzione per eliminare il materiale. Oppure ho trovato in rete un altro modello (allegato) fatto molto bene in cui anche lì è stato rilavorata la fine del "filetto".
Grazie comunque per l'aiuto!
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#15
Penso di aver risolto comunque ti metto un'immagine per capire cosa intendo. Non posso lasciare disegnata un'estremità come quella nella foto 1 a destra. Ho capito che il risultato dell'operazione di creazione è quello ma io non credo che la vite venga impiegata così, con quell'elica che va a esaurirsi in un bordo sottilissimo e tagliente. Credo sia più giusta la soluzione adottata all'altra estremità (foto 2) dove ho fatto un taglio in rivoluzione per eliminare il materiale.
ho capito quello che intendi, ma spero converrai con me che il bordo sia sottile e tagliente dipende solo dal passo e dal profilo dell'elica. In quella dell'immagine al post n.1 non è così marcato perchè il profilo è ampio e il passo è molto lungo. Quindi l'elica del tuo primo esempio non era vanuta da schifo, era esattamente come doveva essere. Ti mancavano solamente delle lavorazioni supplementari, che niente hanno a che fare con la realizzazione in sè del profilo elicoidale.